Detroit 2019

Kia Telluride, svelata a Detroit la versione definitiva

di Junio Gulinelli -

La nuova SUV coreana arriverà sul mercato statunitense durante il 2019

La firma coreana ha approfittato del Salone di Detroit 2019 per svelare in anteprima mondiale la nuova Kia Telluride. La nuova sport utility asiatica che competerà nel segmento delle SUV medie nel mercato statunitense. Già da diversi mesi Kia aveva confermato che la nuova Telluride non sarebbe arrivata nel Vecchio Continente, riservata esclusivamente al mercato d’Oltreoceano. Arriverà durante il 2019 nelle concessionarie USA e in Canada, con quattro diversi allestimenti ma con una sola opzione meccanica a trazione anteriore o integrale.

Anticipata dalla concept car Telluride nel 2016, la nuova SUV coreana monterà il V6 a benzina da 3.8 litri e 295 CV, con 355 Nm di coppia massima. Questo motore sarà abbinato esclusivamente alla trasmissione automatica a 8 rapporti anche se, a seconda degli allestimenti, potrà avere la trazione anteriore o 4×4. A livello di chassis sarà dotata di un sistema di sospensioni autoregolabili con selettore di modalità di guida con 4 modalità che permetterà di modificare diversi parametri.

A livello di equipaggiamento la Kia Telluride sarà ‘superdotata’ con, di serie, lo schermo centrale da 10,25 pollici, la telecamera posteriore con sistema di assistenza per il parcheggio, radio premium Harman/Kardon con 10 altoparlanti, compatibilità con AppleCar Play e Android Auto e sistema di ricarica wireless per lo smartphone. Il reparto sicurezza potrà infine contare sul cruise control adattivo con funzione Stop & Go, controllo automatico della velocità in discesa, e tutti i sistemi ADAS di ultima generazione di Casa Kia.

Archivio

Kia Telluride concept

Dimensioni imponenti, powertrain ibrido da 400 CV, lusso e tanta tecnologia