Auto Sportive

Glossario di guida sportiva: frenare “con il sinistro”

di Francesco Neri -

Una tecnica importantissima utilizzata nella guida sportiva, fondamentale in alcune competizioni

Frenare con il piede sinistro è una tecnica che viene utilizzata nell’ambito delle corse, sia in pista che nei rally. Offre numerosi vantaggi, ma richiede pratica e sensibilità, oltre che un po’ di allenamento.

A cosa serve

In pista, come nei rally, frenare con il sinistro può comportare un grande vantaggio in termine di risparmio di tempo: spostare continuamente il piede destro tra acceleratore e freno, infatti, determina sempre la perdita di qualche frazione di secondo, che alla lunga si traduce in qualche decimo.

È anche importante anche per pre-caricare l’impianto frenante prima di una staccata, così da permettere al pilota di frenare il più tardi possibile.

title

Nei rally, soprattutto con le auto provviste di motori turbo caratterizzati da un forte ritardo nella risposta all’acceleratore, frenare con il sinistro serve a mantenere la turbina in pressione ed evitare il ritardo nella risposta quando si molla e si ripreme l’acceleratore. Insomma, si frena e si accelera contemporaneamente.

Un “colpetto” di freno con il piede sinistro si può utilizzare anche per caricare l’asse anteriore e migliorare l’inserimento in curva di un’auto, senza dover togliere il piede destro dall’acceleratore.

Con le macchine a trazione anteriore, infine, il piede sinistro può essere utilizzato come “traction control” e permette di ridurre lo slittamento delle ruote senza dover dosare l’acceleratore.

Inoltre una leggera pressione sul freno provoca un leggero bloccaggio delle ruote posteriori, che permette di ridurre il sottosterzo e agire come una sorta di freno a mano.

Come frenare con il sinistro

  • Si può imparare a frenare con il sinistro su qualsiasi auto, ma risulta molto più facile sulle vetture da gara. Il motivo è semplice: sulle auto da corsa si è fissati meglio – grazie alla cinture a cinque punti -, le pedaliere sono pensate per poter frenare con il piede sinistro e l’assenza di servofreno rende più facile regolare la pressione (più alta) che si sercita con il piede.
  • Dato che il piede sinistro – sulle auto stradali dotate di cambio manuale – di solito si utilizza per la frizione, se si vuole utilizzarlo per frenare bisogna prima di tutto imparare ad appoggiare il tallone del piede al pavimento dell’acceleratore, e frenare solo con punta. Insomma il movimento del piede sinistro dev’essere simile a quello del piede destro, solo in questo modo si può premere il pedale con precisione.