Guida all'acquisto

Fiat Tipo: guida all’acquisto

di Marco Coletto -

Guida all’acquisto della Fiat Tipo: prezzi, motori, pregi e difetti della compatta più amata dagli italiani

La seconda generazione della Fiat Tipo – nata nel 2015 e disponibile in tre varianti di carrozzeria (4 porte, 5 porte e station wagon SW) – è la compatta più amata dagli italiani.

In queste tre guide all’acquisto della Fiat Tipo vi mostreremo nel dettaglio tutte le versioni presenti in listino: prezzi, motori, accessori, prestazioni, pregi, difetti e chi più ne ha più ne metta.

Fiat Tipo 4 porte: guida all’acquisto

La Fiat Tipo 4 porte è una delle poche compatte con la coda in circolazione: una “segmento C” contraddistinta da prezzi bassi adatta a chi ha bisogno di un ampio bagagliaio e non carica spesso oggetti voluminosi.

title

Gli allestimenti della Fiat Tipo 4 porte

Gli allestimenti della Fiat Tipo 4 porte sono cinque: Pop, Street, Easy, Mirror e Lounge.

Fiat Tipo 4 porte Pop

La dotazione di serie della Fiat Tipo 4 porte Pop comprende: clima manuale, Uconnect Radio-Aux-Usb, comandi radio al volante, coppe ruota 16”, 6 airbag (frontali, laterali, tendina), maniglie e calandra cromate e apertura automatica baule.

Fiat Tipo 4 porte Street

La Fiat Tipo 4 porte Street costa 500 euro più della Pop a parità di motore e aggiunge: DRL, cerchi in lega 16” neri dedicati, vetri privacy e logo Street.

Fiat Tipo 4 porte Easy

La Fiat Tipo 4 porte Easy costa 750 euro più della Street a parità di motore e aggiunge: Uconnect 5” Radio con Bluetooth-Aux-Usb, specchietti a regolazione elettrica in tinta carrozzeria, alzacristalli elettrici posteriori, volante e pomello cambio in pelle, interni specifici Easy, terzo appoggiatesta posteriore e coppe ruota 16”.

Fiat Tipo 4 porte Mirror

La Fiat Tipo 4 porte Mirror costa 1.000 euro più della Easy a parità di motore e aggiunge: Uconnect Radio Touchscreen 7”, Carplay, Android Auto, dettagli cromati (calotte specchio, kit cromo), fendinebbia e cerchi in lega 16” diamantati dedicati.

Fiat Tipo 4 porte Lounge

La Fiat Tipo 4 porte Lounge costa 500 euro più della Mirror a parità di motore e aggiunge: clima automatico, cerchi in lega diamantati da 17”, retrocamera, sensori di parcheggio e cruise control.

title

Fiat Tipo 4 porte: tutti i modelli in listino

Di seguito troverete tutte le caratteristiche delle versioni della Fiat Tipo 4 porte. La gamma motori della compatta torinese è composta da tre unità:

  • 1.4 benzina da 95 CV
  • 1.3 turbodiesel Mjt da 95 CV
  • 1.6 turbodiesel Mjt da 120 CV

Fiat Tipo 4p. 1.4 (da 14.800 euro)

La Fiat Tipo 4p. 1.4 (prezzi fino a 17.550 euro) monta un motore 1.4 aspirato a benzina da 95 CV e 127 Nm di coppia.

Fiat Tipo 4p. 1.3 Mjt (da 17.550 euro)

La Fiat Tipo 4p. 1.3 Mjt (prezzi fino a 20.300 euro) ospita sotto il cofano un propulsore 1.3 turbodiesel da 95 CV e 200 Nm di coppia.

Fiat Tipo 4p. 1.6 Mjt (da 20.050 euro)

La Fiat Tipo 4p. 1.6 Mjt (prezzi fino a 21.550 euro) è dotata di un motore 1.6 turbodiesel da 120 CV e 320 Nm di coppia.

title

Fiat Tipo 4 porte: gli optional

La dotazione di serie delle Fiat Tipo 4 porte Pop, Street e Easy andrebbe arricchita con tre optional fondamentali: il cruise control (100 euro), i fendinebbia (250 euro) e i sensori di parcheggio posteriori (250 euro).

Sulle varianti Mirror e Lounge aggiungeremmo invece il sistema Uconnect 7” HD (500 euro, touchscreen radio Nav tablet FM/AM, Mp3, Bluetooth, DAB). Sulla Mirror ci vorrebbe il Pack City (500 euro, sensori di parcheggio, retrocamera, sensore luci, sensore pioggia e specchio elettrocromico), sulla Lounge il pack Visibility (200 euro, sensore luci, sensore pioggia e specchio elettrocromico).

title

Fiat Tipo: guida all’acquisto

La Fiat Tipo – variante a 5 porte della “segmento C” piemontese – è una compatta ingombrante (4,37 metri di lunghezza non sono pochi) caratterizzata da un bagagliaio immenso – 440 litri che diventano 1.400 quando si abbattono i sedili posteriori – e da un abitacolo spazioso per la testa dei passeggeri posteriori. Non eccezionali le finiture.

title

Gli allestimenti della Fiat Tipo

Gli allestimenti della Fiat Tipo – tutti caratterizzati da una dotazione di serie interessante e (escludendo S-Design e Sport) da un prezzo basso – sono nove: Pop, Street, Easy, Mirror, Lounge, S-Design, Sport, Easy Business e Business.

Fiat Tipo Pop

La dotazione di serie della Fiat Tipo Pop comprende: clima manuale, Uconnect Radio Aux-Usb, 6 airbag (frontali, laterali, tendina), specchietti a regolazione elettrica e ruote in lamiera da 16”.

Fiat Tipo Street

La Fiat Tipo Street costa 500 euro più della Pop a parità di motore e aggiunge: DRL, cerchi in lega 16”, vetri privacy e logo street.

Fiat Tipo Easy

La Fiat Tipo Easy – l’allestimento che ci sentiamo di consigliare – costa 750 euro più della Street e offre: Uconnect Tablet Radio 5”, alzacristalli elettrici posteriori, specchietti a regolazione elettrica in tinta carrozzeria, terzo appoggiatesta posteriore, volante e pomello cambio in pelle, interni specifici Easy e ruote in lamiera da 16”.

Fiat Tipo Mirror

La Fiat Tipo Mirror costa 1.000 euro più della Easy a parità di motore e aggiunge: Uconnect Tablet Radio 7”, dettagli cromati, Android Auto, Apple Carplay, fendinebbia e cerchi in lega da 16” diamantati.

Fiat Tipo Lounge

La Fiat Tipo Lounge costa 500 euro più della Mirror a parità di motore e aggiunge: clima automatico, cerchi in lega diamantati da 17”, retrocamera, cruise control e sensori di parcheggio.

Fiat Tipo S-Design

La Fiat Tipo S-Design costa 1.250 euro più della Lounge a parità di motore e aggiunge: Pack city (sensore di parcheggio, retrocamera, sensori crepuscolari, specchietto elettrocromico e sensore rilevazione pioggia), Pack Safety (Adaptive cruise control, Speed limiter e Brake Control), dettagli estetici nero lucido, maniglie porta in tinta carrozzeria, vetri privacy, cerchi da 18” e Mopar Connect.

Fiat Tipo Sport

La Fiat Tipo Sport costa 1.250 euro più della Lounge a parità di motore e aggiunge: paraurti sportivi, minigonne laterali, cornici fendinebbia nero lucido, maniglie porta esterne nero lucido e spoiler posteriore.

Fiat Tipo Easy Business

La dotazione di serie della Fiat Tipo Easy Business comprende: clima manuale, Uconnect Radio 5” NAV con comandi al volante, cerchi in lega da 16”, 6 airbag (frontali, laterali, tendina), maniglie e calandra cromate, sedile guida regolabile in altezza, specchietti a regolazione elettrica in tinta carrozzeria, sensori di parcheggio posteriori, presa corrente 12V, appoggiabraccia sedile anteriore, cruise control, navigatore con servizi live, presa corrente 12V nel bagagliaio e quadro strumenti digitale TFT.

Fiat Tipo Business

La Fiat Tipo Business costa 1.250 euro più della Easy Business a parità di motore e aggiunge: clima automatico, Uconnect Radio Tablet 7” NAV con servizi Live, luci diurne a LED, terzo appoggiatesta posteriore, dettagli cromati (inserto sottocalandra, linea finestrini), Pack Safety Plus (limitatore di velocità, Brake Control e cruise control adattivo), Android Auto e Apple Carplay.

title

Fiat Tipo: tutti i modelli in listino

Di seguito troverete tutte le caratteristiche delle versioni della Fiat Tipo. La gamma motori della compatta torinese è composta da quattro unità:

  • 1.4 benzina da 95 CV
  • 1.4 turbo benzina T-Jet da 120 CV
  • 1.3 turbodiesel Mjt da 95 CV
  • 1.6 turbodiesel Mjt da 120 CV

Fiat Tipo 1.4 (da 16.050 euro)

La Fiat Tipo 1.4 (prezzi fino a 21.300 euro) monta un motore silenzioso – ma povero di coppia, carente di brio ai bassi regimi e un po’ troppo assetato di benzina (15,4 km/l dichiarati) – abbinato a un eccellente cambio manuale a sei marce.

Fiat Tipo 1.4 T-Jet (da 18.550 euro)

La Fiat Tipo 1.4 T-Jet (prezzi fino a 22.550 euro) ospita sotto il cofano un propulsore potente (120 CV) e silenzioso ma il peso elevato del corpo vettura – caratteristica comune a tutte le versioni della compatta torinese – incide negativamente sui consumi.

Fiat Tipo 1.3 Mjt (da 18.800 euro)

La Fiat Tipo 1.3 Mjt (prezzi fino a 24.050 euro) monta un propulsore dalla cilindrata contenuta rumorosetto e povero di coppia ma in grado di offrire una buona spinta ai bassi regimi. Anche in questo caso i consumi sono penalizzati dal peso elevato.

Fiat Tipo 1.6 Mjt (da 21.300 euro)

La Fiat Tipo 1.6 Mjt (prezzi fino a 26.800 euro) è – a nostro avviso – la versione migliore della “segmento C” piemontese: una compatta vivace dotata di un propulsore ricco di coppia (320 Nm). Non molto agile nelle curve, potrebbe essere più parca.

title

Fiat Tipo: gli optional

La dotazione di serie delle Fiat Tipo Pop, Street e Easy andrebbe arricchita con tre optional fondamentali: il cruise control (100 euro), i fendinebbia (250 euro) e i sensori di parcheggio posteriori (250 euro). I fendinebbia starebbero bene anche sulla Easy Business.

Sulla versione Mirror acquisteremmo il Pack City (500 euro: sensori di parcheggio, retrocamera, sensori crepuscolari, sensori rilevazione pioggia e schermo elettrocromico) e il Safety Plus Pack (500 euro: cruise control adattivo, limitatore di velocità e full brake control).

I fari allo xeno (600 euro) starebbero bene sulle Fiat Tipo Business (insieme al Pack City: 300 euro con retrocamera, sensore luci, sensore pioggia e specchio elettrocromico), S-Design e Sport (con navigatore a 500 euro e vernice metallizzata a 700 euro) e Lounge (con cruise control adattivo e navigatore).

title

Fiat Tipo SW: guida all’acquisto

La Fiat Tipo SW – variante station wagon della compatta piemontese – è una familiare non troppo ingombrante (4,57 metri di lunghezza) che offre tanto spazio alla testa dei passeggeri posteriori più alti. Le note negative riguardano il divano (un po’ troppo stretto per accogliere comodamente tre passeggeri), le finiture (non molto curate) e il bagagliaio (più piccolo di quello delle rivali quando si abbattono i sedili posteriori).

title

Gli allestimenti della Fiat Tipo SW

Gli allestimenti della Fiat Tipo SW sono otto: Pop, Street, Easy, Mirror, Lounge, S-Design, Easy Business e Business. Tutti contraddistinti da un eccellente rapporto prezzo/dotazione.

Fiat Tipo SW Pop

La dotazione di serie della Fiat Tipo SW Pop comprende: clima manuale, Uconnect Radio Aux-Usb, 6 airbag (frontali, laterali, tendina) e specchietti a regolazione elettrica.

Fiat Tipo SW Street

La Fiat Tipo SW Street costa 500 euro più della Pop a parità di motore e aggiunge: DRL, cerchi in lega 16”, vetri privacy e logo street.

Fiat Tipo SW Easy

La Fiat Tipo SW Easy – l’allestimento che ci sentiamo di consigliare – costa 750 euro più della Pop a parità di motore e aggiunge: Uconnect Tablet Radio 5”, specchietti a regolazione elettrica in tinta carrozzeria, terzo appoggiatesta posteriore e volante e pomello cambio in pelle.

Fiat Tipo SW Mirror

La Fiat Tipo SW Mirror costa 1.000 euro più della Pop a parità di motore e aggiunge: Uconnect Tablet Radio 7”, Android Auto, Apple Carplay, fendinebbia e cerchi in lega da 16” diamantati.

Fiat Tipo SW Lounge

La Fiat Tipo SW Lounge costa 500 euro più della Easy a parità di motore e aggiunge: clima automatico, cerchi in lega diamantati da 17”, retrocamera, cruise control e sensori di parcheggio.

Fiat Tipo SW S-Design

La Fiat Tipo SW S-Design costa 1.250 euro più della Lounge a parità di motore e aggiunge: Pack city (sensore di parcheggio, retrocamera, sensori crepuscolari, specchietto elettrocromico e sensore rilevazione pioggia), Pack Safety (cruise control adattivo, speed limiter e Brake Control), dettagli estetici nero lucido, maniglie porta in tinta carrozzeria, vetri privacy, cerchi da 18” e Mopar Connect.

Fiat Tipo SW Easy Business

La dotazione di serie della Fiat Tipo SW Easy Business comprende: clima manuale, Uconnect Radio 5” NAV con comandi al volante, cerchi in lega da 16”, alzacristalli elettrici posteriori, 6 airbag (frontali, laterali, tendina), maniglie e calandra cromate, sedile guida regolabile in altezza, specchietti a regolazione elettrica in tinta carrozzeria, sensori di parcheggio posteriori, presa corrente 12V, appoggiabraccia sedile anteriore, cruise control, Uconnect Live Services, piano riconfigurabile per bagagliaio e presa corrente 12V nel bagagliaio.

Fiat Tipo SW Business

La Fiat Tipo SW Business costa 1.250 euro più della Easy Business a parità di motore e aggiunge: clima automatico, luci diurne a LED, terzo appoggiatesta posteriore, dettagli cromati (inserto sottocalandra, linea finestrini), Pack Safety Plus (limitatore di velocità, Full Brake Control e cruise control adattivo), Apple CarPlay, Android Auto e barre longitudinali nero opaco.

title

Fiat Tipo SW: tutti i modelli in listino

Di seguito troverete tutte le caratteristiche delle versioni della Fiat Tipo SW. La gamma motori della station wagon torinese è composta da quattro unità:

  • un 1.4 benzina da 95 CV
  • un 1.4 turbo benzina T-Jet da 120 CV
  • un 1.3 turbodiesel Mjt da 95 CV
  • un 1.6 turbodiesel Mjt da 120 CV

Fiat Tipo SW 1.4 (da 17.300 euro)

La Fiat Tipo SW 1.4 (prezzi fino a 21.300 euro), guidabile dai neopatentati, monta un motore brioso e silenzioso (ma carente di coppia) ed è una delle station wagon più piacevoli da guidare. Migliorabili i consumi.

Fiat Tipo SW 1.4 T-Jet (da 19.800 euro)

La Fiat Tipo SW 1.4 T-Jet (prezzi fino a 22.550 euro) è una station wagon potente (120 CV), briosa e silenziosa che non brilla alla voce “consumi”.

Fiat Tipo SW 1.3 Mjt (da 20.050 euro)

La Fiat Tipo SW 1.3 Mjt (prezzi fino a 24.050 euro) monta un motore dalla cilindrata contenuta – una buona notizia per chi vuole risparmiare sull’assicurazione RC Auto – vivace e pronto ai bassi regimi. Meno convincenti la coppia (200 Nm), l’isolamento acustico e i consumi.

Fiat Tipo SW 1.6 Mjt (da 22.550 euro)

La Fiat Tipo SW 1.6 Mjt (prezzi fino a 26.800 euro) è, a nostro avviso, la versione più adatta della station wagon piemontese: ricca di coppia (320 Nm), grintosa e un po’ troppo assetata di gasolio.

title

Fiat Tipo SW: gli optional

La dotazione di serie della Fiat Tipo SW S-Design andrebbe a nostro avviso arricchita con due optional fondamentali: il Pack Visibility (200 euro, sensore luci, sensore pioggia e specchio elettrocromico) e la vernice metallizzata (700 euro).

Sulle varianti Pop, Street e Easy aggiungeremmo il cruise control (100 euro), i fendinebbia (250 euro) e i sensori di parcheggio posteriori (250 euro). Questi ultimi starebbero bene anche sulla Easy Business insieme al Pack City (500 euro: sensori di parcheggio, retrocamera, sensori crepuscolari, sensori rilevazione pioggia e specchio elettrocromico) e al Safety Plus Pack (500 euro: cruise control adattivo, limitatore di velocità e full brake control).

La Fiat Tipo SW Mirror andrebbe arricchita con i fendinebbia (250 euro) mentre sulle versioni Business e Lounge ci vorrebbero i fari allo xeno (600 euro) e il Pack Visibility.