Guida all'acquisto

Fiat 500X: guida all’acquisto

di Marco Coletto -

Guida all’acquisto della Fiat 500X: prezzi, motori, pregi e difetti della SUV torinese

La Fiat 500X – nata nel 2014 e sottoposta a un restyling nel 2018 – è una SUV torinese disponibile a trazione anteriore o integrale realizzata sullo stesso pianale della Jeep Renegade.

In questa guida all’acquisto della Fiat 500X vi mostreremo nel dettaglio tutte le versioni presenti in listino: prezzi, motori, accessori, prestazioni, pregi, difetti e chi più ne ha più ne metta.

Fiat 500X: guida all’acquisto

La Fiat 500X – molto piacevole da guidare nelle curve – non è una delle piccole SUV più versatili in circolazione: se è vero che il divano largo può accogliere abbastanza comodamente tre passeggeri è altrettanto vero che il bagagliaio – 350 litri che diventano 1.000 quando si abbattono i sedili posteriori – è molto piccolo.

title

Gli allestimenti della Fiat 500X

Gli allestimenti della Fiat 500X sono sette: Urban, 120°, City Cross, Mirror Cross, S-Design Cross, Cross e Business.

Fiat 500X Urban

La Fiat 500X Urban offre: cerchi in acciaio da 16” con coppe ruota grigio lucido, specchi esterni elettrici e riscaldati con indicatori direzionali, spoiler posteriori, paraurti in tinta carrozzeria, maniglie porta, modanatura frontale e portellone con finitura cromo lucido, fari alogeni con DRL, tasche retroschienale lato guida e passeggero, fascia plancia in tinta carrozzeria, alzacristalli elettrici, sedile guida regolabile in altezza, sedile posteriore con schienale sdoppiato 60/40, climatizzatore manuale con filtro antipolline, VP1 Uconnect No Touch, display multifunzionale da 3,5” con tecnologia TFT, freno di stazionamento elettrico, cruise control con limitatore di velocità, kit gonfiaggio/riparazione pneumatici (Fix&Go), TPMS (sistema di monitoraggio pressioni pneumatici), Start&Stop (eccetto 1.6 benzina), Traffic Sign Recognition, Lane Assist e Intelligent Speed Assist.

Fiat 500X 120°

La Fiat 500X 120° – l’allestimento a nostro avviso più adatto per la Fiat 500X – è caratterizzata da un prezzo interessante. Costa 1.500 euro più della Urban a parità di motore e aggiunge: cerchi in lega da 16” bruniti, fari full LED, logo Collezione, sedili con inserti rame, fascia plancia in tinta carrozzeria/nera in presenza di bicolore, Uconnect 7” con CarPlay/Android, Rain/Dusk Sensor e Parking Sensor.

Fiat 500X City Cross

La Fiat 500X City Cross – contraddistinta da un eccellente rapporto prezzo/dotazione – costa 1.250 euro più della Urban a parità di motore e aggiunge: cerchi in lega da 16” grigio satinato, fari fendinebbia con funzione cornering, specchietti retrovisori esterni verniciati in tinta carrozzeria, look Cross con paraurti specifici, sedili specifici City Cross e Uconnect 7” con CarPlay/Android.

Fiat 500X Mirror Cross

La Fiat 500X Mirror Cross costa 1.250 euro più della City Cross a parità di motore e aggiunge: cerchi in lega da 17” specifici, fari full LED, dettagli esterno specifici, sedili specifici Mirror Cross e fascia plancia specifica Blu Denim.

Fiat 500X S-Design Cross

La Fiat 500X S-Design Cross costa 1.250 euro più della City Cross a parità di motore e aggiunge: cerchi in lega da 17” specifici, fari full LED, dettagli esterni specifici, sedili specifici S-Design Cross e fascia plancia specifica nera Matt.

Fiat 500X Cross

La Fiat 500X Cross – contraddistinta da un prezzo interessante – costa 1.750 euro più della City Cross a parità di motore e aggiunge: cerchi in lega da 17”, Privacy Glass, barre al tetto, sedili specifici City Cross, navigatore, clima automatico, sensore crepuscolare, sensori di parcheggio e telecamera posteriore.

Fiat 500X Business

La Fiat 500X Business costa 850 euro più della City Cross a parità di motore e aggiunge: navigatore, Keyless Entry, climatizzatore automatico, sensori di parcheggio e sedile guida con regolazione lombare elettrica.

title

Fiat 500X: tutti i modelli in listino

Di seguito troverete tutte le caratteristiche delle versioni della Fiat 500X. La gamma motori della SUV torinese è composta da sei unità:

  • 1.6 benzina da 110 CV
  • 1.0 tre cilindri turbo benzina T3 da 120 CV
  • 1.3 turbo benzina T4 da 150 CV
  • 1.3 turbodiesel MultiJet da 95 CV
  • 1.6 turbodiesel MultiJet da 120 CV
  • 2.0 turbodiesel MultiJet da 150 CV

Fiat 500X 1.6 (da 19.750 euro)

La Fiat 500X 1.6 (prezzi fino a 22.750 euro) è la versione più economica della SUV torinese. Il motore aspirato – molto silenzioso – è penalizzato dai consumi alti (14,9 km/l dichiarati), da una cilindrata elevata che non aiuta chi vuole risparmiare sull’assicurazione RC Auto e da una scarsa verve ai bassi regimi.

Fiat 500X 1.0 T3 (da 20.750 euro)

La Fiat 500X 1.0 T3 (prezzi fino a 23.750 euro) potrebbe essere meno assetata di carburante.

Fiat 500X 1.3 T4 (da 24.500 euro)

La Fiat 500X 1.3 T4 (prezzi fino a 26.250 euro) è – secondo noi – la versione più adatta a benzina della Sport Utility piemontese. Un mezzo scattante (“0-100” in 9,1 secondi) e ricco di cavalli (150).

Fiat 500X 1.3 MultiJet (da 21.500 euro)

La Fiat 500X 1.3 MultiJet (prezzi fino a 24.500 euro) monta un motore dalla cilindrata contenuta – una buona notizia per chi vuole risparmiare sull’assicurazione RC Auto – povero di coppia (200 Nm) ma elastico. Non eccezionali i consumi.

Fiat 500X 1.6 MultiJet (da 23.500 euro)

La Fiat 500X 1.6 MultiJet (prezzi fino a 28.000 euro) è – secondo noi – la versione da acquistare della crossover tricolore. Una valida compagna di viaggio, comoda e silenziosa.

Fiat 500X 2.0 MultiJet (da 29.250 euro)

La Fiat 500X 2.0 MultiJet (prezzi fino a 31.000 euro) – l’unica versione a trazione integrale della SUV torinese – monta un eccezionale cambio automatico a 9 rapporti ma è un po’ troppo assetata di gasolio.

title

Fiat 500X: gli optional

La dotazione di serie della Fiat 500X Urban andrebbe arricchita con i cerchi in lega da 16” (500 euro), i sensori di parcheggio posteriori (250 euro) e la vernice metallizzata (700 euro). Questi ultimi due accessori starebbero bene anche sulla City Cross insieme al pacchetto Active Safety (600 euro: monitoraggio angolo cieco, frenata automatica, display TFT a colori e cruise control adattivo, non disponibile su 1.6 benzina e 1.3 diesel).

Sulla 120° aggiungeremmo il sensore luci (100 euro) e il sistema Uconnect 7” Radio Nav (400 euro). Il sensore luci starebbe bene anche con il pacchetto Active Safety anche sulle varianti Business (insieme alla vernice metallizzata), Mirror Cross e S-Design Cross (queste due con i sensori di parcheggio posteriori). Sulla Cross acquisteremmo invece il pacchetto Active Safety, la tinta metallizzata e il sensore pioggia (100 euro).