News

Jeep Compass 4xe: com’è e come va la SUV compatta ibrida plug-in statunitense

di Marco Coletto -

Abbiamo guidato la Jeep Compass 4xe: la variante ibrida plug-in della seconda generazione della SUV compatta statunitense punta più sul comfort che sul piacere di guida, ha un prezzo interessante e percorre 50 km reali in elettrico. Migliorabili i consumi di benzina

La Jeep Compass 4xe – variante ibrida plug-in della seconda generazione della SUV compatta statunitense (ma prodotta in Italia e più precisamente a Melfi, in Basilicata) disponibile esclusivamente a trazione integrale – regala un tocco di ecologia a una delle crossover più amate nel nostro Paese.

Di seguito troverete una guida completa alla Jeep Compass 4xe (vettura che abbiamo avuto modo di guidare): com’è, come va, quanto costa e quali sono le sue rivali. Tutto quello che c’è da sapere (compresi i prezzi di listino) sulla 4×4 americana a doppia alimentazione benzina/elettrica.

Jeep Compass 4xe: abitabilità e bagagliaio

L’abitacolo della 4xe è ampio quanto quello delle Jeep Compass “normali” e presenta qualche imprecisione di troppo alla voce “finiture”: il pacco batteria agli ioni di litio da 11,4 kWh e 400 Volt (che include anche un inverter di potenza) si trova infatti sotto i sedili dietro: nonostante le dimensioni esterne contenute del corpo vettura (4,39 metri di lunghezza) i passeggeri posteriori hanno tanto spazio a disposizione delle spalle e della testa mentre avremmo gradito qualche centimetro in più nella zona delle gambe.

Il bagagliaio ha invece perso qualcosa in volumetria – 420 litri che diventano 1.230 in configurazione a due posti (la versione a benzina risponde con 438/1.387 litri) – a causa del modulo che controlla la ricarica delle batterie del veicolo. Nessun problema per quanto riguarda la ruota di scorta, posizionata sempre sotto il vano.

title

Jeep Compass 4xe: la tecnica

La Jeep Compass 4xe monta un motore 1.3 turbo benzina abbinato a un cambio automatico a sei rapporti e a due unità elettriche: la prima – sull’asse anteriore – è collegata al propulsore termico, funziona in sinergia con esso e può anche agire da generatore ad alta tensione mentre la seconda – sull’asse posteriore – comprende il riduttore e il differenziale integrato e-axle, ha una potenza di 60 CV e 250 Nm di coppia, genera la forza di trazione e recupera energia in frenata. Due le varianti di potenza: 190 CV (130 a benzina) o 240 CV (180 termici).

Tre le modalità di funzionamento tra cui scegliere: Hybrid, Electric e E-Save. La vettura si avvia sempre in Hybrid e ci ritorna anche quando si viaggia in Electric se la batteria è completamente scarica o se si accelera con decisione. Selezionando E-Save è invece possibile mantenere la carica della batteria mediante l’utilizzo predominante del motore a combustione interna (funzione Battery Save attivabile tramite lo schermo del sistema Uconnect) o ricaricarla fino all’80% (funzione Battery Charge) attraverso il funzionamento dell’unità termica su cui interviene il generatore elettrico abbinato.

Il comando del Selec-Terrain è stato aggiornato con le modalità per la guida AWD elettrificata (4WD Lock, 4WD Low e Hill descent Control) e prevede – sulla versione S da noi provata – quattro modalità di guida: Auto, Sport (che enfatizza la risposta dell’acceleratore e la reattività dello sterzo), Snow e Mud&Sand.

title

Jeep Compass 4xe: come va

Abbiamo avuto modo di guidare la Jeep Compass 4xe più potente – quella da 240 CV – nell’allestimento sportiveggiante S. Il prezzo di 47.900 euro è interessante rapportato ai contenuti offerti.

Nonostante il look aggressivo e un propulsore molto potente, ma carente di coppia – 270 Nm per il motore termico – e meno brioso di quello che si potrebbe immaginare (7,3 secondi sullo “0-100”), la SUV compatta “yankee” punta più sul comfort che sul divertimento: può vantare un motore a benzina molto silenzioso (e con una cilindrata contenuta che consente di risparmiare sull’assicurazione RC Auto), un abitacolo ottimamente insonorizzato e sospensioni in grado di assorbire senza problemi qualsiasi sconnessione.

Il piacere di guida è penalizzato principalmente dal peso elevato: malgrado l’introduzione degli ammortizzatori con valvole FSD che limitano i movimenti della scocca garantendo un aumento della velocità in curva, un rollio più contenuto, un assetto più stabile in frenata e un comportamento stradale più preciso la crossover ecologica americana non è particolarmente agile nel misto stretto. Sterzo e freni se la cavano – come sempre – molto bene mentre in modalità ibrida il cambio potrebbe essere più reattivo.

title

Jeep Compass 4xe: cosa cambia nel design

La Compass 4xe si distingue esteticamente dalle versioni termiche per i tocchi di colore blu usati per lo stemma Jeep sul frontale, i badge laterali con la scritta “Compass” e quelli posteriori “Jeep” e “4xe”. Senza dimenticare la presa per la ricarica situata sul fianco sinistro e protetta da un coperchio.

Jeep Compass 4xe: autonomia in elettrico, ricarica e consumi

In modalità elettrica la Jeep Compass 4xe può raggiungere una velocità massima di 130 km/h e percorre 50 chilometri reali. Per quanto riguarda i tempi di ricarica della batteria da 11,4 kWh ci vogliono meno di cinque ore a casa (con una potenza fino a 2,3 kW), valore che può scendere a 100 minuti sfruttando la easyWallbox predisposta per l’upgrade a 7,4 kW.

In modalità ibrida, invece, non è altrettanto virtuosa: durante la nostra prova adottando uno stile di guida normale e nonostante la batteria carica siamo riusciti a superare solo la soglia dei 12 km/l.

Jeep Compass 4xe: le versioni

Gli allestimenti della Jeep Compass 4xe sono cinque: Business, Business Plus, Limited, S e Trailhawk.

Jeep Compass 4xe Business

La dotazione di serie della Jeep Compass 4xe Business comprende:

Esterni

  • Cerchi in lega da 17″
  • Barre al tetto
  • Gruppo ottico posteriore a LED Signature
  • Maniglie esterne in tinta carrozzeria
  • Modanatura cromata profilo cristalli

Interni

  • Sedili in tessuto ed ecopelle
  • Volante in pelle
  • Tappetini anteriori e posteriori
  • Supporto lombare elettrico

Sicurezza

  • 6 airbag (frontali, laterali, a tendina)
  • Controllo di trazione
  • Electronic roll mitigation
  • Full Speed Forward Collision Warning
  • Sistema di ausilio alla partenza in salita (Hill Start Assist)
  • Lane Keep Assist (funzione Warning e Lane Keeping)
  • Poggiatesta anteriori attivi
  • Retronebbia
  • Monitoraggio pressione pneumatici (TPMS)
  • Fendinebbia con funzione cornering

Comfort

  • Cruise control
  • Clima automatico bi-zona
  • Sensori di parcheggio posteriori
  • Freno a mano elettrico
  • Piano di carico regolabile in altezza
  • Sedili posteriori reclinabili 60/40
  • Retrocamera Parkview

Tecnologia

  • Quadro strumenti 3,5″ TFT
  • Sistema Uconnect con display touch e navigatore da 8,4″
  • TBM (Uconnect Box & Uconnect Services)
  • Radio DAB
  • Sistema vivavoce Bluetooth, presa AUX e USB
  • 6 altoparlanti

Jeep Compass 4xe Business Plus

La Jeep Compass 4xe Business Plus costa 1.260 euro più della Business e aggiunge:

Comfort

  • Park Pack (retrocamera, sensori di parcheggio anteriori, Park Assist automatico perpendicolare e parallelo)

Jeep Compass 4xe Limited

La Jeep Compass 4xe Limited costa 1.750 euro più della Business e aggiunge:

Esterni

  • Style Pack 18″ (cerchi in lega da 18″ e cristalli posteriori e lunotto posteriore oscurati)
  • Barre al tetto con inserto cromato
  • Cornice fendinebbia cromata
  • Visibility Pack (specchietti retrovisori esterni con luci di cortesia, fari bi-xenon con Led Signature, abbaglianti automatici)
  • Inserti cromati nel paraurti anteriore
  • Terminale di scarico cromato

Comfort

  • Specchietto retrovisore interno elettrocromatico
  • Function Pack (Keyless go, Start Button, specchietti retrovisori esterni riscaldati e ripiegabili elettricamente, antifurto)

Tecnologia

  • Quadro strumenti a colori da 7″ TFT configurabile

Jeep Compass 4xe S

La Jeep Compass 4xe S aggiunge alla dotazione della Limited:

Esterni

  • Esclusiva estetica S (cerchi in lega da 19″ Granite Crystal, badge S, badge Jeep Granite Crystal, tetto nero, barre al tetto con inserti Granite Crystal, specchietti retrovisori esterni neri)

Interni

  • Sedili in pelle Black
  • Funzione memory per il sedile guidatore
  • Sedili anteriori con regolazione elettrica a 8 vie
  • Sedili posteriori reclinabili 40/20/40

Comfort

  • Portellone posteriore elettrico
  • Park Pack

Jeep Compass 4xe Trailhawk

La Jeep Compass 4xe Trailhawk aggiunge alla dotazione della Business:

Esterni

  • Cerchi in lega da 17″
  • Fari bi-xenon con LED signature
  • Barre portatutto con inserto grigio satinato
  • Cornice fendinebbia grigio satinato
  • Inserti grigio satinati nel paraurti anteriore
  • Sticker cofano nero

Interni

  • Sedili rivestiti in tessuto e pelle

Sicurezza

  • Antifurto
  • TPMS Plus con display

Comfort

  • Park Pack
  • Fari Smartbeam (abbaglianti automatici)
  • Sensore pioggia
  • Specchietto retrovisore interno elettrocromatico
  • Specchietti retrovisori con luci di cortesia
  • Specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettricamente
  • Sedili posteriori reclinabili 40/20/40
  • Supporto lombare elettrico

Tecnologia

  • Quadro strumenti a colori da 7″ TFT configurabile
  • Schermo Uconnect 8,4″ con Android Auto/Apple CarPlay
  • Navigatore
  • Radio DAB
  • Keyless Go
  • Start Button

Jeep Compass 4xe: i prezzi e le rivali

Jeep Compass 4xe 190 CV Business 42.650 euro
Jeep Compass 4xe 190 CV Business Plus 43.910 euro
Jeep Compass 4xe 190 CV Limited 44.400 euro

Jeep Compass 4xe 240 CV S 47.900 euro
BMW X1 xDrive25e Advantage 49.150 euro

Jeep Compass 4xe 240 CV Trailhawk 47.900 euro
BMW X1 xDrive25e Advantage 49.150 euro