Prova su Strada

Volvo XC40 T4 Recharge: l’ibrida plug-in efficiente

di Marco Coletto -

Abbiamo provato la Volvo XC40 T4 Recharge: la variante “base” ibrida plug-in della SUV compatta svedese può percorrere una quarantina di chilometri in modalità elettrica e, a differenza delle rivali, beve poco anche in modalità “full hybrid”

Appeal Sicurezza, tecnologia e cura dei dettagli: chi acquista una Volvo trova tutto questo.
Contenuti tecnologici Protezione massima per il guidatore e i passeggeri con l’aggiunta di uno dei motori ibridi plug-in più efficienti in circolazione.
Piacere di guida Il brio c’è ma il comfort prevale sul divertimento. Giusto così.
Stile Il design espressivo e originale – caratterizzato da un frontale imponente e da un profilo slanciato – è decisamente riuscito.

La Volvo XC40 T4 Recharge – variante ibrida plug-in “base” della SUV compatta svedese – è stata una piacevole sorpresa: ci aspettavamo la solita crossover “alla spina” capace di percorrere qualche decina di chilometri in modalità elettrica ma poco virtuosa con la batteria scarica e invece ci siamo ritrovati con una Sport Utility in grado di regalare consumi contenuti anche in modalità “full hybrid”.

Nella nostra prova su strada abbiamo testato la Volvo XC40 T4 Recharge – versione ibrida plug-in dell’Auto dell’Anno 2018 – nel più ricco (e costoso) allestimento R-design. Scopriamo insieme i suoi pregi e difetti.

I dettagli del sistema ibrido plug-in

Il sistema ibrido plug-in della Volvo XC40 T4 Recharge oggetto della nostra prova su strada (garantito per 5 anni o 100.000 km) è composto da un motore 1.5 turbo tre cilindri a benzina da 129 CV abbinato a un’unità elettrica da 82 CV e a un cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti.

La batteria agli ioni di litio da 10,7 kWh (8,5 kWh utilizzabili) garantisce un’autonomia di oltre 40 km in modalità elettrica mentre per quanto riguarda i tempi di ricarica ci vogliono 4 ore (10A/230V, AC 1-fase, Modo2, Tipo 2 Schuko, 2,3 kW) o 3 ore (16A/230V, AC 1-fase, Modo 3, Tipo 2 Mennekes, wallbox <22 kW).

Nell’uso reale la Volvo XC40 T4 Recharge percorre circa 40 km a emissioni zero e – a differenza di molte concorrenti ibride plug-in – sa essere piuttosto parca anche in configurazione full hybrid a batteria scarica: durante il nostro test abbiamo rilevato una percorrenza di quasi 18 km/l in statale adottando uno stile di guida tranquillo e di oltre 13 km/l in autostrada. Valori molto interessanti considerando il peso elevato della vettura (dotata oltretutto di cerchi in lega da 20” non ideali per l’efficienza) e l’aerodinamica.

title

Volvo XC40 T4 Recharge: prezzo e dotazione

La Volvo XC40 T4 Recharge R-design protagonista della nostra prova su strada ha un prezzo (50.550 euro) in linea con quanto offerto dalla concorrenza e una dotazione di serie che comprende:

Design interno – Personalizzazione

  • Cielo abitacolo color Antracite
  • Illuminazione “Top line”, composta da: illuminazione d’ambiente sul cruscotto, illuminazione tunnel centrale e vani porta-oggetti, illuminazione tasche laterali e luci d’ambiente pannelli porte anteriori, illuminazione gradino anteriore, luci d’ambiente posteriori, luci di lettura sedili posteriori, luce centrale nel portellone posteriore
  • Inserti decorativi in alluminio “Cutting Edge”
  • Pedali sportivi
  • Pomello del cambio con finiture in pelle “Sport”
  • Tappetini esclusivi in tessuto “Sport”
  • Telecomando in pelle color Antracite
  • Tunnel centrale con finiture nero lucido
  • Volante a tre razze in pelle “Sport” con finiture in metallo
  • Protezione soglia porte in argento lucido e logo “Recharge” in quelle anteriori
  • Bracciolo centrale posteriore con portabicchieri
  • Copertura vano portacenere
  • Gancio appendi-borsa dietro al portello del cassetto porta-guanti
  • Gancio appendi-giacca nella parte posteriore dei montanti centrali
  • Rivestimento del vano sotto al piano di carico
  • Specchio retrovisore interno con sistema elettrico antiabbagliamento
  • Climatizzatore automatico a controllo elettronico bi-zona – Include bocchette dell’aria regolabili per i sedili posteriori nella zona posteriore del tunnel centrale, funzione di ricircolo automatico e preventilazione abitacolo allo sblocco delle portiere col telecomando
  • Bracciolo centrale anteriore con vano portaoggetti
  • Copribagagliaio rigido
  • Porta tessere nel cruscotto e nella parte interna dell’aletta parasole, lato guidatore
  • Portabicchieri (2) nell’area anteriore del tunnel centrale
  • Portabicchiere a lato dei sedili posteriori laterali
  • Presa 12V nel bagagliaio (include fascia elastica)
  • Specchi di cortesia conducente e passeggero illuminati
  • Tappetini anteriori e posteriori
  • USB-C (2) per i sedili posteriori
  • Vani porta-oggetti nel tunnel centrale (sotto il bracciolo anteriore), nel tunnel lato guidatore e nella parte anteriore del tunnel

Design interno – Sedili

  • Sedili Comfort con rivestimento in Nubuck/Pelle Nappa “Sport”
  • Sedili anteriori con cuscino estendibile
  • Sedili anteriori con supporto lombare a regolazione elettrica a 4 vie
  • Sedili seconda fila con apertura passante dietro il bracciolo centrale
  • Sedili anteriori con altezza e seduta regolabili
  • Sedile del conducente con angolazione del piano seduta regolabile
  • Sedili posteriori abbattibili (60/40)

Design esterno – Personalizzazione

  • Calotte specchietti retrovisori esterni color nero
  • Cornice vetri laterali con finitura in nero lucido nella parte inferiore
  • Griglia anteriore nera lucida con tratteggi orizzontali e cornice con finitura nero lucido
  • Griglie inferiori esterne color nero
  • Modanatura montanti in nero lucido
  • Rails integrati sul tetto con finitura in nero lucido
  • Skid plate anteriore e posteriore in nero lucido
  • Tetto (carrozzeria) e montanti color Nero solido
  • Cornice vetri laterali con finitura lucida nella parte inferiore
  • Emblema vettura e motore (con logo “Recharge”) nel portellone posteriore
  • Fari fendinebbia a tecnologia LED
  • Logo “Recharge” inciso sul terzo montante
  • Portellone posteriore con apertura e chiusura a comando elettrico
  • Specchi retrovisori esterni con sistema elettrico antiabbagliamento
  • Fari anteriori a LED autolivellanti con luci diurne a LED e funzione antiabbagliamento (On/Off)
  • Indicatori laterali di direzione degli specchi retrovisori esterni a LED
  • Luci di retromarcia e di posizione posteriori a LED
  • Specchi esterni e maniglie portiere in colore coordinato alla carrozzeria
  • Specchi retrovisori esterni riscaldabili e regolabili elettricamente
  • Spoiler integrato sul tetto
  • Terminale di scarico nascosto

Design esterno – Telaio e cerchi

  • Cavo di ricarica delle batterie Tipo 2, Mode 2 (7 mt) 2.3 kW, 10A, monofase con presa di tipo Schuko
  • Cavo di ricarica delle batterie Tipo 2, Mode 3 (7 mt) max 16 A, monofase con presa Mennekes
  • Cambio automatico a doppia frizione automatico a 7 rapporti
  • Dispositivo Start/Stop
  • Servosterzo progressivo
  • Specchi retrovisori esterni richiudibili elettricamente

Design esterno – Telaio e cerchi

  • Cerchi in lega 19″ a 5 razze doppie Nero opaco Diamond Cut (235/50 R19 V Classe Energ. A)
  • Telaio con assetto “Sport” (molle e ammortizzatori più rigidi, altezza da terra uguale al telaio Dynamic)

Tecnologia – Audio e comunicazione

  • Sensus Connect con High Performance Sound (si differenzia dal Performance per 8 altoparlanti (di cui: 1 full-range da 100 mm e un woofer da 200 mm, 2 tweeter da 19 mm, 2 mid-range da 100 mm e 2 mid-range da 80 mm). Output complessivo 250 watt
  • Sensus Navigation con servizio Real Time Traffic e grafica 3D e include: mappa Europa su Hard Disk, impostazione vocale della destinazione e aggiornamento cartografico (Mapcare) semestrale a vita, funzione ECO-driving, ricerca dei luoghi d’interesse circostanti, funzione “send-to-car” per invio alla vettura della destinazione e accesso alle seguenti app (Park&Play, Yelp, Glympse, Weather e WikiLocations)
  • Smartphone Integration: consente di accedere ad uno smartphone (iPhone 5 o successivo oppure con sistema operativo Android 5.0 Lollipop o superiore) tramite il display centrale touch screen a colori da 9″. Lo smartphone può essere controllato tramite il touch screen o tramite i comandi vocali via “Siri” o “Google” attraverso il sistema audio della vettura. Include presa USB-A addizionale nella zona anteriore del tunnel centrale
  • Radio digitale (DAB/DAB+)
  • Volvo On Call con Car Sharing (servizio telematico satellitare di emergenza Volvo, include funzione hotspot WiFi con Internet modem 4G per SIM dati non fornita). Prevede un’applicazione per smartphone iOS, Android o Windows Phone, compatibile con smartwatch, per consentire il collegamento con la vettura da remoto e le seguenti funzioni: condivisione dell’auto con parenti e amici tramite app, localizzazione dell’automobile, notifica automatica in caso d’incidente, soccorso stradale, notifica in caso di furto, rintracciamento del veicolo e immobilizzazione a distanza, bloccaggio/sbloccaggio da remoto delle portiere, visualizzazione del cruscotto dell’automobile, allarmi vettura, diario di bordo, avvio del riscaldatore (se disponibile), accensione del veicolo da remoto (ERS). Volvo On Call è un servizio in abbonamento rinnovabile dopo i primi tre anni, inclusi nell’opzione. La notifica automatica in caso d’incidente e la richiesta di assistenza in caso d’incidente e la richiesta di assistenza in caso di emergenza rimangono in ogni caso attive per tutto il ciclo di vita della vettura.

Sicurezza

  • Keyless Entry (apertura veicolo con sensore di prossimità del telecomando). Include un terzo mini-telecomando “waterproof”, illuminazione del suolo dalle maniglie. Comprende anche funzione di sblocco “handsfree opening” (senza mani) del portellone posteriore
  • Airbag full size lato guida/passeggero e airbag ginocchia lato guida
  • Care Key – Funzione che permette di impostare un inferiore limite di velocità alla vettura e include una chiave telecomando color arancione (in aggiunta a quella in dotazione color antracite) che consente di guidare entro i suddetti parametri e di utilizzare la funzione Car Sharing del veicolo
  • Chiave attivazione/disattivazione airbag lato passeggero
  • Comando elettrico di apertura/chiusura portiere (include diodo luminoso che segnala la chiusura delle portiere anteriori)
  • Cinture di sicurezza con avvolgitore inerziale (5) e pretensionatore (4 – presente nei sedili anteriori e in quelli posteriori esterni). Includono avviso acustico e segnalazione delle cinture allacciate (5)
  • Cinture di sicurezza anteriori regolabili in altezza
  • City Safety – Sistema diurno e notturno di rilevazione di veicoli, ciclisti, pedoni e grandi animali, con avviso anticollisione e frenata automatica a tutte le velocità. Include funzione di rilevamento e frenata automatica in caso di veicoli provenienti frontalmente negli incroci
  • DAC – Driver Alert Control (sistema di allerta in grado di rilevare la stanchezza del conducente e segnalare la necessità di fare una pausa tramite un avviso acustico e un messaggio nel quadro strumenti)
  • EBL – Emergency Brake Lights (in caso di frenata di emergenza vengono attivate le luci di frenata in modalità lampeggiante, poi sotto i 10 km/h sono sostituite dall’accensione degli indicatori di direzione)
  • Home Safe Lighting – Accensione fari anteriori a tempo
  • Connected Safety – Include: 1) Hazard Light Alert – in caso di attivazione delle quattro frecce segnala la situazione di pericolo alle altre Volvo vicine e connesse tramite “cloud”. Viceversa si è avvisati in caso altri conducenti nelle vicinanze attivino le quattro frecce 2) Slippery Road Alert – nel caso il conducente riceva sul proprio display l’avviso di strada con scarsa aderenza la stessa informazione viene fornita tramite “cloud” agli altri veicoli Volvo connessi nelle vicinanze
  • IC – Inflatable Curtain (airbag ai finestrini laterali per la protezione del capo e del collo dei passeggeri
  • IDIS (Intelligent Driver Information System (sistema per la gestione delle informazioni al conducente)
  • Iso-fix – Punti di ancoraggio nei due posti laterali del divano posteriore
  • Kit compressore mobilità Volvo e kit di pronto soccorso
  • Lane Keeping Aid e Lane Departure Warning – Avverte il conducente che sta uscendo involontariamente dalla propria corsia e, se necessario, interviene con leggere correzioni dello sterzo per farlo rientrare
  • Immobilizzatore elettronico
  • Oncoming Lane Mitigation – Aiuta il conducente ad evitare collisioni quando si effettua un sorpasso, in presenza di veicoli provenienti dalla direzione opposta (attivo fra i 65 e i 140 km/h)
  • Piantone dello srerzo collassabile
  • Post Impact Breaking (con frenata automatica) e sblocco portiere in caso di collisione)
  • Road Sign Information (sistema che permette di visualizzare i cartelli stradali nel proprio quadro strumenti)
  • Roll Stability Control (sistema elettronico antiribaltamento)
  • Run-Off Road Mitigation & Protection – Il sistema interviene sullo sterzo e sui freni per evitare l’uscita di strada. Se ciò fosse inevitabile, gli occupanti dei sedili anteriori possono beneficiare della protezione dei sedili dalla speciale struttura ad assorbimento dei carichi verticali e dei pretensionatori pirotecnici delle cinture di sicurezza (o a riavvolgimento elettrico se la vettura è dotata di IntelliSafe Surround) che mantengono i passeggeri al centro della seduta
  • SIPS – Side Impact Protection System con airbag laterali nei sedili anteriori
  • TPMS – Tyre Pressure Monitoring System (sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici)
  • VDC – Vehicle Deceleration Control (con Antilock Brake System, Electronic Brake Assist & Distribution, Improved Braking Distance, Regenerative Brake Control)
  • WHIPS (Whiplash Protection System (dispositivo integrato nei sedili anteriori per la protezione contro il colpo di frusta)

Tecnologia – Supporto alla guida

  • Alzacristalli elettrici anteriori e posteriori
  • Computer di bordo con termometro temperatura esterna
  • Cruise control e limitatore di velocità
  • ESC – Electronic Stability Control, con Advance Stability Control e Corner Traction Control
  • Freno di stazionamento elettrico
  • Hill Descent Control
  • Hill Start Assist (ausilio alla partenza in salita)
  • Keyless Drive – Accensione vettura senza chiave/telecomando
  • Quadro strumenti digitale (TFT Crystal Display) da 12,3″ a colori ad alta risoluzione personalizzabile nelle informazioni e nelle impostazioni grafiche
  • Park Assist posteriore
  • Sensore pioggia con funzione crepuscolare

Design interno – Climatizzazione

  • Afterrun Parking Climate (sistema che permette di attivare la ventilazione e riscaldare l’abitacolo a motore spento per i successivi 40 minuti)
title

A chi si rivolge

Come tutte le plug-in hybrid anche la Volvo XC40 T4 Recharge andrebbe acquistata solo da chi percorre una cinquantina di chilometri al giorno e ha la possibilità di ricaricare spesso la batteria.

title

Alla guida: primo impatto

I primi chilometri percorsi al volante della Volvo XC40 T4 Recharge sono stati effettuati in modalità elettrica nel massimo silenzio: in città è impossibile non apprezzare il grande comfort offerto dalle sospensioni sulle sconnessioni pronunciate, la posizione di seduta alta che consente di dominare il traffico e le utili protezioni in plastica grezza che ricoprono tutta la parte inferiore della carrozzeria.

Il sistema ibrido plug-in, poi, non ha penalizzato la versatilità: il bagagliaio – ampio e con una forma regolare – ha la stessa capienza delle varianti “termiche” (452 litri che diventano 1.328 quando si abbattono i sedili posteriori).

title

Alla guida: valutazione finale

Quando la batteria si scarica la Volvo XC40 T4 Recharge entra in modalità “full hybrid” restando comunque molto efficiente.

L’ecologica crossover compatta nordica punta più sull’efficienza che sul divertimento ma quando viene sollecitata sa reagire in modo adeguato grazie ai 211 CV di potenza totale e agli 8,5 secondi necessari per scattare da 0 a 100 km/h. Comoda e silenziosa (nonostante la presenza sotto il cofano di un motore tre cilindri a benzina), offre una risposta corposa ai bassi regimi grazie al supporto dell’unità a emissioni zero ma non ama essere “tirata”.

Nelle curve è rassicurante: merito di un assetto equilibrato, di uno sterzo sensibile ma non troppo e di un impianto frenante valido. Senza dimenticare la sicurezza, da sempre il principale punto di forza Volvo.

title

Cosa dice di te

Ami la tecnologia ibrida plug-in e non hai il tempo (e la voglia) di caricare la batteria tutti i giorni: percorri molti chilometri in città ma ogni tanto ti capita di affrontare lunghi viaggi.

Scheda tecnica
Motoreturbo ibrido plug-in benzina, 3 cilindri in linea
Cilindrata1.477 cc
Potenza totale155 kW (211 CV)
Autonomia in elettrico42-46 km (WLTP)
Cambioautomatico a doppia frizione a 7 rapporti
Velocità max180 km/h
Peso in ordine di marcia1.812 km
Lunghezza/larghezza/altezza4,43/1,86/1,66 metri
Capacità bagagliaio452 litri
Prezzo 50.550 euro

Le concorrenti

Ford Kuga PHEV Vignale Più grande e più versatile della XC40 ma anche con un motore a benzina dalla cilindrata piuttosto impegnativa (2.5).
Jeep Compass PHEV 240 CV S La SUV compatta ibrida plug-in statunitense può vantare tra i propri punti di forza la trazione integrale.
Mercedes GLA 250 EQ-Power Sport Plus La crossover ecologica "premium" della Stella è più sexy che pratica.
Peugeot 3008 Hybrid GT Auto dell'Anno e ibrida plug-in come la XC40. Presto verrà sottoposta a un restyling.