Guida all'acquisto

Grandi SUV diesel: 10 proposte

di Marco Coletto -

Dall'Audi SQ7 TDI alla Volkswagen Touareg passando per la Mercedes GLE: dieci grandi SUV diesel

Le grandi SUV diesel stanno sparendo dalla circolazione a causa dei sempre più severi blocchi del traffico ma restano la soluzione ideale per gli automobilisti facoltosi alla ricerca di praticità che percorrono molti chilometri.

In questa guida all’acquisto troverete dieci Sport Utility molto diverse tra loro (anche nel prezzo) accomunate dalle dimensioni esterne ingombranti, dalla trazione integrale e dalla presenza di un propulsore a gasolio.

L’elenco delle dieci grandi SUV diesel più interessanti in commercio comprende soprattutto vetture tedesche, anche se non mancano proposte provenienti da altre nazioni.

title

Audi SQ7 TDI sport attitude – 113.250 euro

L’Audi SQ7 TDI sport attitude è la variante diesel più esclusiva della seconda generazione della Q7: la grande SUV tedesca – la proposta più costosa tra quelle presenti in questa guida all’acquisto – condivide il pianale con la A8 e la Q8 e offre un mix perfetto tra comfort e sportività.

Il raffinato motore 4.0 V8 biturbodiesel (una cilindrata poco amica di chi vuole risparmiare sull’assicurazione RC Auto) è silenzioso e ricco di cavalli (435) e di coppia.

title

BMW X5 xDrive25d Msport – 77.500 euro

La BMW X5 xDrive25d Msport – variante più costosa della quarta generazione della grande SUV bavarese – è sviluppata sullo stesso pianale della serie 5 e della X6.

Il motore 2.0 turbodiesel da 231 CV regala consumi bassissimi per la categoria: 14,3 km/l dichiarati.

title

Ford Edge 2.0 EcoBlue 238 CV Vignale – 63.650 euro

La Ford Edge 2.0 EcoBlue 238 CV Vignale – variante più esclusiva della grande SUV statunitense – è una crossover non troppo ingombrante che condivide il pianale con altri modelli della Casa dell’Ovale Blu (MondeoS-MaxGalaxy).

Il motore? Un 2.0 turbodiesel EcoBlue da 238 CV.

title

Maserati Levante V6 Diesel 275 CV Granlusso – 93.119 euro

La Maserati Levante V6 Diesel 275 CV Granlusso è la versione più potente della grande SUV del Tridente e monta un motore 3.0 V6 turbodiesel da 275 CV.

La crossover tricolore presenta qualche imprecisione di troppo nelle finiture e non offre molto spazio alla testa dei passeggeri posteriori più alti.

title

Mercedes GLE 400 d Premium Plus – 96.609 euro

La Mercedes GLE 400 d Premium Plus – variante a gasolio più esclusiva della seconda generazione della grande SUV tedesca – è, secondo noi, una delle crossover “premium” a gasolio più interessanti in commercio.

Il motore? Un 2.9 turbodiesel a sei cilindri in linea da 330 CV, lo stesso montato dalla GLE Coupé e dalla GLS analizzate in questa guida all’acquisto.

title

Mercedes GLE Coupé 400 d Ultimate – 110.352 euro

La Mercedes GLE Coupé 400 d Ultimate  – versione più costosa della seconda generazione della grande SUV sportiva della Stella – può vantare, come la GLE “standard”, un divano largo a sufficienza per accogliere comodamente tre passeggeri.

Il motore 2.9 turbodiesel a sei cilindri in linea da 330 CV è lo stesso propulsore montato dalla GLE e dalla GLS presenti in questa guida all’acquisto.

title

Mercedes GLS 400 d Premium Plus – 105.169 euro

La Mercedes GLS 400 d Premium Plus – variante diesel più raffinata della grande SUV della Stella – è un’elegante crossover caratterizzata da finiture curatissime spinta dallo stesso motore 2.9 turbodiesel a sei cilindri in linea da 330 CV già visto sotto il cofano della GLE e della GLE Coupé presenti in questa guida all’acquisto.

Poco agile nelle curve a causa del peso elevato e delle dimensioni esterne ingombranti (5,21 metri di lunghezza), offre un mare di spazio alle gambe dei passeggeri posteriori mentre il bagagliaio non è molto ampio con i sedili della terza fila occupati.

title

Ssangyong Rexton Icon – 48.900 euro

La Ssangyong Rexton Icon – versione più costosa della seconda generazione della grande SUV coreana – è una fuoristrada rude con trazione integrale inseribile che può vantare due punti di forza da non sottovalutare: il prezzo (il più basso tra le vetture presenti in questa guida all’acquisto) e il bagagliaio (gigantesco).

Il motore 2.2 turbodiesel – carente di cavalli (181) e di coppia – non è molto vivace (“0-100” in 12 secondi) ed è abbinato a un cambio automatico (convertitore di coppia) a sette rapporti poco reattivo quando si guida in modo allegro.

title

Toyota Land Cruiser 5p. - 72.150 euro

La Toyota Land Cruiser 5p. è una fuoristrada giapponese “dura e pura” (ha le marce ridotte come la Ssangyong Rexton) spinta da un motore 2.8 turbodiesel D4-D da 204 CV. La dotazione di serie molto ricca comprende, tra le altre cose, il cruise control adattivo, i fari full LED e il tetto apribile panoramico.

La posizione di seduta alta consente di dominare il traffico ma lo spazio a disposizione delle gambe e delle spalle dei passeggeri posteriori non è tra i migliori del segmento.

title

Volkswagen Touareg 3.0 TDI 286 CV Elegance – 79.300 euro

La Volkswagen Touareg 3.0 TDI 286 CV Elegance – variante diesel più potente della terza generazione della grande SUV di Wolfsburg – è una Sport Utility piacevole da guidare nelle curve.

Il motore 3.0 V6 turbodiesel da 286 CV ha un’erogazione poco convincente: debole ai bassi regimi e non molto grintosa in allungo.