Prova su Strada

Cupra Formentor VZ5: vado al massimo

di Marco Coletto -

Abbiamo provato la Cupra Formentor VZ5: la variante più sportiva della SUV compatta spagnola è una crossover divertentissima da guidare spinta da un motore a cinque cilindri da 390 CV tanto cattivo ("0-100" in 4,2 secondi) quanto assetato di benzina

Appeal
Le versioni "normali" sono amatissime dagli italiani: questa in più aggiunge prestazioni da supercar.
Contenuti tecnologici
Non le manca niente: trazione integrale, ripartitore dinamico della coppia e una ricchissima dotazione di serie.
Piacere di guida
Ha tutto quello che serve per chi cerca la massima sportività: un raffinato motore a 5 cilindri, un pianale eccellente e un pacchetto sterzo/cambio/freni al top.
Stile
Una crossover ribassata ricca di elementi che strizzano l'occhio al mondo delle sportive: un mix azzeccato che ha conquistato molti clienti in Europa.

La Cupra Formentor VZ5 è la variante più “cattiva” della SUV compatta spagnola: una crossover “racing” a trazione integrale sviluppata sullo stesso pianale della Leon spinta dallo stesso propulsore 2.5 turbo benzina a cinque cilindri (depotenziato però di 10 CV) dell’Audi Q3 RS.

Nella nostra prova su strada abbiamo testato la Cupra più costosa ed esclusiva in commercio: la Formentor VZ5 nella versione speciale Taiga Grey (disponibile in soli 999 esemplari). Scopriamo insieme i suoi pregidifetti.

Cupra Formentor VZ5: cosa offre in più la Taiga Grey

La Taiga Grey costa 4.455 euro in più di una Cupra Formentor VZ5 e le uniche differenze riguardano l’estetica: fuori spicca la vernice Taiga Grey mentre dentro troviamo la numerazione serie limitata con incisione a laser, i sedili sportivi avvolgenti con inserti in pelle Dark Brown e, soprattutto, la raffinata plancia in pelle Dark Brown con cuciture.

Cupra Formentor VZ5 Taiga Grey: prezzo giusto, dotazione ricca

La Cupra Formentor VZ5 Taiga Grey protagonista della nostra prova su strada ha un prezzo (70.500 euro) indubbiamente alto ma in linea con quello delle rivali. La dotazione di serie, in compenso, è ricchissima:

Audio – Navigazione

  • BeatsAudio System
  • Sistema di navigazione VZ con display touch capacitivo da 12″ e aggiornamento mapcare
  • Cupra Virtual Cockpit 10,25″
  • DAB (Digital Audio Broadcasting)

Connettività

  • Full Link wireless
  • Cupra Connect (Online infotainment, Infotainment Apps, Safety & Service, Accesso Remoto)
  • Connectivity Box (sistema di ricarica wireless per smartphone con funzione di amplificazione del segnale)

Cerchi – Pneumatici – Assetti

  • Cerchi in lega da 20″ machined VZ5 Sport Black Matt/Copper
  • Pneumatici 255/35 R20 97Y XL
  • Pinze anteriori a 6 pistoni e disco anteriore da 375 mm
  • Senza ruota di scorta da 18″

Carrozzeria – Esterni

  • Fari Matrix LED
  • Numerazione serie limitata con incisione a laser
  • Badge identificativo VZ5
  • Quattro terminali di scarico visibili con finiture rame
  • Colore carrozzeria speciale Taiga Grey
  • Estrattore posteriore con finiture in fibra di carbonio
  • Specchietti esterni, passaruota e griglia anteriore in tonalità Sport Black
  • Spoiler laterali paraurti anteriore in fibra di carbonio
  • Vetri posteriori oscurati
  • Mancorrenti al tetto e cornice finestrini laterali in colore nero lucido

Comfort – Interni

  • Sedili sportivi avvolgenti con inserti in pelle Dark Brown
  • Plancia in pelle Dark Brown con cuciture
  • Top View Camera
  • Portellone elettrico con sistema “handsfree”
  • Winter Pack
  • Volante racing con pulsante di avviamento e selettore della modalità di guida Cupra
  • Sterzo progressivo
  • DCC (Dynamic chassis control)
  • Pedaliera in alluminio
  • Park Assist (include sensori di parcheggio anteriori e posteriori)
  • Videocamera posteriore
  • Illuminazione interna smart wraparound
  • Rifiniture interne in allumini dark
  • Volante riscaldato
  • Kessy entry + GO (sistema per l’accesso e l’avviamento senza chiave)
  • Climatronic 3 zone
  • Drive Profile
  • Bracciolo centrale anteriore e posteriore
  • Battitacco anteriori illuminati
  • Cielo abitacolo nero
  • Regolazione in altezza e lombare dei sedili anteriori
  • Luci di lettura anteriori e posteriori (2+2)
  • Freno di stazionamento elettrico
  • Presa elettrica 230 V

Sicurezza – Tecnologia

  • Convertitore di coppia “Torque Splitter” con modalità Drift
  • Pre-crash assist
  • Antifurto volumetrico
  • Safe & Driving Pack XL (Travel assist – Lane assist plus con mantenimento del centro della corsia e Traffic jam assist), Emergency Assist 3.0, ACC – Adaptive Cruise Control predittivo, Side Assist – include Blind spot detection, Exit Warning – avvisatore acustico e luminoso all’uscita della vettura in caso di pericolo, Exit Assist – avvisatore acustico e frenata di emergenza in caso di pericolo all’uscita dal parcheggio, Traffic Sign Recognition – riconoscimento dei segnali stradali, Light assist – dispositivo di assistenza abbaglianti, Front Assist con sistema di frenata di emergenza e rilevamento pedoni e ciclisti, 7 airbag – 2 frontali, 2 laterali, 2 tendina, 1 centrale, avvisatore visuale ed acustico del mancato allacciamento cinture di sicurezza anteriori e posteriori, XDS – sistema differenziale elettronico, sistema di controllo della pressione pneumatici, sistema di ancoraggio Isofix i-Size + Top Tether, sistema di riconoscimento della stanchezza e disattivazione airbag passeggero)
  • Sistema per la chiamata di emergenza e-Call

Lifestyle

  • Braccialetto Cupra in fibra di carbonio
  • Cover chiave in fibra di carbonio

A chi si rivolge

A chi vuole un mezzo in grado di offrire prestazioni da supercar (4,2 secondi sullo “0-100”, esattamente come una Porsche 911 Carrera) ma non può rinunciare alla praticità. A chi ama il look delle SUV ma detesta il baricentro alto.

Alla guida: primo impatto

La Cupra Formentor VZ5 è un’auto che attira gli sguardi: merito delle forme filanti (che tolgono però centimetri nella zona della testa di chi si accomoda dietro) e sexy e di una serie di elementi “racing” come i giganteschi cerchi in lega da 20″, le vistose pinze dei freni anteriori, i tocchi in fibra di carbonio e gli scarichi vistosi. Nell’abitacolo l’atmosfera è più sobria: sedili sportivi avvolgenti ma non estremi e una plancia pressoché identica a quella della Leon ma con materiali più pregiati (rivestimento in pelle per la parte superiore).

La posizione di seduta bassa è un puro godimento per gli amanti del piacere di guida e non penalizza più di tanto le manovre: la visibilità è discreta in tutte le direzioni e la dotazione di serie comprende i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e la retrocamera. Una volta schiacciato il pulsante di accensione ci si sorprende per la doppia anima del motore 2.5 turbo TSI a cinque cilindri in linea da 390 CV: un’unità tanto elastica e garbata nell’uso normale quanto brutale quando si cerca il brio. In poche parole: una supercar per tutti i giorni con un bagagliaio nella media del segmento (410 litri) e sospensioni tendenti al rigido ma mai in modo esagerato.

Alla guida: valutazione finale

Secondo la scheda tecnica la Cupra Formentor VZ5 è meno potente delle rivali dirette (390 CV e 480 Nm di coppia) ma lei sostanzialmente se ne frega dei numeri rivelandosi un mostro nei rettilinei e anche nelle curve. Quanto basta per considerarla la SUV compatta più divertente in circolazione? Certo.

La crossover iberica ha tutto quello che serve per convincere anche i guidatori più smaliziati: trazione integrale, la tecnologia “Torque Splitter” che consente un controllo indipendente della coppia su ciascuna ruota posteriore e persino la modalità “Drift” da usare rigorosamente in pista. Il tutto impreziosito dalla possibilità di disattivare completamente il controllo di stabilità premendo un bel pulsantone posizionato davanti al cambio (occhio a non confondervi con quello dell’accensione che si trova sul volante).

La Cupra Formentor VZ5 può inoltre vantare un impianto frenante potentissimo (il terzo elemento più riuscito della vettura dopo il comportamento stradale e il motore), uno sterzo preciso e un cambio automatico DSG (doppia frizione) a sette rapporti che se la cava discretamente.

Cosa dice di te

Non cerchi la SUV sportiva più equilibrata ma quella in grado di darti le emozioni più forti. Non ti preoccupano il superbollo (2.696,25 euro) e i consumi elevati. La cattiva notizia è che la Casa spagnola dichiara una percorrenza di 9,9 km/l, quella buona è che questo valore si può ottenere guidando in modo normale con qualche accelerata ogni tanto.

Scheda tecnica
Motoreturbo benzina, 5 cilindri in linea, 2.480 cc
Potenza287 kW (390 CV) a 5.700 giri
Coppia480 Nm a 2.250 giri
Emissioni CO2228 g/km
Velocità max250 km/h
Acc. 0-100 km/h4,2 s
Lunghezza/larghezza/altezza4,47/1,85/1,51 metri
Peso in ordine di marcia1.685 kg
Prezzo 70.500 euro

Le concorrenti

Audi Q3 RS
La variante più cattiva della seconda generazione della SUV compatta tedesca monta lo stesso motore (potenziato di 10 CV) della Formentor VZ5 ma nelle curve non è divertente come la rivale spagnola.
Audi Q3 Sportback RS
Come la Q3 "normale" ma con un design più filante e prezzi molto più alti. La dotazione di serie va integrata.
Mercedes GLA 45 AMG S
La rivale più agguerrita della Cupra - compatta fuori ma spaziosa dentro - è più accessibile della Formentor VZ5 però monta un meno "nobile" quattro cilindri. Un propulsore potente (421 CV), ricco di coppia, relativamente poco assetato di benzina ma non molto reattivo ai bassi regimi.
Volkswagen Tiguan R
La variante più sportiva della seconda serie della SUV compatta di Wolfsburg è un gradino sotto rispetto alla Formentor VZ5: nelle prestazioni ("solo" 320 CV), nell'esclusività e nel prezzo.
Leggi l'articolo su Icon Wheels