Tuning

Audi TT 2015: nuovo tuning by ABT

di Junio Gulinelli -

Seconda rielaborazione della coupé dei Quattro Anelli da parte del tuner tedesco

L’ultimo lavoro del preparatore ABT sulla base della coupé dei Quattrro Anelli, l’Audi TT, è abbastanza recente; presentato a fine novembre 2014.

Ora, il tuner tedesco ritorna a insistere sulla compatta sportiva di Ingolstadt con una nuova proposta che rivede nuovamente la carrozzeria e il motore.

Abito grigio…

Se la prima proposta di ABT per l’Audi TT vedeva una livrea colorata in doppia tonalità nero/rosso, questa volta la carrozzeria sfoggia una elegante e sportiva colorazione in grigio opaco con dettagli in nero.

Nuovo body-kit

Sulla nuova Audi TT by ABT troviamo anche un nuovo spoiler anteriore, nuove minigonne laterali, un alettone posteriore e inediti cerchi in lega a cinque razze che danno un ulteriore tocco grintoso alla TT. La coda è dominata, nella parte bassa, da un imponente e minaccioso diffusore nero da cui fuoriescono i quattro terminali di scarico gemellati.

Kit meccanico da 310 CV e 440 Nm

Per quanto riguarda la parte meccanica, a “truccare” questa nuova Audi TT by ABT ci pensa lo stesso kit meccanico della versione precedente che esalta fino a 310 CV e 440 Nm il motore da 2 litri TFSI (dai 230 CV e 320 Nm di coppia originali).

Archivio

Audi TT

La coupé sportiva ei Quattro Anelli