Auto Sportive

BMW M2 Performance o Audi RS3? / Icon Wheels FACE-OFF

di Francesco Neri -

Compatte, sfruttabili, ma con potenze da supercar. Chi vincerà tra le Audi RS3 e BMW M2?

Due produttori, eterni rivali, in pista e su strada. BMW e Audi si rincorrono e si sfidano in ogni competizione e con ogni modello sportivo (qui tutti i modelli sportivi BMW, qui tutti i modelli sportivi Audi), proponendo vetture potenti, sportive ma eleganti, e con filosofie molto diverse.

Audi fa della versatilità e della trazione integrale la sua forza, e con la mostruosa Audi RS3 Sportback “quattro” (come le ruote motrici) omaggia la prima vettura sportiva della Ingolstadt: l’Audi Sport Quattro.

La risposta di casa BMW, come da tradizione, ha la trazione posteriore e una sagoma a tre volumi: è la BMW M2 Performance.

Due auto simili nella potenza, nel prezzo e nelle prestazioni, ma lontanissime come tipologia di guida. Entrambe, infine, montano un cambio automatico doppia frizione a 7 rapporti.

Vediamo nel dettaglio nel nostro face-off.

IN BREVE
Audi RS3 Sportback
Motore5 cilindri in linea, turbo
Cilindrata2480 cc
Potenza400 CV
Coppia480 Nm
Prezzo56.000 euro
BMW M2 Performance
Motore6 cilindri in linea, turbo
Cilindrata2994 cc
Potenza411 CV
Coppia550 Nm
Prezzo67.000 euro
title

Dimensioni

Cominciamo dalle dimensioni: l’Audi RS3 Sportback è una hatchback tradizionale, quasi una mini RS4, volendo, e misura 434 cm di lunghezza, 179 di larghezza e 141 di altezza.

La BMW M2 Perfomance, invece, è un cm più alta, ma è più lunga e tozza. Misura 446 cm di lunghezza e ben 185 di larghezza. Più lungo anche il passo della bavarese, che conta 269 cm contro i 263 cm dell’Audi.

Le dimensioni extra influiscono anche sul peso: la M2 a secco pesa 1625 kg, mentre la RS3 ferma l’ago della bilancia a 1585 kg. Nonostante il codino corto, la BMW vince la sfida bagagliaio: 390 litri contro i 335 di quello dell’Audi, che però ha il vantaggio di crescere fino a 1175 litri abbattendo i sedili posteriori.

title

Potenza

Veniamo ai cuori di queste due auto, due veri capolavori. La BMW monta un sei cilindri in linea turbo  posizionato longitudinalmente di 2979 cc. Eroga 411 CV a 5230 giri/min e 550 Nm di coppia massima a 2350 giri/min.

L’Audi, invece, monta un cinque cilindri turbo 2480 cc che produce 400 CV a 5850 giri/min e 480 Nm a 1.750 giri/min. Sulla carta, quindi, la BMW sembra avvantaggiata: più potenza (ad un regime più basso) e molta più coppia (ad un regime leggermente più alto).

Quel che è più interessante, però, è il rapporto peso potenza, identico per entrambe: 3,96 kg per ogni CV.

title

Prestazioni

Arriviamo alla prova del nove: le prestazioni. Entrambe le auto, da buone tedesche, sono autolimitate elettronicamente a 250 km/h, mentre nello 0 a 100 km/h staccano praticamente lo stesso tempo: l’Audi impiega 4,3 secondi mentre la BMW ne impiega 4,2.