News

Mazda CX-60: le versioni, i prezzi e le rivali

di Marco Coletto -

Le versioni, i prezzi e le rivali della Mazda CX-60: la SUV media giapponese è la prima ibrida plug-in della storia della Casa di Hiroshima

La Mazda CX-60SUV media a trazione integrale – è la prima ibrida plug-in della storia della Casa giapponese.

L’ecologica crossover di Hiroshima – rivolta a chi cerca un veicolo “premium” spazioso e raffinato – è offerta in quattro allestimenti (Prime Line, Exclusive Line, Homura e Takumi) e monta un motore 2.5 ibrido plug-in benzina in grado di generare una potenza totale di 327 CV abbinato a una batteria da 17,8 kWh che garantisce un’autonomia di 63 km in modalità elettrica (fino a una velocità massima di 100 km/h). Più avanti vedremo due unità mild hybrid 48V a sei cilindri in linea (un 3.0 a benzina e un 3.3 turbodiesel) disponibili anche a trazione posteriore.

Di seguito troverete tutti i dettagli della nuova Mazda CX-60: versioni, prezzi, rivali e chi più ne ha più ne metta.

Mazda CX-60: le versioni

Le versioni della Mazda CX-60 sono quattro: Prime LineExclusive LineHomuraTakumi.

Mazda CX-60 Prime Line

La dotazione di serie della Mazda CX-60 Prime Line comprende:

Esterni

  • Cerchi in lega da 18″
  • Fari anteriori e posteriori a LED
  • Griglia anteriore a nido d’ape con cornice cromata
  • Paraurti inferiore, cornici passaruota e listelli sottoporta con finiture nere
  • Retrovisori esterni colore carrozzeria regolabili, riscald. e ripieg. elettr. e automaticamente

Interni

  • Rivestimenti interni in tessuto nero
  • Sedili anteriori con regolazioni manuali a 6 vie
  • Volante multifunzione rivestito in pelle
  • Sedile posteriore divisibile 40/20/40
  • Illuminazione interna a LED

Comfort

  • Strumentazione digitale con display 12,3″
  • Climatizzatore automatico bi-zona con sensore umidità
  • Cruise Control
  • Sensori luce/pioggia
  • Sensori di parcheggio posteriori
  • Antifurto con sensore anti-intrusione

Infotainment

  • Display centrale da 12,3″, Bluetooth, Android Auto wireless, Apple Carplay wireless, navigatore satellitare
  • Servizi connessi con smartphone mediante MyMazda App
  • Impianto audio Mazda Harmonics Acoustics con radio digitale DAB e 8 altoparlanti
  • 2xUSB-C anteriori

Tecnologia & sicurezza

  • Kinematic Posture Control (KPC)
  • Airbag frontali e laterali (guidatore e passeggero) e a tendina
  • Airbag anteriori ginocchia lato guidatore
  • Sistema di assistenza alla partenza in salita (HHL) e controllo veicolo in discesa (HDC)
  • Sensori pressione pneumatici (TPMS)
  • Sistema di chiamata di emergenza e-Call
  • Selettore di guida Mi-Mode
  • Sistema intelligente frenata in città (SCBS) con rilevamento pedoni anche notturno
  • Sistema di monitoraggio angoli ciechi (BSM) con rilevazione pericolo uscita parcheggio posteriore (RCTA) e funzione rilevazione pericolo apertura portiere
  • Sistema rilevazione stanchezza guidatore (DAA)
  • Sistema riconoscimento segnali stradali (TSR)
  • Sistema di mantenimento della carreggiata (Lane-keep Assist System)
  • Sistema di frenata di emergenza in prossimità di incroci (TAP)
  • Sistema intelligente di frenata automatica in autostrada (SBS)
  • Towing Mode per gancio traino
  • Cavi di ricarica Tipo 2 e Tipo 3

Mazda CX-60 Exclusive Line

La Mazda CX-60 Exclusive Line costa 2.000 euro più della Prime Line e aggiunge:

Esterni

  • Cerchi in lega da 20″
  • Fari anteriori e posteriori con LED signature
  • Griglia anteriore Nero Lucido con cornice cromata
  • Montanti portiere Nero Lucido

Interni

  • Interni con elementi cromati e finiture in materiale “Soft Touch” e similpelle
  • Sedile guidatore con regolazione manuale a 8 vie
  • Winter Pack (sedili anteriori, volante e parabrezza riscaldabili elettricamente)
  • Illuminazione interna tunnel centrale e zona piedi anteriore

Comfort

  • Head Up Display – proiezione informazioni sul parabrezza
  • Bocchette aerazione posteriori
  • Smart Key
  • Sensori di parcheggio anteriori e posteriori
  • Videocamera posteriore

Infotainment

  • 2xUSB-C posteriori

Tecnologia & Sicurezza

  • Sistema di controllo automatico fari abbaglianti (HBC)

Mazda CX-60 Homura

La Mazda CX-60 Homura costa 2.400 euro più della Exclusive Line e aggiunge:

Esterni

  • Cerchi in lega da 20″ Nero Lucido
  • Griglia anteriore a nido d’ape Nero Lucido con cornice scura
  • Paraurti inferiore, cornici passaruota e listelli sottoporta colore carrozzeria e finiture Nero Lucido
  • Retrovisori esterni Nero Lucido regolabili, riscald. e ripieg. elettr. e automaticamente

Interni

  • Rivestimenti interni in pelle Black
  • Ambient Light (illuminazione pannelli portiere e zona piedi posteriore)

Mazda CX-60 Takumi

La Mazda CX-60 Takumi costa 1.500 euro più della Homura e aggiunge:

Esterni

  • Cerchi in lega da 20″ Nero Lucido e finiture Machining
  • Griglia anteriore Nero Lucido con cornice cromata
  • Paraurti inferiore, cornici passaruota e listelli sottoporta colore carrozzeria e finiture cromate
  • Retrovisori esterni colore carrozzeria regolabili, riscald. e ripieg. elettr. e automaticamente

Interni

  • Rivestimenti interni in pelle Nappa White con elementi Chromo e Legno
  • Volante in pelle con cuciture White
title

Mazda CX-60: i prezzi e le rivali

Mazda CX-60 Prime Line 49.950 euro

Mazda CX-60 Exclusive Line 51.950 euro
DS 7 Crossback E-Tense Business 54.100 euro
Suzuki Across Top 56.900 euro
Toyota RAV4 PHEV Dynamic+ 55.500 euro

Mazda CX-60 Homura 54.350 euro
DS 7 Crossback E-Tense Business 54.100 euro
Suzuki Across Top 56.900 euro
Toyota RAV4 PHEV Dynamic+ 55.500 euro

Mazda CX-60 Takumi 55.850 euro
Audi Q5 50 TFSI e 59.750 euro
DS 7 Crossback E-Tense Performance Line 55.100 euro
Toyota RAV4 PHEV Dynamic+ 55.500 euro
Volvo XC60 T6 Recharge Essential 60.650 euro