Auto Sportive

Donkervoort JD70: sportiva come una volta…

Un omaggio al fondatore della marca olandese. 395 CV e meno di 700 kg...

Donkervoort festeggerà i 70 anni del suo fondatore, Joop Donkervoort, con il lancio di una nuova sportiva minimalista eccezionale, la JD70. Il marchio olandese segue fedele lo spirito sportivo di una volta, quando le auto erano minimal e si caratterizzavano soprattutto per la loro leggerezza, grazie alla quale non avevano bisogno di motori esageratamente potenti.

Leggera e senza fronzoli, come una volta…

 

Questa almeno era la filosofia di Colin Chapman, il geniale fondatore di Lotus. Una filosofia molto presente anche nelle Donkervoort, visto che i suoi primi prodotti erano proprio delle evoluzioni elaborate della Lotus Seven. Ancora oggi le caratteristiche dei modelli del brand olandese hanno evidenti radici con questo passato.

La stessa marca riconosce che i suoi prodotti vanno controcorrente. Sono leggeri, sì, ma rinunciano ad alcuni accessori che i clienti ancora considerano basici ed essenziali. Oltre, all’assenza degli ormai standard sistemi di assistenza alla guida. La JD70 può essere considerata come un’evoluzione o versione speciale della D8 GTO e ne verranno fabbricati solo 70 esemplari, come gli anni del fondatore.

395 CV e meno di 700 kg: 2kg/CV

Mantiene il telaio in fibra di carbonio – con un peso complessivo inferiore ai 700 kg – e lo stesso motore della D8 GTO, il 5 cilindri da 2,5 litri (lo stesso dell’Audi TT RS), in questo caso con 395 CV. Sarebbe a dire una relazione peso potenza di 2kg/CV. Le performance di questo gioiellino retro non sono ancora state svelate, ma manterrà, se non migliorerà, lo 0-1000 in meno di 3 secondi della D8 GTO e i 265 km/h di velocità massima. Sarà commercializzata il prossimo anno con un prezzo di 163.636 euro.