Tuning

Novitec pompa la Lamborghini Urus

Quasi 800 CV e oltre mille Nm di coppia per la SUV di Sant'Agata Bolognese

Look ancora più aggressivo e una notevole iniezione di potenza. Secondo il preparatore tedesco Novitec la Lamborghini Urus non era abbastanza ‘ignorante’. E così quella che è attualmente una delle SUV più potenti e veloci sul mercato è diventata la protagonista dell’ultimo tuning dello specialista di Stetten (Baviera).

L’upgrade subito dal V8 della Lamborghini Urus presso le officine di Novitec implica due proposte: una, di partenza, che ne leva la cavalleria a 747 CV, l’altra, ancora più radicale, porta l’otto cilindri fino a 782 CV. In questo secondo caso la super car a ruote alte di Sant’Agata Bolognese vanta un’extra di 132 CV e 182 Nm, visto che anche la coppia cresce, fino a 1.032 Nm.

La dose extra di CV e di coppia si ripercuote, naturalmente, sulle prestazioni della Urus di Novitec, che dichiara uno sprint da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi (0,3 decimi più veloce della versione di serie) e arriva a toccare la velocità di punta di 310 km/h (+5 km/h).

Esteticamente le novità della Lamborghini Urus di Novitec riguardano l’assetto, più basso di 25 mm, i cerchi da 23 pollici creati apposta da Vossen e gommati con pneumatici Pirelli P Zero da 285/35 all’anteriore e da 325/30 al posteriore. A rendere l’immagine della SUV del Toro ancora più aggressiva, ci pensa poi il body-kit con passaryota allargati (+10 cm davanti e +12 cm dietro), paraurti modificati, nuovi terminali di scarico e un alettone posteriore ben pronunciato.

Foto

Lamborghini Urus

La super Sport Utility di Sant'Agata Bolognese. Immagini, informazioni, prezzi