Auto Sportive

TVR Speed 12: un mostro troppo estremo per la strada

di Francesco Neri -

La TVR Speed 12 è forse l’auto più paurosa e folle mai creata, vediamo il perché

La Casa automobilistica inglese TVR è famosa per le sue auto estreme e difficili da guidare, ma qualsiasi modello TVR diventa una Fiat Panda se paragonato alla Cerbera Speed 12.
La TVR Cerbera “Speed Twelve” è la versione stradale (unico esemplare costruito) della vettura da corsa proveniente dalla classe GT1 endurance della fine degli anni ’90.

title

Il mostro stradale

C’è una ragione specifica per cui esiste una sola TVR Cerbera Speed 12 in tutto il mondo: dopo aver venduto il primo esemplare, si accorsero (e si accorse pure il proprietario) che la vettura era “too extreme” per l’utilizzo stradale.

Non perché i rollbar della gabbia di sicurezza rendessero scomodo l’accesso, o perché bisognava accendere prima le pompe dell’olio e lasciarle lavorare alcuni minuti prima di poter accende il motore, no: la TVR Speed 12 era semplicemente pericolosa e veloce oltre ogni immaginazione.

title

Follia su strada

Spinta da un motore V12 7,8 litri da 800 CV e quasi 900 Nm di coppia costruito dall’unione di due motori 6 cilindri (quello della Cerbera), e con un peso di appena 975 CV, potete immaginare che razza di mostro fosse la Speed Twelve. Trazione posteriore, nessun tipo di aiuto elettronico (nemmeno l’ABS) e una velocità massima di 386 km/h. Lo 0-100 km/h veniva bruciato in 3,0 secondi.

Vennero costruite 5 auto in totale, 4 sportive e solo una stradale, che venne venduta, all’epoca, a 245.000 sterline.

tag
tvr