News

Nuova Porsche Cayenne 2018

Il SUV tedesco si rinnova profondamente. È già ordinabile a partire da 78.040 euro

Porsche ha tolto il velo alla nuova Cayenne in un evento organizzato nello stabilimento di Stuttgart-Zuffenhausen. La terza generazione del SUV del marchio tedesco – oltre 760.000 unità vendute dal 2002 – si rinnova profondamente sotto tutti i punti di vista, puntando sulle performance, come ogni Porsche che si rispetti, garantendo allo stesso tempo la praticità richiesta ad un’auto da usare tutti i giorni. È già ordinabile con prezzi a partire da 78.040 euro (la S parte invece da 95.598 euro).

Più leggera

È più leggera di 65 kg nonostante abbia una dotazione più ricca. Tale risultato è stato raggiunto attraverso l’utilizzo di materiali estremamente leggeri e “intelligenti”. I potenti motori turbo, il nuovo cambio Tiptronic S a otto rapporti, le nuove tecnologie di regolazione del telaio e l’innovativo sistema di visualizzazione e controllo Porsche Advanced Cockpit totalmente connesso assicurano un nuovo livello di sportività e comfort.

Motori e prestazioni

Al lancio saranno disponibili due nuovi motori sei cilindri: il turbo tre litri da 250 kW (340 CV) della Cayenne eroga 29 kW (40 CV) in più del modello precedente. Il biturbo V6 2.9 litri della Cayenne S, che raggiunge una velocità massima di 265 km/h, arriva a ben 324 kW (440 CV), un incremento di 15 kW (20 CV). Equipaggiata con il pacchetto Sport Chrono a richiesta, la nuova Cayenne S passa da zero a 100 km/h in meno di cinque secondi.

Asse posteriore sterzante e trazione integrale

La nuova Cayenne si ispira dichiaratamente all’iconica sportiva 911: per la prima volta il SUV monta pneumatici misti ed è dotato di asse posteriore sterzante. Inoltre, le caratteristiche dinamiche migliorano ulteriormente grazie alla trazione integrale attiva di serie, al Porsche 4D Chassis Control, alle sospensioni pneumatiche a tripla camera, al sistema elettronico di stabilizzazione dei movimenti di rollio Porsche Dynamic Chassis Control (PDCC) e al nuovissimo ed estremamente performante Porsche Surface Coated Brake (PSCB).