News

Seat Leon, nuovi motori per la top di gamma

Arriva il 2.0 TDI da 150 CV con trazione 4Drive e DSG e il propulsore a metano sull'allestimento top di gamma Excellence

Seat amplia la gamma di motori disponibili per la Leon ST, introducendo il nuovo 2.0 TDI 150 CV con trazione 4Drive e cambio DSG a 7 rapporti, in abbinamento all’allestimento sportivo top di gamma FR, per un prezzo di listino di 31.645 euro. Il nuovo propulsore fa registrare un consumo di carburante in ciclo combinato WLTP min-max pari a 5,5-6,3 l/100 km, a fronte di emissioni di CO2 in ciclo combinato WLTP min-max pari a 143-165 g/km (128-131- 135 in ciclo NEDC min-max).

Top di gamma anche a metano

Ma le novità non finiscono qui, perché la nuova Leon è disponibile anche nella versione a metano nell’allestimento top di gamma Exellence: è ora possibile optare per il monofuel 1.5 TGI 130 CV, ora disponibile sia con cambio manuale a 6 rapporti, sia con cambio automatico DSG a 7 rapporti. Così, come già accade per le versioni alimentate a metano di Ibiza e Arona, la Leon a metano viene proposta ora in tutti gli allestimenti presenti in gamma, unendo i vantaggi di un’alimentazione economica, ecologica ed efficiente a un equipaggiamento completo

I prezzi

I prezzi della Leon con motore a metano omologato monofuel (1.5 TGI 130 CV) nell’allestimento top di gamma XCellence partono da 26.615 euro, per la versione di carrozzeria cinque porte in abbinamento al cambio manuale, mentre la versione abbinata al cambio automatico DSG parte da 28.115 euro. La versione familiare invece, parte da 27.365 euro con cambio manuale e da 28.865 euro in abbinamento al cambio automatico DSG.