News

SsangYong Rexton 2018, il SUV si rinnova

È disponibile con il 2.2 da 181 CV con prezzi a partire da 35.400 euro

15 anni dopo il suo debutto sul mercato italiano, quando insomma il fenomeno dei SUV non era ancora letteralmente “scoppiato”, la SsangYong Rexton torna sul mercato in una nuova veste. “I tecnici della Casa Coreana si sono impegnati infatti a ripensare completamente il prodotto, mantenendone al contempo le qualità e i punti di forza che ne hanno determinato il successo nei mercati, anche quello Italiano”, dicono in SsangYong.

Cambio automatico Mercedes-Benz

SsangYong Rexton è stato completamente rivoluzionata nella scelta dei materiali, ora facenti largo uso di acciai alto resistenti a deformabilità modulare, un vantaggio per la sicurezza degli occupanti. La trazione inseribile, da sempre patrimonio tecnologico della Casa dei due dragoni, è ora accoppiabile ad un moderno cambio automatico a sette rapporti, di Mercedes-Benz, mantenendo la possibilità di inserire le riduzioni di marcia, utili sui terreni più impervi. Disponibile anche in versione sette posti, la nuova Rexton presenta un abitacolo moderno e sontuoso, con in bella vista un nuovo sistema di infotainment con navigatore di serie su tutta la gamma.

Motore diesel e prezzi

Per quanto riguarda la dotazione di sicurezza troviamo i sistemi di assistenza alla guida che vanno dai controlli di trazione evoluti alla frenata elettronica (Advanced Emergency Braking System). La nuova SsangYong Rexton viene proposta in abbinamento al motore diesel da 2.2 litri da 181 CV e 400 Nm, sia nella versione a trazioen anteriore che in quella integrale (inseribile). I consumi medi oscillano tra i 7,6 l/100km e gli 8,0l/100km. I prezzi partono da 35.400 euro della versione Road a trazione anteriore e arrivano ai 46.900 euro della Icon a quattro ruote motrici.