News

Mini Padel Summer Cup, quando il padel è social

di Lino Garbellini -

È tornato il Mini Padel Summer Cup, iniziativa benefica a promozione di uno sport sempre più popolare in Italia che ha visto come protagonisti nomi noti del mondo dello sport e della televisione

Condivisione, divertimento, voglia di stare insieme (finalmente a contatto con gli altri dopo tanti mesi), il senso della sfida e la passione per lo sport oltre alla voglia di sentirsi “cool”, tutti elementi che il padel e lo spirito di Mini hanno in comune.

Mini Padel Summer Cup celebra tutto questo e forse anche di più. La manifestazione alla seconda edizione è andata in scenda dall’8 al 12 giugno 2022 nella cornice del Forte Village Resort in Sardegna, protagonisti del torneo, a disputarsi l’ambita coppa, sono stati dei nomi noti del mondo del calcio e della TV.

Quella sull’isola è solo una tappa di un percorso più ampio che vede il brand sempre più vicino al mondo del padel grazie a una partnership pluriennale con la Federazione Italiana Tennis.

Più facile e meno tecnico del tennis (almeno all’inizio), più coinvolgente a livello di gruppo considerato che per giocare sono necessari almeno quattro giocatori, il padel grazie a queste caratteristiche vanta un numero di praticanti in crescita esponenziale in tutta Italia, soprattutto nelle grandi città. Le strutture dedicate sono aumentate del 126% (dati Osservatorio Mr Padel Paddle) nell’ultimo anno, i campi del 155%, i dati FIT dei praticanti a fine 2021 fanno segnare un totale di 56.465 iscritti di cui 46.838 uomini.

Inclusività e finalità benefiche

“Uno sport che coinvolge persone di tutte le età, senza distinzioni, accomunate da un’unica passione”, racconta Stefano Ronzoni, Direttore Mini Italia, “l’obiettivo è creare un futuro inclusivo, in cui tutti possano esprimersi nel migliore dei modi, tenendo sempre a cuore le peculiarità e le differenze di ciascuno”.

Oltre all’inclusività, il progetto del Mini Padel Summer Cup ha anche finalità benefiche. I campi costruiti per il torneo al Forte Village, saranno poi smontati e utilizzati per la riqualificazione di un’area urbana problematica. Al vaglio per ora alcune ipotesi, ma la destinazione precisa è in via di definizione.

I primi ad apprezzare l’opportunità, a onorare e non sottovalutare il lato sportivo del torneo giocandosela fino all’ultima pallina sotto il sole rovente sono stati proprio loro, gli ospiti: Stefano Bettarini, Billy Costacurta, Beppe Bergomi, Christian Panucci, Fabio Liverani e i tanti altri ex calciatori (ora allenatori o commentatori), assieme a volti del piccolo schermo come Jimmy Ghione, Flavio Montrucchio e Ignazio Moser.

Italians loves padel

Dopo l’esordio dell’anno scorso, l’edizione 2022 ha dato spazio anche al trofeo femminile, protagoniste Alessia Mancini, Cecilia Rodriguez, Daniela Fontana, Tania Zamparo, Laura Cremaschi e altri nomi noti del mondo dello spettacolo.

Non è mancata la supervisione tecnica di Saverio Palmieri, coach e giocatore della Nazionale Italiana Padel e Giorgia Marchetti, anche lei giocatrice della nazionale.

Per la cronaca, i vincitori in ambito maschile sono stati Billy Costacurta, Roberto Baronio, Giuliano Giannichedda e Igli Tare, per il femminile Alessia Mancini, Tania Zamparo, Laura Cremaschi e Georgia Manci.

Ci hanno colpito la sincera voglia di fare gruppo e partecipare dei protagonisti e la loro disponibilità, troviamo inoltre positivo il fatto che questa iniziativa del mondo automotive in un’epoca di lockdown e videogiochi, rispetto a tante altre, promuova la prativa sportiva e la voglia di stare insieme. E chissà se il messicano Enrique Corcuera, nel 1969 quando aveva inventato questo sport con l’intento di poter costruire un campo da tennis a casa sua sfruttando i muri, ne aveva intuito le potenzialità sociali e il fatto che proprio gli italiani potessero innamorarsene! I campi e i praticanti ci sono, i tornei pure, manca solo un grande campione capaci di trascinare ancora di più il grande pubblico, ma l’impressione è che siamo solo all’inizio…

Tag
MINI
Leggi l'articolo su Icon Wheels