Guida all'acquisto

Auto economiche a gas: 10 proposte a GPL e a metano nuove sotto i 20.000 euro

di Marco Coletto -

Dieci auto economiche a gas (GPL o metano) sotto i 20.000 euro: dalla Dacia Sandero ECO-G alla Volkswagen up! eco

Le auto a GPL e a metano sono la scelta migliore per chi intende risparmiare il più possibile al momento di fare il pieno di carburante: costano un po’ di più delle corrispondenti versioni a benzina ma non così tanto.

In questa guida all’acquisto abbiamo trovato dieci proposte nuove economiche che si acquistano con meno di 20.000 euro: un prezzo alla portata di molte tasche.

L’elenco delle auto a gas meno care è composto soprattutto da citycar e da veicoli italiani. Non mancano tuttavia vetture di altre nazioni e di altre categorie. Di seguito troverete una breve descrizione e i prezzi di queste vetture.

title

Dacia Sandero ECO-G Comfort – 11.400 euro

La Dacia Sandero ECO-G Comfort non è solo l’auto a gas più economica del listino ma è anche, secondo noi, una delle migliori proposte a GPL disponibili a meno di 20.000 euro.

La seconda generazione della piccola “low-cost” rumena non brilla alla voce “finiture” ma si riscatta con un abitacolo spazioso per le gambe dei passeggeri posteriori, un bagagliaio ampio e un motore 1.0 turbo tre cilindri TCe a GPL da 101 CV silenzioso e pronto ai bassi regimi. Senza dimenticare la dotazione di serie completa: autoradio Aux-in Bluetooth MP3 USB, climatizzatore manuale, fendinebbia e sensori di parcheggio posteriori.

title

DR dr3 Bi-Fuel GPL – 15.900 euro

La DR dr3 Bi-Fuel GPL è una piccola SUV cino-molisana spaziosa (specialmente nella zona delle spalle e della testa chi si accomoda dietro), potente (106 CV) e con assemblaggi curati.

La proposta più ingombrante – 4,17 metri di lunghezza – tra quelle analizzate nella nostra guida all’acquisto non è molto agile nelle curve e il motore 1.5 (una cilindrata elevata che non aiuta chi vuole risparmiare il più possibile sull’assicurazione RC Auto) turbo GPL beve parecchio. Dotazione di serie poco personalizzabile (e mancano i fendinebbia).

title

Fiat Panda EasyPower Easy – 14.600 euro

La Fiat Panda EasyPower Easy è la variante a GPL della terza generazione della citycar torinese, l’auto più amata dagli italiani: il motore è un 1.2 a GPL da 69 CV.

Una “segmento A” non molto pratica: i passeggeri posteriori più alti hanno pochi centimetri a disposizione delle gambe e il bagagliaio non è molto sfruttabile quando si abbatte il divano.

title

Hyundai i20 Econext – 18.600 euro

La Hyundai i20 Econext è la proposta più costosa tra quelle analizzate nella nostra guida all’acquisto.

La seconda generazione della piccola coreana – spinta da un motore 1.2 a GPL da 75 CV non è molto spaziosa nella zona della testa.

title

Kia Picanto EcoGPL City – 13.000 euro

La Kia Picanto EcoGPL City è una citycar coreana a gas con un divano un po’ stretto per accogliere comodamente tre passeggeri.

Il motore 1.0 tre cilindri a GPL è poco potente (67 CV) e un po’ troppo rumoroso.

title

Lancia Ypsilon GPL Ecochic Elefantino Blu – 15.950 euro

La Lancia Ypsilon GPL Ecochic Elefantino Blu è la variante a gas della piccola più amata dagli italiani.

La seconda generazione della “segmento B” chic torinese monta un motore 1.2 a GPL da 69 CV.

title

Mitsubishi Space Star GPL bi-fuel Invite – 14.510 euro

La Mitsubishi Space Star GPL bi-Fuel Invite monta un motore 1.0 tre cilindri a GPL da 71 CV povero di coppia (88 Nm) e poco pimpante ai bassi regimi.

Le prestazioni non sono il suo forte: 16,7 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

title

Renault Twingo Generation GPL – 12.450 euro

La Renault Twingo Generation GPL è l’unica proposta a trazione posteriore presente nella nostra guida all’acquisto.

La variante a gas della terza generazione della citycar francese è ancora quella pre-restyling: il motore posteriore (soluzione che ruba spazio al bagagliaio) 0.9 TCe turbo tre cilindri a GPL da 90 CV ha una cilindrata contenuta che consente di risparmiare sull’assicurazione RC Auto.

title

Seat Mii Ecofuel Style – 13.830 euro

La Seat Mii Ecofuel Style è la variante a gas della citycar spagnola gemella della Volkswagen up!.

Facilissima da parcheggiare grazie alle dimensioni esterne contenute (solo 3,56 metri di lunghezza), monta un motore 1.0 tre cilindri a metano da 68 CV.

title

Volkswagen up! eco 3p. - 16.600 euro

La Volkswagen up! eco 3p. è la variante a gas della citycar tedesca gemella della Seat Mii. Il motore? Un 1.0 tre cilindri a metano da 68 CV.

Il peso contenuto incide positivamente – come per la “cugina” iberica – sul piacere di guida nelle curve e sui consumi ma la praticità è penalizzata dalla presenza di sole tre porte.