Primo contatto

Ford Ranger Raptor Special Edition: il non plus ultra dei pick-up

di Marco Coletto -

Abbiamo guidato il Ford Ranger Raptor Special Edition, la variante top del pick-up più venduto d'Europa

Amate i pick-up? Vi piace apparire? Avete un grosso budget a disposizione? Se avete risposto sì a tutte e tre le domande il Ford Ranger Raptor Special Edition fa al caso vostro. La versione più estrema del “truck” più venduto in Europa non è solo uno dei mezzi migliori della categoria ma anche uno dei veicoli più completi in circolazione: un prodotto in grado di cavarsela ovunque offrendo prestazioni e comfort in egual misura. Peccato solo che sia immatricolabile esclusivamente come autocarro.

Nel nostro primo contatto abbiamo avuto modo di guidare in off-road il Ford Ranger Raptor Special Edition: scopriamo insieme i pregidifetti del cattivissimo – più nel look che nelle prestazioni – pick-up americano.

Ford Ranger Raptor Special Edition: cosa cambia rispetto al Raptor “normale”

Il Ford Ranger Raptor Special Edition costa 2.400 euro più del Raptor “standard” (2.928 euro IVA inclusa) e aggiunge la vernice Performance Blue e il Pack Raptor – Raptor SIP Pack: stripes da corsa nere opaco – bordati con linee rosse a contrasto – ai lati della carrozzeria, ganci di traino anteriori rifiniti in rosso, passaruota, paraurti anteriore e posteriore, maniglie e griglia con finitura nera opaca, rivestimento del vano di carico e specchietti retrovisori riscaldati dual power.

Ford Ranger Raptor Special Edition: come va in fuoristrada

Il Ford Ranger Raptor Special Edition – così come il Raptor “semplice” – è stato sviluppato da Ford Performance (reparto sportivo dell’Ovale Blu) per dare il massimo nella guida in off-road alle alte velocità. Rispetto all’allestimento XLT – il più venduto della gamma – abbiamo una carreggiata più larga di 15 cm e un’altezza maggiorata di 5,1 cm. Per quanto riguarda gli altri numeri troviamo un’altezza da terra di 28,3 cm, 85 cm di profondità di guado, un angolo di attacco di 32,5 gradi e angoli di rampa e di uscita di 24 gradi mentre gli pneumatici – 285/70 R17 – nascondono un impianto frenante potente, pronto ed efficace.

Ultime, ma decisamente non meno importanti, le raffinatissime sospensioni, in grado di offrire un comfort eccellente su qualsiasi superficie: doppi bracci trasversali in alluminio all’anteriore, multi-link al posteriore e ammortizzatori Fox con Position Sensitive Damping in grado di aumentare o ridurre le capacità di smorzamento.

Sei le modalità di guida a disposizione offerte dal Terrain Management System – due su asfalto (normal e sport) e quattro in off-road (erba, neve, fango, sabbia/roccia) – e, sotto il cofano, un motore 2.0 biturbodiesel EcoBlue da 213 CV e 500 Nm di coppia pronto in qualsiasi situazione abbinato allo stesso cambio automatico a 10 rapporti (convertitore di coppia) della Mustang con l’aggiunta delle ridotte, una raffinata trasmissione che rasenta la perfezione. Un’accoppiata vincente che vi accompagnerà ovunque senza problemi.

Ford Ranger Raptor Special Edition: esagerato fuori, normale dentro

Non fatevi ingannare dall’aspetto esteriore: il Ford Ranger Raptor Special Edition è duro fuori ma morbido dentro. Se si escludono i sedili avvolgenti e la striscia rossa nella parte superiore del volante l’atmosfera nell’abitacolo – rifinito con una certa cura (più negli assemblaggi che nei materiali) – ricorda quella di una classica SUV e alla voce “comportamento stradale” bisogna impegnarsi per trovare pick-up più comodi e silenziosi.

I passeggeri hanno parecchi centimetri a disposizione e il cassone – lungo 1,58 metri, largo 1,56 metri e alto 54 cm – è coperto. Se cercate un mezzo da lavoro meglio però puntare sugli allestimenti “standard”: qui la portata è di soli 620 kg e la massa rimorchiabile è di 2.500 kg.

Ford Ranger Raptor Special Edition: il prezzo (alto) e la dotazione di serie

Il Ford Ranger Raptor Special Edition protagonista del nostro primo contatto ha un prezzo alto – 55.950 euro IVA esclusa (69.238 euro IVA compresa) – e una dotazione di serie che comprende:

Vernice

  • Performance Blue

Pack

  • Raptor – Raptor SIP Pack (stripes da corsa nere opaco – bordati con linee rosse a contrasto – ai lati della carrozzeria, ganci di traino anteriori finiti in rosso, passaruota, paraurti anteriore e posteriore, maniglie e griglia con finitura nera opaca, rivestimento del vano di carico, specchietti retrovisori riscaldati dual power)

Aspetto esterno e stile

  • Paraspruzzi anteriori
  • Paraspruzzi posteriori
  • Pedana laterale nera con logo Raptor
  • Protezione sottoscocca
  • Specchietti retrovisori esterni neri
  • Sport hoop e guide laterali
  • Vetri posteriori oscurati

Sicurezza

  • ABS, ESP, gestione All Terrain
  • Airbag a tendina
  • Airbag ginocchia conducente
  • Airbag guidatore
  • Airbag laterali
  • Airbag passeggero
  • Allarme volumetrico a minor consumo batteria
  • Assistenza mantenimento corsia
  • Chiavi con telecomando (n. 2)
  • Chiusura centralizzata con doppia sicurezza
  • Cinture di sicurezza posteriori a tre punti di ancoraggio
  • Controllo velocità di crociera con limitatore di velocità regolabile, assistenza mantenimento corsia, Intelligent Speed Assist
  • Luci al LED
  • Fari fendinebbia LED
  • Faro posteriore antinebbia
  • Keyless (apertura e chiusura senza chiave) e Power Button (pulsante di accensione)
  • Luce di stop alta
  • Luci diurne
  • Sistema di frenata automatica pre collisione
  • Spia di disattivazione airbag frontale passeggero

Caratteristiche meccaniche

  • Blocco asse posteriore
  • Cerchi in lega neri da 17″ a 6 razze
  • Pneumatici 285/70 R17 All Terrain
  • Ruota di scorta in lega da 17″
  • Sospensioni “Performance”

Funzionalità di carico

  • Copertura cassone roller
  • Ganci di fissaggio cassone
  • Gancio traino
  • Presa corrente 12V nel vano di carico
  • Rivestimento vano di carico
  • Sponda cassone con chiusura elettrica
  • Sponda cassone con meccanismo Easy Lift

Aspetto interno e stile

  • Bracciolo sedili posteriori della seconda fila
  • Cassetto refrigerato
  • Consolle in materiale vinilico
  • Maniglie interne delle portiere cromate
  • Maniglia tetto lato passeggero
  • Pannelli portiere rivestiti in materiale vinilico
  • Parasole lato guidatore con porta biglietto, specchio illuminato e sportellino scorrevole
  • Parasole lato passeggero con specchio illuminato e sportellino scorrevole
  • Pomello del cambio in pelle
  • Portaocchiali su consolle superiore
  • Seconda fila di sedili
  • Sedili in pelle
  • Sedile guidatore con tasca porta mappe
  • Tappetini anteriori con logo Raptor
  • Tetto con rivestimento interno di colore Ebony
  • Volante sportivo in pelle Raptor

Comfort

  • Alzacristalli elettrici anteriori (one-touch lato guida)
  • Alzacristalli elettrici posteriori
  • Climatizzatore automatico bi-zona
  • Limitatore intelligente di velocità
  • Lunotto termico
  • Presa 12V posteriore
  • Presa corrente da 230/240 volt
  • Retrovisori elettrici cromati, riscaldabili e ripiegabili elettricamente, con indicatori di direzione e luci di cortesia
  • Retrovisore interno fotocromatico
  • Riconoscimento automatico segnali stradali
  • Riscaldatore ausiliario
  • Sbrinatore rapido parabrezza
  • Sedile guidatore con regolazione a 8 vie
  • Sedile passeggero con regolazione a 8 vie
  • Sedili anteriori riscaldabili
  • Sensori parcheggio posteriori
  • Servosterzo elettrico
  • Spegnimento ed accensione automatica fari
  • Telecamera posteriore
  • Tergicristalli automatici con sensore pioggia

Sistemi audio

  • Navigation System – SYNC 3 – DAB – TMC – Active Noise Cancelling – CD – Bluetooth – 2 USB – scheda SD – FordPass Connect – 6 speakers – schermo touch 8″

Ford Ranger Raptor Special Edition: le novità in 5 punti

  • Specchietti retrovisori riscaldati
  • Vernice Performance Blue
  • Strisce da corsa nere opache
  • Ganci traino anteriori rifiniti in rosso
  • Finitura nera opaca per passaruota, paraurti, maniglie e griglia
Scheda tecnica
Caratteristiche motorebiturbodiesel, 4 cilindri, 1.997 cc, 213 CV
Cambioautomatico (convertitore di coppia) a 10 rapporti con ridotte
Dimensioni cassone1,58x1,56 metri
Trazioneintegrale
Dimensioni5,36/2,03/1,87 metri
Portata utile620 kg
Prezzo55.950 euro IVA esclusa (69.238 euro IVA inclusa)

Dove l’abbiamo guidato

Nel nostro primo contatto abbiamo avuto modo di guidare il Ford Ranger Raptor Special Edition all’interno della Tenuta Relais Il CignoVillanterio (Pavia). Un percorso off-road impegnativo nel quale abbiamo messo a dura prova la variante più estrema del pick-up statunitense.

NON TUTTI SANNO CHE –  Nel comune di Inverno e Monteleone in provincia di Pavia vive dal 2019 il famosissimo cavallo Varenne, vincitore – tra le altre cose – di due Prix d’Amérique, la più famosa corsa ippica di trotto.

Dove vorremmo guidarlo

Avremmo voluto mettere alla prova il Ford Ranger Raptor Special Edition nel “mondo reale” fuori dalla tenuta: un luogo ricco di paesini e strade strette nel quale il gigantesco “truck” americano (oltre 5,30 metri di lunghezza) si sarebbe sentito piuttosto a disagio. Ma forse è stato meglio stare lontani da questi luoghi: il Raptor ama gli ampi spazi e galoppare libero sulla sabbia.

I concorrenti

Jeep Gladiator Overland
Il Ford Ranger Raptor non ha rivali diretti e per questo motivo abbiamo messo in questo elenco i modelli più simili. Come ad esempio la variante pick-up del Wrangler, penalizzata da un cassone piccolino.
Nissan Navara 2.3 dCi 190 CV N-Guard
Quattro cilindri biturbodiesel come il Raptor ma meno potente, meno estremo e meno costoso.
Toyota Hilux 2.8 D-4D Invincible
Look aggressivo (ma non quanto il Raptor), motore meno grintoso e prezzi sensibilmente più bassi.
Volkswagen Amarok 3.0 V6 TDI 258 CV Aventura
Il pick-up più comodo in commercio insieme al Raptor non se la cava bene come il rivale Ford nell'off-road.
Leggi l'articolo su Icon Wheels