Auto Sportive

Lamborghini: tutti i modelli in listino

di Francesco Neri -

Vediamo nel dettaglio i modelli in listino della Casa di Sant’Agata Bolognese.

Ferruccio Lamborghini ha realizzato il suo sogno: costruire un’auto sportiva con il suo nome. Negli anni ’50 costruiva solamente trattori (tutt’ora esistono i trattori Lamborghini), ma dopo aver acquistato una Ferrari – una 250 GT – ed esserne rimasto deluso, decise di lanciarsi nella costruzione di auto sportive.

Dal 1963 ad oggi Lamborghini ha prodotto decine di auto magnifiche, modelli iconici come la Miura, la Espada e la Countach, e macchine da corsa omologate perla strada come la Lamborghini Huracan Performante.

Oggi il marchio è di proprietà di Audi, ma le auto continuano ad essere prodotte a Sant’Agata Bolognese.

Vediamo in modelli attuali in listino.

title

Lamborghini Aventador

L’Aventador è l’ammiraglia Lamborghini, la più grossa, la più potente, la più costosa. Erede della Countach, della Diablo e della Murcielago, l’Aventador è alimentata da un cuore a 12 cilindri montato centralmente, la trazione, come da tradizione, è integrale.

Il suo V12 6,5 litri è un vero mostro di potenza: capace di 700 CV, che diventano 740 CV nella versione S e 770 CV nel caso della mostruosa SVJ.
Volendo si può optare anche per la versione cabrio.

La versione S da 740 CV ha le 4 ruote sterzanti e scatta da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi, con una velocità di punta di 350 km/h.

Prezzo da 345.000 euro.

title

Lamborghini Huracan

Erede della Lamborghini Gallardo, la Huracan è uno dei modelli Lamborghini più di successo di sempre. Compatta, agile, affilatissima. Come la sorellona, anche lei monta il motore centrale e ha la trazione integrale, ma è spinta da un più piccolo V10 5,2 litri da 610 CV di potenza.

La versione “Performante” vanta però 640 CV e un’aerodinamica sofisticata che la rende prestazionale quasi quanto un’auto da corsa: 0-100 km/h in 2,9 secondi e 326 km/h di velocità massima.

Prezzo da 190.000 euro.

title

Lamborghini Urus

È la super-suv Lamborghini, la prima supercar a ruote alte. La base è quella dell’Audi Q7, mentre il motore è il V8 4,0 litri della Porsche Panamera Turbo. Con 650 Cv di potenza, è veramente un missile: nonostante le 2,3 tonnellate di peso scatta da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi e tocca i 305 km/h di velocità massima. L’asse posteriore è sterzante.

Tuttavia è un’auto estremamente vivibile, spaziosa e comoda; capace anche di cavarsela nel fuori strada impegnativo.

Prezzo da 208.000 euro.