Guida all'acquisto

Auto economiche 2019: 3 proposte sotto i 10.000 euro

Solo tre auto in listino costano ancora meno di 10.000 euro: due Dacia (Sandero e Logan MCV) e una DR (la dr Zero)

Le auto economiche non sono più quelle di una volta: fino a qualche anno fa si trovavano abbastanza facilmente in listino veicoli nuovi con un prezzo inferiore a 10.000 euro mentre nel 2018 – per via dell’inflazione – le vetture di questo tipo erano solo cinque.

La situazione è cambiata ancora nel 2019: di seguito troverete una guida completa delle uniche tre auto presenti in listino che costano ancora meno di 10.000 euro.

Auto economiche 2019: gli unici tre modelli che costano ancora meno di 10.000 euro

title

Dacia Sandero

Le versioni della Dacia Sandero che costano meno di 10.000 euro sono solo tre, tutte dotate di un motore 1.0 tre cilindri a benzina da 73 CV.

La variante “base” Streetway Access della piccola romena a cinque porte costa 7.450 euro ma non può avere il climatizzatore neanche come optional. Meglio quindi puntare sulla Streetway Comfort: costa 9.200 euro e offre di serie – oltre al clima – l’autoradio Aux-In Bluetooth MP3 USB con comandi al volante, i fendinebbia e i sensori di parcheggio posteriori.

La Dacia Sandero Stepway Access costa 9.750 euro e ha un look che strizza l’occhio al mondo delle SUV ma non ha una dotazione ricca come quella della Streetway Comfort visto che bisogna pagare a parte il climatizzatore (500 euro) e i sensori di parcheggio (124 euro).

title

Dacia Logan MCV

Le versioni della Dacia Logan MCV che costano meno di 10.000 euro sono due, entrambe dotate di un motore 1.0 tre cilindri a benzina da 73 CV.

La variante “base” Access della station wagon compatta romena costa 8.700 euro ma non può avere il climatizzatore neanche come optional. Più interessante, quindi, la Essential: costa 9.800 euro (+ 500 euro per il clima) e ha una dotazione di serie più completa che comprende – tra le altre cose – l’autoradio Aux-in Bluetooth MP3 USB con comandi al volante.

title

DR dr Zero

Le versioni della DR dr Zero – variante riveduta e corretta in Molise della citycar cinese a cinque porte Chery QQ – che costano meno di 10.000 euro sono cinque: tre dotate di un motore 1.0 tre cilindri a benzina da 69 CV e due con lo stesso propulsore alimentato anche a GPL.

Omologata quattro posti, ha una dotazione di serie ricca già dalla versione “base” (8.500 euro, 9.500 per quella a gas): alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, autoradio CD MP3 USB, cerchi in lega da 14”, sensori di parcheggio posteriori e vernice metallizzata. Le varianti Chrome (9.000 euro, 10.000 per quella “gassata”) e WR (9.500 euro) aggiungono solo dettagli estetici.