Guida all'acquisto

Auto per famiglie: dieci proposte economiche nuove sotto i 27.000 euro

di Marco Coletto -

Dalla Dacia Lodgy alla Ssangyong Korando passando per la Opel Astra ST: 10 auto economiche nuove per famiglie per tutti i gusti e tutte le tasche


SUV, monovolume e familiari: sono queste le auto più adatte alle famiglie, le vetture che rispondono meglio alle esigenze di genitori e figli.

In questa guida all’acquisto troverete dieci valide proposte economiche con prezzi inferiori a 27.000 euro.

L’elenco delle dieci macchine economiche per famiglie disponibili a meno di 27.000 euro comprende soprattutto veicoli coreani e modelli appartenenti al segmento delle compatte, anche se non mancano mezzi di altre nazioni e di altre categorie. Di seguito troverete una breve descrizione e i prezzi di queste macchine familiari (grandi e meno grandi) economiche, dieci auto spaziose adatte a qualsiasi tipo di famiglia.

title

Dacia Lodgy 1.5 Blue dCi 95 CV Essential - 14.450 euro

La Dacia Lodgy 1.5 Blue dCi 95 CV Essential – l’unica vettura diesel presente in questa guida all’acquisto nonché la macchina per famiglia più economica del listino – offre tanto spazio ai passeggeri posteriori (nella zona della testa e delle gambe in modo particolare) e ai bagagli.

Penalizzata da finiture non molto curate, ospita sotto il cofano un motore 1.5 turbodiesel Blue dCi da 95 CV un po’ rumorosetto ma in grado di offrire consumi bassissimi.

title

Fiat Tipo 1.0 4 porte - 17.000 euro

La Fiat Tipo 1.0 4 porte è l’unica auto priva di portellone tra quelle analizzate in questa guida all’acquisto.

La variante con la coda della seconda generazione della compatta torinese – nata nel 2015 e sottoposta a un restyling nel 2020 – monta un motore 1.0 turbo tre cilindri benzina da 101 CV non molto dotato alla voce “coppia”.

title

Ford Puma 1.0 EcoBoost 95 CV - 21.000 euro

La seconda generazione della Ford Puma è una piccola SUV statunitense nata nel 2019. La versione “base” – la 1.0 EcoBoost 95 CV – monta un motore 1.0 turbo tre cilindri benzina EcoBoost da 95 CV.

La crossover americana è facile da parcheggiare grazie alle dimensioni esterne contenute.

title

Kia Ceed SW 1.0 T-GDi GPL - 25.800 euro

La Kia Ceed SW 1.0 T-GDi GPL è l’unico modello a gas presente in questa guida all’acquisto.

La variante station wagon della compatta coreana – nata nel 2018 – è spinta da un motore 1.0 turbo tre cilindri T-GDi a GPL da 95 CV.

title

Nissan Qashqai MHEV 140 CV Visia - 25.500 euro

La Nissan Qashqai MHEV 140 CV Visia è la variante “entry level” della terza generazione della SUV compatta giapponese, nata nel 2021 e sviluppata sullo stesso pianale della Renault Mégane.

L’unica proposta ibrida presente in questa guida all’acquisto non ha un bagagliaio molto capiente ma si riscatta con il motore, un 1.3 turbo mild hybrid benzina MHEV da 140 CV particolarmente brioso (10,2 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h).

title

Opel Astra ST 1.2 T 110 CV - 26.950 euro

La Opel Astra ST 1.2 T 110 CV – versione più accessibile della quinta generazione della station wagon compatta tedesca (nata nel 2015 e sottoposta a un restyling nel 2019) – è, a nostro avviso, l’auto economica per famiglie più interessante in circolazione. Presto verrà rimpiazzata da un nuovo modello.

La familiare teutonica, tanto comoda quanto ingombrante (4,70 metri di lunghezza non sono pochi da gestire nelle manovre), è spinta da un motore 1.2 turbo tre cilindri a benzina da 110 CV ed è la proposta più costosa tra quelle analizzate in questa guida all’acquisto.

title

Renault Captur TCe Zen - 21.150 euro

La Renault Captur TCe Zen è la versione più accessibile della seconda generazione della piccola SUV francese, nata nel 2019 e sviluppata sullo stesso pianale della Nissan Juke.

Il motore 1.0 turbo tre cilindri benzina TCe da 91 CV non è molto vivace.

title

Seat Leon Sportstourer 1.0 TSI 90 CV Style – 23.450 euro

La Seat Leon Sportstourer 1.0 TSI Style – variante più economica della versione station wagon della quarta generazione della compatta spagnola – è una familiare nata nel 2020 spinta da un motore 1.0 turbo tre cilindri benzina TSI da 90 CV poco potente.

I passeggeri posteriori più alti hanno pochi centimetri a disposizione nella zona della testa.

title

Skoda Fabia Wagon - 18.150 euro

La Skoda Fabia Wagon – variante station wagon della terza generazione della piccola ceca – è una familiare nata nel 2015 e sottoposta a un restyling nel 2018 spinta da un motore 1.0 turbo tre cilindri benzina TSI da 95 CV. Presto verrà rimpiazzata da un nuovo modello.

Agile nelle curve e caratterizzata da una ricca dotazione di serie (che comprende, tra le altre cose, i sensori di parcheggio posteriori), non offre molto spazio alle spalle e alle gambe di chi si accomoda dietro.

title

Ssangyong Korando 1.5 GDI-Turbo Road - 25.840 euro

La Ssangyong Korando 1.5 GDI-Turbo Road è la versione più accessibile della quarta generazione della SUV compatta coreana nata nel 2019.

Poco divertente nelle curve per via del peso elevato – che incide negativamente anche sui consumi – e con una dotazione di serie poco personalizzabile e con qualche lacuna (i sensori di parcheggio posteriori non sono disponibili neanche come optional), può vantare un divano posteriore largo e un motore 1.5 turbo benzina T-GDI ricco di cavalli (163) e di coppia.

Auto per famiglia 3 bambini

Se avete tre figli c’è bisogno di un’auto con un bagagliaio molto capiente in grado di ospitare passeggini, borse e quant’altro. L’ideale, poi, sarebbe avere tre sedili posteriori singoli: una soluzione che aumenta in modo considerevole la versatilità.

Auto per famiglia numerosa

Se avete oltre tre figli l’unica soluzione è quella di acquistare una monovolume o una SUV con 7 posti. Spesso, però, questi modelli hanno un bagagliaio molto piccolo con tutti i sedili occupati. Conviene quindi rivolgersi alle grandi multispazio (modelli derivati da furgoni).