Guida all'acquisto

Auto diesel economiche: 10 proposte nuove sotto i 24.000 euro

di Marco Coletto -

Dall'Alfa Romeo Giulietta alla Renault Clio passando per la Ford Puma: dieci auto diesel economiche per tutti i gusti e tutte le tasche

Le auto diesel non sono ancora morte (nonostante i blocchi del traffico sempre più severi adottati in numerose città) e restano la soluzione migliore per chi percorre tanti chilometri.

In questa guida all’acquisto troverete dieci valide proposte a gasolio che costano meno di 24.000 euro.

L’elenco delle dieci auto diesel economiche più interessanti che costano meno di 24.000 euro comprende soprattutto vetture francesi e modelli appartenenti al segmento delle piccole, anche se non mancano mezzi di altre categorie provenienti da altre nazioni.

title

Alfa Romeo Giulietta 1.6 JTDm - 23.600 euro

L’Alfa Romeo Giulietta 1.6 JTDm – versione diesel “base” della terza generazione della compatta del Biscione – ospita sotto il cofano un motore 1.6 turbodiesel JTDm da 120 CV ricco di coppia (320 Nm).

La proposta più costosa tra quelle analizzate in questa guida all’acquisto è anche l’unica che non può essere acquistata beneficiando dell’Ecobonus: colpa delle emissioni di CO2 elevate e dei consumi alti.

title

Citroën C3 BlueHDi Feel - 18.100 euro

La Citroën C3 BlueHDi Feel  – variante a gasolio “entry level” della terza generazione della piccola francese – è una “segmento B” compatta (solo 4 metri di lunghezza) facile da parcheggiare.

Il motore – un 1.5 turbodiesel BlueHDi da 102 CV – è montato anche dalla Opel Corsa e dalla Peugeot 208 presenti in questa guida all’acquisto.

title

Dacia Duster 1.5 Blue dCi Essential - 15.750 euro

La Dacia Duster 1.5 Blue dCi Essential – variante diesel più accessibile della seconda generazione della SUV compatta “low-cost” rumena – monta un motore 1.5 turbodiesel Blue dCi da 95 CV un po’ rumorosetto.

L’auto a gasolio più economica in commercio in Italia può vantare un abitacolo spaziosissimo (ma con qualche imprecisione di troppo alla voce “finiture“) e una dotazione di serie buona – il sensore luci è compreso nel prezzo – con qualche pecca: il climatizzatore, infatti, è optional e costa 510 euro.

title

Fiat Tipo 1.3 Mjt - 20.600 euro

La Fiat Tipo 1.3 Mjt – versione diesel “base” della seconda generazione della compatta torinese – è una “segmento C” piuttosto ingombrante: 4,37 metri di lunghezza non sono pochi…

Il motore 1.3 turbodiesel Mjt da 95 CV ha una cilindrata contenuta che consente di risparmiare sull’assicurazione RC Auto ma il cambio ha sole cinque marce.

title

Ford Puma 1.5 EcoBlue - 22.750 euro

La seconda generazione della Ford Puma è una piccola SUV statunitense caratterizzata da un bagagliaio immenso.

La versione a gasolio “entry level” 1.5 EcoBlue – a nostro avviso l’auto diesel economica più interessante attualmente in commercio – ospita sotto il cofano un motore 1.5 turbodiesel EcoBlue da 120 CV.

title

Hyundai Kona 1.6 CRDI 115 CV XAdvanced - 21.650 euro

La Hyundai Kona 1.6 CRDI 115 CV XAdvanced – versione a gasolio più accessibile della piccola SUV coreana – è una crossover non molto agile nelle curve.

Il motore 1.6 turbodiesel CRDI da 115 CV potrebbe essere più pronto ai bassi regimi.

title

Kia Ceed 1.6 CRDi 115 CV Urban - 23.500 euro

La Kia Ceed 1.6 CRDi 115 CV – versione diesel d’accesso della compatta coreana sviluppata sullo stesso pianale di ProCeedXCeed – è una “segmento C” costruita con cura.

Il motore è un 1.6 turbodiesel CRDi da 115 CV.

title

Opel Corsa 1.5 D - 17.600 euro

La Opel Corsa 1.5 D – variante più accessibile a gasolio della sesta generazione della piccola tedesca – condivide il pianale con la Peugeot 208. Il climatizzatore è optional e costa 700 euro.

La “segmento B” teutonica ospita sotto il cofano lo stesso motore 1.5 turbodiesel da 102 CV presente anche sulla Citroën C3 e sulla Peugeot 208 analizzate in questa guida all’acquisto.

title

Peugeot 208 BlueHDi Like - 18.600 euro

La Peugeot 208 BlueHDi Like – versione diesel “base” della seconda generazione della piccola francese – condivide il pianale con la Opel Corsa e non brilla alla voce “versatilità”: i passeggeri posteriori hanno pochi centimetri a disposizione della testa e il bagagliaio è piccino.

Il motore 1.5 turbodiesel BlueHDi da 102 CV – lo stesso montato dalla Citroën C3 e dalla Opel Corsa analizzate in questa guida all’acquisto – regala consumi bassissimi: 26,3 km/l dichiarati.

title

Renault Clio Blue dCi 85 CV Zen - 19.200 euro

La Renault Clio Blue dCi 85 CV Zen – variante diesel più economica della quinta generazione della piccola francese – è spinta da un motore 1.5 turbodiesel Blue dCi poco potente.

Le prestazioni non sono il punto di forza della “segmento B” transalpina: ci vogliono infatti 14,7 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.