Prova su Strada

Audi Q3 Sportback 1.4 (45) TFSI e S tronic S line edition: versatilità straordinaria

di Ilaria Brugnotti -

Un suv coupé compatto adatto per muoversi certamente nei centri urbani, ma anche su altri tipi di percorso, sul quale si viaggia davvero comodi e dove il comfort è certamente molto elevato


ICON WHEELS PER AUDI

Audi Q3 Sportback 1.4 (45) TFSI e S tronic S line edition, il nostro test drive

Quando è una “e” a fare la differenza… Indica la versione plug-in di Audi Q3 Sportback. Al motore turbo a iniezione diretta di benzina 4 cilindri 1.4 TFSI si aggiunge un propulsore elettrico per una potenza complessiva di 245 CV e 400 Nm di coppia.

La batteria da 13 kWh che alimenta il motore elettrico – agli ioni di litio – è posizionata sotto il pianale nella zona dei sedili posteriori. Si ricarica in modo molto semplice, grazie all’agevole sistema e-tron compact, di serie, che consente di fare un pieno di energia, attraverso la ricarica domestica da 230 Volt, in circa 5 ore, oppure in 3 ore e 45 minuti se si sceglie un impianto trifase a 400 Volt.

Una capacità che consente ad Audi Q3 Sportback TFSI e di percorrere, più di 50 km a zero emissioni, secondo il ciclo di omologazione WLTP.

Un suv coupé compatto adatto per muoversi certamente nei centri urbani, ma anche su altri tipi di percorso, sul quale si viaggia davvero comodi e dove il comfort è certamente molto elevato.

L’esemplare in prova per Icon Wheels è caratterizzato dall’allestimento S line edition, che include, fra l’altro, sedili sportivi con poggiatesta integrati, alternanza di materiali pregiati, tra i quali pelle ed alcantara, e il tetto panoramico (a richiesta). Non passano certo inosservati il virtual cockpit plus da 12,3 pollici e lo schermo touch con sistema MIB 3 di ultima generazione, dal quale poter accedere a tutte le funzioni della vettura.

Abbiamo messo alla prova la nostra Audi Q3 Sportback TFSI e sulle strade dell’Oltrepo. Sappiate che il sistema ibrido plug-in è tutto nelle mani di chi guida e che ha piena libertà di decidere se e come intervenire sull’interazione tra motore termico e motore elettrico. Per farlo, è semplicissimo, basta scegliere fra queste diverse opzioni: EV se si ha la batteria carica e si decide di viaggiare a zero emissioni. In alternativa si può optare per “Auto”, “Battery Hold” e “Battery Charge”: ovvero per la modalità ibrida automatica, oppure preservare l’energia per fasi successive di viaggio, o, ancora, per la modalità in cui il motore termico è chiamato a ricaricare la batteria di quello elettrico.

Qualche numero di questo suv coupé sportivo: lo 0/100 si raggiunge in 7,3 secondi, mentre la velocità massima è di 210 Km orari che diventano 140 quando si guida con la sola trazione elettrica: un valore al top fra gli sport utility plug-in.

Tramite il sistema Audi drive select, di serie, il conducente ha, inoltre, a disposizione i programmi di guida auto, comfort, dynamic e individual che permettono di incidere sull’erogazione, la soglia d’interazione fra i motori, gli innesti della trasmissione S tronic e la taratura dello sterzo.

Optando per il setup dynamic e la modalità S del cambio a doppia frizione, premendo a fondo l’acceleratore, il powertrain di Audi Q3 Sportback TFSI e S tronic si avvale, per 10 secondi, della modalità boost. Non appena il pedale viene rilasciato, il motore elettrico agisce da alternatore a vantaggio del recupero dell’energia e del cosiddetto “one-pedal feeling”.

Di serie gli ADAS di ultima generazione che garantiscono un livello di sicurezza al vertice della categoria.

La versione in prova per Icon Wheels, top di gamma, ovvero Audi Q3 Sportback TFSI e S line edition ha un prezzo di listino di 57.850 Euro.