Guida all'acquisto

Sleeper car: le dieci migliori sul mercato italiano

di Marco Coletto -

Dieci sleeper car - auto sobrie nel look ma con prestazioni sportive - per tutti i gusti e tutte le esigenze: dall'Audi A6 55 TFSI alla Volvo V60 T8 Recharge passando per la Land Rover Range Rover 4.4 V8

Le sleeper car – supercar sotto mentite spoglie prive di un look sportivo ma capaci di andare fortissimo – sono auto perfette per chi vuole divertirsi senza apparire (e ha un discreto budget a disposizione per l’acquisto di un mezzo nuovo).

L’elenco delle dieci migliori sleeper car nuove sul mercato italiano – tutte accomunate da uno stile sobrio, dalla trazione integrale e dal fatto di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 6 secondi – è composto soprattutto da vetture tedesche e da berline, anche se non mancano modelli di altre categorie provenienti da altre nazioni. Scopriamoli insieme.

Audi A6 55 3.0 TFSI Business Design

L’Audi A6 55 3.0 TFSI Business Design monta un motore 3.0 V6 turbo mild hybrid benzina TFSI da 340 CV.

La variante “ibrida leggera” più potente della quinta generazione della berlinona tedesca è molto agile nelle curve e scatta da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi.

BMW 540d 48V Luxury

La BMW 540d 48V Luxury è la variante ibrida leggera diesel più potente della settima generazione della serie 5 e impiega 4,6 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

La berlinona bavarese è spinta da un motore 3.0 turbodiesel mild hybrid a sei cilindri in linea da 340 CV.

DS 9 4x4 Rivoli+

La DS 9 4×4 Rivoli+ non è molto scattante se paragonata alle altre proposte presenti in questa guida all’acquisto: 5,6 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

La versione più grintosa della berlinona ibrida alla spina francese ospita sotto il cofano un motore 1.6 turbo ibrido plug-in benzina in grado di generare una potenza totale di 360 CV.

Jaguar I-Pace SE

La Jaguar I-Pace SE è una SUV media elettrica britannica che impiega 4,8 secondi per scattare da 0 a 100 km/h.

I suoi due motori elettrici generano una potenza complessiva di 400 CV.

Kia EV6 AWD Air

La Kia EV6 AWD Air è la sleeper car più accessibile (53.450 euro) tra quelle analizzate in questa guida all’acquisto.

La SUV media elettrica coreana – caratterizzata da dimensioni esterne non esagerate (4,68 metri di lunghezza) – è spinta da due motori elettrici in grado di generare una potenza totale di 325 CV e scatta da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi.

Land Rover Range Rover 4.4 V8 First Edition

La Land Rover Range Rover 4.4 V8 First Edition può sembrare solo una grande SUV comoda e lussuosissima ma sotto la pelle si nasconde una belva: siamo di fronte a quella che probabilmente è la migliore sleeper car attualmente in commercio in Italia.

La variante a benzina della quinta generazione della costosissima (184.900 euro) Sport Utility britannica, sviluppata sullo stesso pianale della Range Rover Sport, offre – come le cugine più “soft” – un mare di spazio per i bagagli e per la testa e le spalle dei passeggeri posteriori ma aggiunge un motore 4.4 V8 biturbo da 530 CV che le permette di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 4,6 secondi.

Mercedes EQS 580

La Mercedes EQS 580 è una berlinona elettrica tedesca a cinque porte spinta da due motori a emissioni zero da 523 CV capaci di regalare prestazioni degne di una supercar: “0-100” in 4,3 secondi.

Immensa fuori – 5,22 metri di lunghezza – e dentro (i passeggeri posteriori hanno tantissimi centimetri a disposizione delle gambe), ha una dotazione di serie che va integrata.

Porsche Panamera E-Hybrid Platinum Edition

La Porsche Panamera E-Hybrid Platinum Edition – variante ibrida alla spina “entry level” della seconda generazione della berlinona a cinque porte tedesca – ospita sotto il cofano un motore 2.9 V6 biturbo ibrido plug-in benzina da 462 CV particolarmente silenzioso e impiega 4,4 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

Un mezzo confortevole su strada ma meno per le valigie (il bagagliaio è piccino) e per gli occupanti posteriori: l’omologazione è quattro posti (pagando si può avere un terzo strapuntino dietro) e i centimetri in altezza per chi si accomoda dietro latitano.

Tesla Model 3 Dual Motor

La Tesla Model 3 è una compatta elettrica a quattro porte statunitense.

due motori elettrici generano una potenza totale di 351 CV e le consentono di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi.

Volvo V60 T8 Recharge UItimate Bright

La Volvo V60 T8 Recharge Ultimate Bright monta un motore 2.0 turbo + compressore volumetrico ibrido plug-in benzina da 455 CV (dal sound non eccezionale), scatta da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi e ha un abitacolo non molto spazioso per le gambe dei passeggeri posteriori.

La variante ibrida alla spina più potente della seconda generazione della station wagon svedese – sviluppata sullo stesso pianale della S60 e della XC60 – può vantare una ricca dotazione di serie.

Leggi l'articolo su Icon Wheels