News

Peugeot 308: innovazione e sicurezza

Sponsorizzato da
Sponsorizzato da


La nuova Peugeot 308 propone tante nuove soluzioni ed è forse uno dei prodotti più interessanti per il segmento che occupa. Disponibile in sette diversi allestimenti, punta sulla sicurezza e sulla riduzione dei consumi, mentre dal punto di vista delle motorizzazioni offre soluzioni che non hanno lasciato indifferenti gli addetti ai lavori.

 
Sinuosa quanto basta per non passare inosservata senza risultare eccessiva, Peugeot 308 mantiene le sue caratteristiche anche nella nuova generazione, elegante ed equilibrata in tutti gli elementi della carrozzeria e degli interni.

Il volante di dimensioni ridotte e gli strumenti in posizione rialzata fanno parte del concetto dell’i-Cockpit (un’esclusiva della casa del Leone) ed esaltano l’esperienza di guida, aumentando nel contempo il controllo dell’auto e quindi la sicurezza. Vera chicca è il monitor touch-screen ora capacitivo che è possibile collegare allo smartphone tramite mirroring per vedere le app previste dai tre protocolli oggi disponibili e si può ricorrere ai comandi vocali per utilizzare diverse funzioni. In auto la sicurezza è importante e Peugeot dimostra di saperlo bene visto che ha introdotto sulla nuova 308 sistemi di assistenza alla guida davvero all’avanguardia per il segmento.

La guida è più sicura grazie a una serie di telecamere, sensori e addirittura radar: si passa da alert sonori per richiamare all’attenzione il pilota a veri e propri interventi del sistema sulla velocità con conseguente riduzione e sullo sterzo per mantenere il veicolo in carreggiata. Il Distance Alert, ad esempio, è un allarme per il rischio di collisione mentre l’Active Safety Brake è una frenata automatica di emergenza in grado di evitare una collisione o di ridurne quanto meno la gravità. Molto utile perché va a risolvere l’annoso problema ottico degli specchietti retrovisori, l’Active Blind Corner Assist che si attiva fra i 12 km/h e 140 km/h per comunicare al conducente la presenza di un altro veicolo nella zona dell’angolo cieco dello specchietto retrovisore agendo anche sullo sterzo per cercare di evitare la collisione.

Queste sono solo alcune delle innovazioni tecnologiche presenti su Nuova Peugeot 308 per rendere la guida piacevole e all’avanguardia. Altra introduzione di questa auto che strizza l’occhio a una sempre più diffusa sensibilità ambientale è l’introduzione anticipata sui propri mezzi degli standard antinquinamento inseriti nella norma Euro 6.c che impone che le emissioni di ossidi di azoto (Nox) dei motori in condizioni di uso reale non debbano superare di 2,1 volte quelle rilevate ai test al banco. In realtà, alcuni dei motori di Nuova 308 sono in grado di rispettare i parametri che saranno in vigore addirittura nel 2020.

Il motore della GTi by Peugeot Sport (la punta di diamante della gamma) è sorprendente, si va da 0 a 100 km/h in soli 6 secondi grazie ad un corpo vettura leggero ed ai 272 CV disponibili sotto il cofano. Ma la novità più intrigante è il nuovo cambio automatico a 8 rapporti oggi disponibile sulla versione diesel più potente della gamma, la GT da 181 CV. Un cambio molto raffinato e reattivo ai comandi, in grado di esaltare l’erogazione corposa di questo due litri con tecnologia BlueHDi.