Saloni

Audi RS5-R e SQ5 Widebody: le novità ABT al SEMA 2018

Il preparatore tedesco a Las Vegas con i tuning della coupé sportiva e della SUV media di Ingolstadt

Insieme ai partner Vossen Wheels e Thule, ABT Sportsline presenterà al SEMA Show 2018 (dal 30 ottobre al 2 novembre.) la sue nuove RS5-R e SQ5 Widebody.

SQ5 Widebody

La SQ5 Widebody sfoggia il pacchetto aerodinamico ABT, dotato di uno splitter anteriore simile a quello che offre ABT per la Q7, gli accessori per le portiere e un set distintivo per il paraurti posteriore, che include anche nuovi terminali di scarico in cromo nero o in fibra di carbonio. Come optional i possessori di SQ5 e Q5 possono ordinare anche un’ala posteriore ABT. I cerchi Vossen Hybrid Forged HF-3, infine, sono da 22 pollici rifiniti in nero lucido. Dal punto di vista meccanico è inoltre disponibile un upgrade che, grazie ad un nuovo software di gestione, aumenta la potenza da da 354CV a 425 CV e da 500 Nm a 550 Nm di coppia.

title

Audi RS5-R

Al SEMA 2018 ABT porterà anche una delle 50 unità che saranno prodotte della di RS5-R. L’esclusiva coupé sportiva sfoggia una livrea aggressiva in Matt Nardo-Grey, costruita e fornita dal partner Landmark Motors. I cerchi GR misurano 21 pollici e sono verniciati in nero lucidi. Il body kit comprende appendici aerodinamiche in fibra di carbonio come lo splitter anteriore e altre rifiniture del frontale e del posteriore, le minigonne laterali e le prese d’aria sui passaruota, con tanto di alette. In carbonio sono anche i quattro terminali di scarico da 102 mm. Grazie alla nuova centralina ABT, infine le prestazioni della RS5-R aumentano da 450 CV (331 kW) a 510 CV (375 kW) con la coppia che sale da 600 Nm a 680 Nm.

title