Auto Sportive

Sportive, usate, economiche: i migliori modelli sul mercato, i migliori acquisti per il 2019

Non volete rinunciare al divertimento di guida, ma avete un budget limitato? Ecco le vostre scelte per il 2019

Divertirsi, spendendo poco. Quando si parla di auto sembra quasi un ossimoro, in realtà godere del piacere della guida sportiva spendendo poco è una cosa fattibile. La chiave è saper dove cercare, e quale modello. È davvero pieno di auto sportive usate economiche, ce n’è davvero per tutti i gusti: compatte, cabrio, coupé, a trazione posteriore o anteriore. Auto in grado di far divertire senza avere potenze esagerate, lontane dal superbollo e facili da mantenere.
Noi abbiamo selezionato i modelli più economici e divertenti che si possono trovare (in grande quantità) sugli annunci delle vetture usate.

title

Fiat Panda 100 HP

La prima della lista è la Fiat Panda 100 HP: costa poco (si trova a circa 5.000 euro), è affidabile ed è incredibilmente divertente. I 100 CV del suo 1.4 aspirato sono sufficienti per divertirsi (l’auto pesa 950 kg) e il look aggressivo la rende un’auto simpatica. Cambio corto, motore con una grande fame di giri e assetto rigido sono i suoi punti forti. Anche i consumi sono accettabili /i 16 km/h sono fattibili.

title

Renault Twingo RS

Più dura e professionale della Fiat Panda, la Renault Twingo RS va anche molto più veloce. Il suo 1.6 eroga 136 CV, mentre l’assetto estremo e i cerchi da 17” (volendo ci sono anche i 16”) la rendono una sportiva davvero aggressiva e dura. Fatta per chi ama guidare con il coltello tra i denti.
Si trova a prezzi che vanno dai 5.000 agli 8.000 euro.

title

BMW Z3

La BMW Z3 ha superato quella fase da “auto vecchia” ed è diventata una spider fascinosa. Lasciamo stare per un attimo le versioni M e Coupé (troppo costose e rare): la versioni 1.8 e 1.9 sono più facili da mantenere e hanno abbastanza carattere per farvi divertire. Non è esattamente un’auto da drifting, ma vi fa ugualmente godere le strade di montagna grazie ad uno sterzo vivo e ad un ottimo cambio, magari col vento tra i capelli. La BMW Z3 usata si trova dai 6.000 euro.

title

Peugeot 106 Rallye

Un’icona tra le piccole sportive a trazione anteriore. La Peugeot 106 Rallye ormai è una nonnina ma sa regalare ancora forti emozioni: leggerissima, senza alcun tipo di controllo (nemmeno l’ABS), con un motore esplosivo e uno sterzo poco diretto, la 106 è un’ottima auto con cui imparare a guidare “davvero”. Non adatta ai deboli di cuore. Si trova a prezzi che vanno dai 2.500 euro.

title

Mini Cooper S (prima serie)

Probabilmente la miglior MINI Cooper S di sempre: rigida come una tavola, con 160 CV di potenza e un compressore volumetrico dal suono inconfondibile. La Cooper S di prima generazione era davvero un’auto senza compromessi, e la cosa migliore è che il suo look non è invecchiato affatto, anzi, ha guadagnato fascino. Si trova attorno ai 6.000 euro.

title

Mazda MX-5

Una delle sportive più amate dagli appassionati, e con buon buona ragione. La Mazda MX-5 è leggera, ha la trazione posteriore, un cambio manuale superbo, un telaio reattivo e costa poco da mantenere.
È in grado di farvi divertire ad ogni velocità e tira fuori il vostro spirito da avventuriero. I prezzi cambiano a seconda della generazione, e vanno dai 2.500 ai 9.000 euro.

title

Toyota MR2

La Toyota MR2 è una scelta fuori dal coro: motore centrale, trazione posteriore, look da sportiva anni ‘90, dinamica raffinata. È un’auto che è stata apprezzata poco in Italia, ma che ha tanto da dare. Anche perché si trova a poco, è estremamente affidabile e sa come farvi divertire.
I prezzi partono dai 6.000 euro.

title

Renault Clio RS

La Renault Clio RS è la 911 delle utilitarie sportive. L’ultima versione dotata di motore aspirato da 197 CV è una specie da preservare: motore affamato di alti regimi, cambio corto, telaio sublime e una frenata d’auto da corsa. La Renault Clio RS, al volante, è ancora attualissima e veloce, emozionante come poche e tutto sommato utilizzabile tutti i giorni. Si trova a circa 10.000 euro.

title

Nissan 200 SX

Per gli amanti del drifting, la Nissan 200 SX rappresenta il Santo Graal. Trazione posteriore, motore turbo da 200 CV, gommatura sottodimensionata e una naturale propensione al sovrasterzo. Inoltre è anche un’auto facile da elaborare, così con pochi soldi si possono tirare fuori tutti i cavalli che volete. I prezzi degli esemplari usati in buone condizioni partono da 8.000 euro.