News

McLaren: i telai monoscocca prodotti all’Università di Sheffield

di Redazione -

Nuova location industriale per la Casa britannica, a 300 km da Woking

McLaren ha svelato le prime immagini della monoscocca in carbonio fabbricata nel nuovo McLaren Composites Technology Centre de Yorkshire, le nuove installazioni della marca britannica dove saranno fabbricati tutti i chassis in carbonio che utilizzano i modelli della divisione McLaren Auto.

Questi impianti sono stati inaugurati lo scorso anno dal Duca di Cambridge e dal Principe del Bahrein, Salam bin Hamad Al Khalifa e si trovano presso l’Università di Sheffield, a poco meno di 300 km dal McLaren Technology Center di Woking. Il motivo di questa strana location, così lontana dal quartier generale del McLaren Group, è dovuto al progetto di collaborazione tra McLaren e l’Università di Sheffield.

Nella cornice di questa prestigiosa partnership il McLaren Composites Technology Centre di Sheffield sarà usato per missioni di Ricerca e Sviluppo, oltre alle abituali funzioni pedagogiche destinate agli alunni della facoltà di ingegneria.

In questo nuovo centro saranno prodotti a partire dal 2020, tutti i telai monoscocca in fibra di carbonio che McLaren utilizza con la sua divisione di modelli stradali e questo primo chassis presentato oggi è, per il momento, solo un prototipo denominato “PLT-MCTC-01”, sigla che sta per “Prototype Lightweight Tub – McLaren Composites Technology Centre – 01“.

Nella sede del nuovo McLaren Composites Technology Centre in Yorkshire lavorano attualmente 60 impiegati, anche se a partire dal prossimo anno questo numero crescerà a 200 lavoratori, visto che dal 2020 questi impianti si incaricheranno di fabbricare tutte le monoscocche in carbonio della marca inglese, per poi essere inviati alla catena di montaggio a Woking.

Sport

McLaren Senna GTR: solo pista

La McLaren Senna GTR è la variante dedicata ai track-day della supercar britannica: 75 esemplari (già tutti venduti) e un prezzo da capogiro

tag
McLaren