Auto Sportive

Glossario di Guida Sportiva: il punta tacco

di Francesco Neri -

Una delle manovre di guida più utili e gratificanti della guida sportiva

Il punta tacco – in inglese “heel and toe” – è una tecnica utilizzata nella guida sportiva durante la fase di scalata. Si chiama così perché, durante la manovra, bisogna premere acceleratore e freno simultaneamente con il piede destro, e per farlo bisogna utilizzare proprio la punta e il tacco.

È praticabile solamente con le auto provviste di cambio manuale, e serve principalmente a rendere le scalate più morbide e mantenere l’auto più stabile durante le frenate (soprattutto nel caso delle vetture a trazione posteriore).

Come si effettua

La manovra del punta-tacco si effettua durante la frenata: mentre si frena con il piede destro, si preme la frizione con il sinistro e ci si prepara a scalare marcia. Quando la marcia viene innestata (e la frizione è ancora premuta), bisogna continuare a premere il freno – con la punta del piede – e dare un colpetto all’acceleratore con il tacco (o il dorso) che permette di far salire i giri motore al regime giusto. Appena i giri salgono si rilascia rapidamente la frizione, sempre mantenendo il piede destro sul freno. Se si scalano più marce nella stessa frenata, ad ogni rilascio della frizione corrisponderà un colpetto al pedale del gas con il tacco del piede destro.

A cosa serve

Il punta tacco, dicevamo, è molto utile nella guida sportiva, soprattutto nelle staccate violente e in particolar modo con le auto a trazione posteriore. Le scalate violente senza la manovra del punta tacco, infatti, tendono a far bloccare le ruote e quindi a destabilizzare l’auto. Questo perché il regime del motore e il regime di rotazione degli ingranaggi del cambio non è sincronizzato.

Il punta tacco permette di fare scalate più morbide, di mantenere l’auto più stabile e di salvaguardare la meccanica. Occorre un po’ di pratica per padroneggiare al meglio la tecnica, e, solitamente, le pedaliere delle auto sportive sono posizionate in modo da rendere più facile il movimento.