Guida all'acquisto

SUV per neopatentati: dieci proposte nuove

di Marco Coletto -

Dieci SUV per neopatentati: dalla DS 3 Crossback E-Tense alla Volkswagen ID.4

Le SUV sono sempre più numerose in listino ma non è facile trovare in commercio modelli adatti ai neopatentati.

In questa guida all’acquisto troverete dieci proposte benzina, metano, diesel, ibride ed elettriche. Queste ultime due, spesso, possono essere guidate da chi ha conseguito la licenza di guida da meno di un anno anche se hanno una potenza superiore a 95 CV. Il motivo? Nel caso delle auto a emissioni zero fa fede la voce P2 della carta di circolazione (che sulle vetture a emissioni zero non indica la potenza totale ma quella erogabilemantenibile per almeno 30 minuti) mentre per quelle a doppia alimentazione benzina/elettrica contano solo i cavalli provenienti dal propulsore termico.

L’elenco delle dieci SUV per neopatentati più interessanti in commercio comprende soprattutto piccole Sport Utility e modelli provenienti da Francia, Germania e Corea del Sud, anche se non mancano crossover compatte e medie e proposte di altre nazioni.

title

DS 3 Crossback E-Tense So Chic - 40.200 euro

La DS 3 Crossback E-Tense So Chic – variante elettrica della piccola SUV “premium” francese – può vantare una ricca dotazione di serie.

Facile da parcheggiare grazie alle dimensioni esterne contenute (solo 4,12 metri di lunghezza), offre prestazioni vivaci (“0-100” in soli 8,7 secondi): merito del motore elettrico da 136 CV, lo stesso montato dalla Opel Mokka-e presente in questa guida all’acquisto.

title

Fiat 500X 1.3 MultiJet Cult - 23.650 euro

.La Fiat 500X 1.3 MultiJet Cult è la variante diesel “entry level” della piccola SUV torinese.

Realizzata sullo stesso pianale della Jeep Renegade, ospita sotto il cofano un motore 1.3 turbodiesel MultiJet da 95 CV.

title

Ford Puma 1.0 EcoBoost 95 CV - 21.000 euro

La Ford Puma 1.0 EcoBoost 95 CV è la variante più accessibile della piccola SUV statunitense.

Il motore 1.0 turbo tre cilindri EcoBoost a benzina da 95 CV è molto silenzioso.

title

Hyundai Kona Electric 39 kWh XTech City - 35.850 euro

La Hyundai Kona Electric 39 kWh XTech City – variante elettrica più economica della piccola SUV coreana – ha una dotazione di serie da integrare.

Il motore elettrico da 136 CV è ricco di coppia.

title

Kia Stonic 1.2 Urban - 16.750 euro

La Kia Stonic 1.2 Urban – non è solo la variante più accessibile della piccola SUV coreana ma anche la SUV economica per neopatentati meno cara tra quelle analizzate in questa guida all’acquisto.

Sviluppata sullo stesso pianale della Rio e caratterizzata da un comportamento stradale agile nelle curve, ospita sotto il cofano un motore 1.2 a benzina carente di cavalli (84) e di coppia. L’abitacolo presenta alcune imprecisioni nelle finiture delle zone più nascoste e non offre molti centimetri alle spalle e alla testa dei passeggeri posteriori.

title

Opel Mokka-e e-Edition - 35.250 euro

La Opel Mokka-e e-Edition è la variante elettrica più economica della seconda generazione della Mokka.

La piccola SUV tedesca a emissioni zero è spinta da un motore elettrico da 136 CV, lo stesso presente sulla DS 3 Crossback E-Tense analizzata in questa guida all’acquisto.

title

Renault Arkana Hybrid Intens - 31.850 euro

La Renault Arkana Hybrid Intens è la versione meno cara della variante ibrida benzina della SUV media francese.

Una Sport Utility costruita con cura spinta da un motore 1.6 ibrido benzina in grado di generare una potenza complessiva di 145 CV.

title

Seat Arona 1.0 TGI Reference – 20.500 euro

La Seat Arona 1.0 TGI Reference è la versione “base” a metano della piccola SUV spagnola e ha un bagagliaio poco sfruttabile a causa della presenza delle bombole di gas.

Realizzata sullo stesso pianale della Ibiza e non molto spaziosa per le gambe di chi si accomoda dietro, ospita sotto il cofano un motore 1.0 turbo tre cilindri TGI a metano da 90 CV (lo stesso montato dalla Skoda Kamiq presente in questa guida all’acquisto).

title

Skoda Kamiq 1.0 G-Tec Ambition - 23.590 euro

La Skoda Kamiq 1.0 G-Tec Ambition è la versione a metano più accessibile della piccola SUV ceca.

Bagagliaio piccolo (colpa delle bombole di gas) e, sotto il cofano, lo stesso motore della Seat Arona presente in questa guida all’acquisto: un 1.0 turbo TGI tre cilindri a metano da 90 CV.

title

Volkswagen ID.4 Pure Performance - 43.150 euro

La Volkswagen ID.4 Pure Performance è, secondo noi, la Sport Utility per neopatentati più interessante in commercio: la variante più accessibile della SUV compatta elettrica tedesca – sviluppata sullo stesso pianale della ID.3 – costa però parecchio e non è divertente nelle curve nonostante la trazione posteriore. Colpa delle dimensioni esterne ingombranti – 4,58 metri di lunghezza – e di un peso tutt’altro che piuma.

La crossover a emissioni zero di Wolfsburg – spinta da un motore elettrico da 170 CV – si riscatta alla voce “praticità”: c’è tanto spazio per passeggeri e valigie.