Primo contatto

Kia XCeed, il lato SUV (e divertente) della Ceed

di Marco Coletto -

Abbiamo guidato la Kia XCeed: la SUV compatta coreana - sviluppata sul pianale della Ceed - è una crossover a trazione anteriore bassa e sportiva rivolta a chi vuole divertirsi e non cerca la praticità

La Kia XCeed è una SUV compatta a trazione anteriore realizzata sullo stesso pianale della Ceed: una crossover bassa e sportiva rivolta a chi cerca un mezzo dinamico e divertente con un look trendy.

Nel nostro primo contatto abbiamo avuto modo di guidare la versione più grintosa della Sport Utility asiatica: quella dotata del motore 1.6 TGDi turbo benzina da 204 CV, disponibile esclusivamente nel più lussuoso allestimento Evolution. Scopriamo insieme i suoi pregi e difetti.

Kia XCeed: i motori

La gamma motori della Kia XCeed è composta da cinque unità sovralimentate: tre TGDi a benzina (1.0 tre cilindri da 120 CV, 1.4 da 140 CV e 1.6 da 204 CV) e due 1.6 diesel CRDi da 115 e 136 CV.

Più avanti vedremo le varianti ibride: mild turbodiesel (1.6 da 115 e 136 CV) e plug-in – ossia ricaricabile attraverso una presa di corrente – benzina (1.6 da 141 CV e un’autonomia dichiarata in modalità elettrica di circa 60 km).

title

SUV sportiva

La Kia XCeed 1.6 TGDi protagonista del nostro primo contatto è una SUV sportiva a tutti gli effetti: monta un motore ricco di cavalli (204) e regala prestazioni davvero interessanti (220 km/h di velocità massima e 7,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h). I consumi? Senza infamia e senza lode: 16,2 km/l dichiarati, tra i 10 e i 15 ottenibili guidando in modo normale.

Il piacere di guida è garantito da un comportamento stradale coinvolgente – assetto non troppo morbido nonostante le sospensioni più “soft” rispetto alla Ceed normale, pneumatici Continental SportContact 5 e un cambio automatico a doppia frizione DCT a sette rapporti rapido e fluido nei passaggi marcia – ma avremmo gradito un sound più cattivo e uno sterzo (già più reattivo rispetto a quello della Ceed) leggermente più sensibile.

title

Finiture al top, spazio così così

Anche la XCeed – come le altre Kia presenti in listino – offre finiture estremamente curate: la plancia è realizzata con materiali di grande qualità ben assemblati e anche nelle zone più nascoste si nota un’elevata cura dei dettagli.

Diverso il discorso se si parla di praticità: la Kia XCeed sta alla Ceed come la Mercedes GLA sta alla vecchia classe A. Una crossover non troppo alta più versatile del modello da cui deriva ma con poco spazio per i passeggeri posteriori e per le valigie – il bagagliaio – penalizzato da una soglia di carico non molto comoda – ha una capienza di 426 litri che diventano 1.328 quando si abbattono i sedili posteriori – se paragonata alle Sport Utility più amate dalle famiglie.

title

Costa il giusto, offre (quasi) tutto

La Kia XCeed 1.6 TGDi protagonista del nostro primo contatto ha un prezzo interessante (32.750 euro) abbinato a una dotazione di serie ricchissima: 7 anni di garanzia o 150.000 km, alzacristalli elettrici anteriori e posteriori (auto up/down & safety), barre al tetto, battitacco in alluminio, bocchette posteriori nel tunnel centrale, bracciolo anteriore scorrevole con vano portaoggetti, cerchi in lega da 18” con pneumatici 235/45 R18, climatizzatore automatico bi-zona con auto defogger, cruise control, Drive Mode Select (selettore modalità di guida), fari anteriori full LED, fascia centrale in high glossy, fendinebbia, freno di stazionamento elettrico (EPB) con Auto Hold, front USB charger, freni a disco maggiorati, griglia anteriore con finiture in dark chrome, JBL premium sound system con 8 speakers, Kia Navigation System con touchscreen da 10,25”, sistemi di mirroring Apple Car Play/Android Auto, Bluetooth con vivavoce e audio streaming + comandi al volante, retrocamera con linee guida dinamiche, antenna Shark Fin e DAB, pedaliera in alluminio, pianale di carico regolabile su due livelli, portellone posteriore ad apertura intelligente, predisposizione Isofix, retrovisori esterni ripiegabili elettricamente con frecce integrate, ricarica wireless per smartphone, sedili anteriori regolabili in altezza, con tasca portaoggetti, sedili in misto pelle e tessuto, sensore luci, sensore pioggia, sensori di parcheggio posteriori, Smart Key con Start Button, specchietto retrovisore interno elettrocromatico, Supervision Cluster full digital da 12,3”, supporto lombare elettrico guidatore e passeggero, UVO Telematics, vetri privacy e volante e pomello del cambio in pelle.

Per quanto riguarda la dotazione di sicurezza troviamo 6 airbag, controlli di stabilità e trazione, il monitoraggio pressione pneumatici (TPMS), la regolazione automatica fari abbaglianti (HBA) e il rilevamento stanchezza del conducente (DAW). I dispositivi di assistenza alla guida compresi nel prezzo sono solo due: il sistema di assistenza alla frenata di emergenza con riconoscimento vetture e pedoni (FCA) e il sistema di avviso e correzione superamento della carreggiata (LKA). Con 1.500 euro in più si può avere il pacchetto Advanced Driving Assistance Pack Plus, che comprende il riconoscimento ciclisti, il monitoraggio angolo cieco (BCW), il monitoraggio veicoli in avvicinamento in retromarcia (RCCW), il riconoscimento dei limiti di velocità (ISLW), il sistema di guida autonoma di secondo livello (LFA) e il cruise control adattivo con Stop&Go (SCC).

title

Kia XCeed: il design

Lo stile è uno di punti di forza della Kia XCeed: più dinamica della Ceed da cui deriva (gli unici due elementi invariati sono le portiere anteriori), si distingue per un look più deciso caratterizzato da un frontale grintoso, da un profilo slanciato e da un portellone posteriore inclinato che regala un tocco di sportività. Il tutto con un’altezza da terra da vera SUV: 18,4 cm (+ 4,4 cm rispetto alla Ceed).

title

Kia XCeed: le novità in cinque punti

  • Design sportivo
  • Altezza da terra aumentata rispetto alla Ceed
  • Posizione di guida rialzata di 4,2 cm
  • Bagagliaio più capiente grazie allo sbalzo posteriore più lungo
  • Sospensioni più morbide
Scheda tecnica
Lunghezza4,40 metri
Larghezza1,83 metri
Altezza1,50 metri
Acc. 0-100 km/h7,5 s
Bagagliaio426/1.378 litri
Caratteristiche motore4 cilindri turbo benzina, 1.591 cc, 204 CV e 265 Nm di coppia
Prezzo32.750 euro

Dove l’abbiamo guidata

Nel nostro primo contatto abbiamo guidato la Kia XCeed nella zona di Marsiglia alternando tratti urbani, misto veloce e misto stretto.

NON TUTTI SANNO CHE – Il calcio francese è dominato dal Paris Saint-Germain ma l’Olympique Marsiglia è ancora oggi l’unica squadra di calcio transalpina che è stata capace di conquistare la Champions League.

title

Dove vorremmo guidarla

La Kia XCeed ama le curve (merito del baricentro più basso rispetto alle Sport Utility tradizionali) e con il motore 1.6 TGDi da 204 CV presente sulla vettura del nostro primo contatto sa anche divertire.

Anche in città se la cava egregiamente: nei parcheggi può contare su dimensioni esterne non esagerate (4,40 metri di lunghezza), sui sensori di parcheggio posteriori e sulla retrocamera.

Le concorrenti

Citroën C5 Aircross PureTech 180 Feel L'esatto opposto della XCeed: tanto spaziosa ma poco divertente. Una SUV compatta perfetta per le famiglie.
Hyundai Tucson 1.6 T-GDI XPrime Costa poco (però beve tanto). Ha il motore meno potente del lotto (177 CV) e non ha un sound molto gratificante.
Opel Grandland X 1.6 T 180 CV Innovation Comoda nei lunghi viaggi e con un bagagliaio ampio. Prezzi alti.
Peugeot 3008 PureTech Turbo 180 Allure Una SUV equilibrata: la dimostrazione che si può creare una crossover grintosa nel design senza rinunciare alla versatilità.