Auto Sportive

Legendary cars – Nissan 240 Z

di Francesco Neri -

Una delle auto sportive più iconiche degli anni '70 e una delle giapponesi migliori di sempre

Per gli appassionati di auto sportive nipponiche, la Nissan 240 Z è un mito al pari della Honda NSX e della Mitsubishi Lancer EVO. Prodotta dal 1970 al 1980, è stata influenzata dagli anni d’oro del design automobilistico: linea sexy, sinuosa, quasi europea, con un cofano lungo ispirato alla Jaguar E-Type e una coda corta che ricorda le Ferrari degli anni ’60. Ma il concetto è inconfondibilmente japp.

title

TECNICA

La Nissan 240 Z è uma berlinetta a due posti, molto leggera (pesa pocopiù di 1000 kg) dotata di motore anteriore e trazione posteriore. Il lungo
cofano nasconde un motore 4 cilindri aspirato 2,4 litri SOHC da 150 CV che, grazie al massa ridotta ridotta dell’auto, bastano a lanciarla da 0 a 100 km/h in 8,2 secondi. Successivamente il motore venne aumentato di cilindrata fino a 2,6 litri per la 260 Z e fino a 2,8 per la 280 Z.
Gli interni sono molto essenziali e, per questo, invecchiati bene. Niente eccessi anni ’70, ma un abitacolo raccolto con due quadranti belli grossi dietro il volante e tre più piccoli sulla plancia. Il cambio manuale è a 5 marce (4 per il mercato americano) mentre i freni sono a disco all’anteriore e a tamburo al posteriore.

Esiste anche una versione speciale, la Fairlady 432Z, con il motore 2,0 litri 6 cilindri 24 valvole  “rubato” alla Nissan Skyline. Nonostante il maggior numero di cilindri, la Fairlady eroga solo 160 CV (10 in più della standard), ma di serie monta un differenziale a slittamento limitato e cerchi in magnesio più leggeri. Il prezzo, all’epoca, era il doppio di quello della 240 Z standard.

title

VALUTAZIONI

I prezzi della Nissan 240 Z vanno dai 10.000 ai 40.000 euro, a seconda dell’anno, della versione e dello stato della vettura. È un’auto che vale la pena valutare come investimento, visto il valore di alcuni esemplari; ma sarebbe un peccato tenerla ferma, la vecchietta merita ancora di essere portata su una strada giusta per una corsa.