Guida all'acquisto

Dieci berline sportive a trazione integrale

di Marco Coletto -

Dieci berline sportive a trazione integrale con prezzi compresi tra 60.000 e 75.000 euro che impiegano meno di 6 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h: dall’Alfa Romeo Giulia alla Volvo S60 passando per la Tesla Model 3

Le berline sportive – a quattro o a cinque porte – a trazione integrale sono auto perfette per chi cerca la grinta e non vuole rinunciare all’eleganza.

In questa guida all’acquisto troverete dieci berline sportive con prezzi compresi tra 60.000 euro e 75.000 euro che impiegano meno di 6 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h. L’elenco è composto soprattutto da vetture tedesche, anche se non mancano proposte provenienti da altre nazioni.

Dieci berline sportive a trazione integrale

title

Alfa Romeo Giulia 2.0 T 280 CV Veloce TI – 66.300 euro

L’Alfa Romeo Giulia 2.0 T 280 CV Veloce TI è una berlina sportiva (giunta alla seconda generazione) a trazione integrale dotata di un motore 2.0 turbo a benzina caratterizzato da un sound poco emozionante.

La proposta meno potente (280 CV) tra quelle analizzate in questa guida all’acquisto impiega 5,2 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

title

Audi S4 TDI – 74.650 euro

L’Audi S4 TDI è – per il momento – la variante più cattiva della quinta generazione della A4. Una berlina costosa realizzata sullo stesso pianale di A4 allroad, A5 e Q5 dotata di un motore 3.0 V6 mild hybrid turbodiesel.

Un propulsore da 347 CV ricchissimo di coppia (700 Nm) che permette alla “segmento D” sportiva di Ingolstadt di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi.

title

BMW M340i xDrive – 69.650 euro

La BMW M340i xDrive è – in attesa della M3 – la versione più grintosa della settima generazione della serie 3.

La berlina sportiva bavarese a trazione integrale ospita sotto il cofano un motore 3.0 turbo benzina a sei cilindri in linea da 374 CV e scatta da 0 a 100 chilometri orari in 4,4 secondi.

title

BMW 340iA xDrive Gran Turismo Msport – 63.950 euro

La BMW 340iA xDrive Gran Turismo Msport è una berlina sportiva a trazione integrale rivolta a chi vuole il massimo della praticità: una “segmento D” a cinque porte ingombrante fuori (4,82 metri di lunghezza) e spaziosissima dentro (bagagliaio immenso e un abitacolo ampio per la testa e le gambe dei passeggeri posteriori).

Il motore? Un 3.0 turbo benzina a sei cilindri in linea da 326 CV che consente a questa variante della serie 3 Gran Turismo di impiegare 5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

title

BMW 440i xDrive Gran Coupé Advantage – 63.650 euro

La BMW 440i xDrive Gran Coupé Advantage monta lo stesso motore 3.0 turbo benzina a sei cilindri in linea da 326 CV della 340iA Gran Turismo e dichiara anche lei 5 secondi per scattare da 0 a 100 chilometri orari.

A parte questo – e le cinque porte – è totalmente diversa: la serie 4 Gran Coupé, infatti, ha un design più filante e offre poco spazio alle gambe di chi si accomoda dietro.

title

Infiniti Q50 S Hybrid Sport Tech – 63.400 euro

La Infiniti Q50 S Hybrid Sport Tech è una berlina sportiva ibrida a trazione integrale.

Dotata di un motore 3.5 V6 a benzina abbinato a un’unità elettrica in grado di generare una potenza totale di 364 CV, accelera da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi.

title

Jaguar XE 2.0 300 CV R-Dynamic HSE – 63.135 euro

La Jaguar XE 2.0 300 CV R-Dynamic HSE è una berlina sportiva a trazione integrale caratterizzata da una ricca dotazione di serie (cruise control adattivo, fari a LED e sedili in pelle Windsor traforata) e da un abitacolo che offre tanti centimetri alle spalle dei passeggeri posteriori.

Il motore 2.0 turbo benzina da 300 CV è il meno scattante tra quelli analizzati in questa guida all’acquisto: 5,7 secondi sullo “0-100”.

title

Mercedes C 300 e 4Matic Premium – 64.194 euro

La Mercedes C 300 e 4Matic Premium è una berlina ibrida plug-in (ossia ricaricabile attraverso una presa di corrente) benzina a trazione integrale spinta da un motore 2.0 turbo benzina abbinato a un’unità elettrica in grado di generare una potenza totale di 321 CV e una coppia – non molto alta, a dire il vero – di 350 Nm.

La variante “ecologica” della quarta generazione della classe C scatta da 0 a 100 chilometri orari in 5,4 secondi e ha un’autonomia di circa 50 km in modalità elettrica. L’abitacolo è un po’ angusto (in tre dietro si sta stretti) e alla voce “finiture” presenta qualche imprecisione di troppo nelle zone più nascoste.

title

Tesla Model 3 Dual Motor Performance – 65.570 euro

La Tesla Model 3 Dual Motor Performance è una berlina elettrica pazzesca: una vettura potentissima (462 CV), silenziosissima e in grado di offrire prestazioni da supercar (3,4 secondi sullo “0-100”).

La dotazione di serie è buona ma poco personalizzabile.

title

Volvo S60 T8 R-design – 60.400 euro

La Volvo S60 T8 R-design – variante ibrida plug-in (ossia ricaricabile attraverso una presa di corrente) della terza generazione della berlina svedese – è la proposta più accessibile tra quelle esaminate nella nostra guida all’acquisto ma anche quella con le finiture più curate.

La “segmento D” scandinava a trazione integrale – realizzata sullo stesso pianale di V60, V60 Cross Country e XC60 – monta un motore 2.0 a benzina a doppia sovralimentazione (turbo + compressore volumetrico) abbinato a un’unità elettrica in grado di generare una potenza totale di 392 CV. “0-100” in 4,6 secondi e un’autonomia di circa 50 km in modalità elettrica.