Auto Sportive

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio VS BMW X3 M Competition

Due tra le SUV medie più sportive sul mercato. Italia contro Germania.

Che le SUV siano entrate a pieno titolo anche nel segmento delle sportive non è più una fantasia o un mistero. Almeno tra i brand premium, qualsiasi gamma a ruote alte vanta la sua versione arrabbiata, con cavalli a palate e doti dinamiche da pistaiole. Con ben poco da invidiare alle sportive classiche. E a proposito di marchi Premum c’è una sfida caldissima che riguarda l0Italia contro la Germania. La rinascita di Alfa Romeo al top, con la Giulia a messo subito in discussione il monopolio dei teutonici tra le berline sportive di fascia alta. E poi è arrivata inevitabilmente anche la SUV, la Stelvio che nella sua declinazione pi radicale, quella con il Quadrifoglio ha attaccato direttamente le sport utility tedesche, soprattutto le bavaresi. E da qui nasce il nostro confronto, sulla carta, tra l’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio e la nuova BMW X3 M, nella sua versione top di gamma Competition.

Dimensioni

La BMW X3 M Competition è lunga 473 cm, larga 190 cm e alta 167 cm. La distanza tra gli assi misura 286 cm e pesa 2.045 kg. La SUV italiana misura 470 cm in lunghezza, poco più corta della tedesca, ma è 6 cm più larga con i suoi 196 cm di carreggiata. È alta 168 cm e ha u passo di 282 cm (4 cm in meno per l’abitacolo quindi). Pesa, però, oltre 100 kg in meno, sulla bilancia ferma infatti l’ago sui 1905 kg. La SUV di Monaco offre infine u bagagliaio da 550 litri, mentre la Stelvio da 525 litri. Quasi identici.

Motori

Qui partiamo dall’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio. Sotto al cofano monta un gioiellino di origine Ferrari, il V6 da 2,9 litri con 510 CV a 6.500 giri e 600 Nm di coppia massima a 2.500 giri. Ha la trazione integrale permanente e un cambio automatico a 8 rapporti. Il cuore pulsante della BMW X3 M Competition è sempre un V6, in questo caso tedesco al 100% e con una cilindrata più grande, da 3.0 litri. La potenza è la stessa della Stelvio: 510 CV a 5.600 giri e 600 Nm di coppia. Così come la trazione è integrale e il cambio automatico a 8 rapporti.

Prestazioni

Una lotta a armi pari, quindi. ma 2+2 non fa sempre 4. Le prestazioni sono infatti diverse. Alla BMW X3 M Competition servono 4,1 secondi per raggiungere i 100 km/ da ferma, mentre la Stelvio Quadrifoglio copre lo stesso sprint in 3,8 secondi. La prima poi raggiunge i 250 km/h di velocità massima (limitata), mentre la SUV sportiva del Biscione arriva fino a 283 km/h.

Prezzi

Viste le doti, non sono auto per tutti. Lo avrete capito già da voi. Nonostante sulla carta, almeno, Alfa Romeo abbia creato una vettura stratosferica, superiore alla tedesca di Monaco sicuramente più raffinata ed elegante, la Casa italiana è riuscita a mantenere un prezzo più basso della rivale. E anche se chi ha 100mila euro da spendere per un’auto non sta a guardare la differenza di poche migliaia di euro, è comunque un dato interessante. E quindi: l’alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio costa 96.550 euro, mentre per avere la BMW X3 M Competiton servono 102mila euro.