Auto Sportive

BMW Z4 e Toyota Supra: gemelle diverse

Le due nuove sportive tedesca e giapponese sviluppate in partnership dai due marchi. Trova le differenze...

Sviluppate sulla stessa piattaforma, prodotte nello stesso stabilimento (di Magna Steyr, in Austria) e nate da un progetto comune in partnership tra BMW e Toyota, la BMW Z4 e la Toyota Supra erano le due sportive forse più attese della stagione 2018/2019. Ora sono arrivate, le abbiamo viste e testate e ne conosciamo tutte le somiglianze e differenze. Nonostante il DNA in comune, rimangono due gemelle diverse, una alla tedesca, l’altra alla giapponese. Due modi culturalmente diversi di interpretare la stessa ricetta di piacere di guida. Prima grande differenza: la Z4 è una cabrio, la Supra, almeno per ora, è una coupé chiusa.

 

Dimensioni

Partiamo dalle dimensioni. Prima la bavarese. La BMW Z4 è lunga 432 cm, larga 186 cm, alta 130 cm e con una distanza tra gli assi di 247 cm. Nel bagagliaio non ci sta molto, offre infatti solo 281 litri di capacità di carico. A fronte della tedesca, la coupé giap è più lunga di 6 cm (438 cm) più stretta di 1 cm (185 cm) e più bassa di 1 cm (129 cm). Il passo come si poteva intuire è lo stesso. Rispetto al bagagliaio più o meno siamo lì, 290 litri. Lo spazio sufficiente per le valigie di una coppia (per un week-end). Entrambe, se non si fosse capito, sono a due posti.

Potenza

Questa volta partiamo dalla giapponese. Sotto il cofano anteriore della Toyota Supra troviamo un motore sei cilindri in linea turbo da 3 litri, posizionato appena dietro le ruote anteriori per garantire una distribuzione dei pesi 50:50. 340 cavalli di potenza, 500 Nm di coppia e un cambio automatico a 8 rapporti (l’unica trasmissione disponibile) prodotto da ZF. E questo è il cuore pulsante che condivide con la tedesca.

Sotto al lungo cofano anteriore della nuova BMW Z4 i motori disponibili sono invece due, entrambi a benzina: Olre al sei cilindri c’è infatti in listino anche il 2.0 turbo 4 cilindri declinato nei due step di potenza da 197 o 258 CV.

Prestazioni

La velocità massima della BMW Z4 con il 2.0 da 197 o 258 CV e con il sei cilindri da 340 CV è pari, in ordine, a 240, 250 e 250 km/h, l’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede 6,6 – 5,4 – 4,6 secondi e il consumo medio è pari a 6,1 – 6,1 – 7,4 l/100 km. La Toyota Supra è più scattante rispetto alla Z4, con lo stesso sei cilindri in linea da 3.0 litri sprinta da 0 a 100 in 4,3 secondi (0,3 secondi in meno) e raggiunge i 250 km/h (limitati) di velocità massima.

Prezzi

E infine i prezzi. La Toyota Supra, offerta cin u solo motore e un solo allestimento full optional costa 67.900 euro. La BMW Z4 ha invece un ventaglio di opzioni molto più alto, 3 motori e vari allestimenti, con i prezzi che oscillano tra i 42.700 euro e i 65.700 euro.

In edicola

BMW Z4: l'icona del piacere di guidare

La terza generazione della spider bavarese unisce stile classico e tecnologia moderna

In edicola

Toyota Supra: gomme fumanti

Dopo oltre 20 anni ritorna l'icona sportiva giapponese