News

Il futuro di Cupra

di Marco Coletto -

Cupra ha svelato oggi i suoi piani per il futuro: tre nuovi modelli elettrificati entro il 2025, un rinnovamento alla gamma attuale e un obiettivo ambizioso

Oggi Cupra ha svelato i suoi piani per il futuro: tre modelli elettrificati entro il 2025 (TerramarTavascanUrbanRebel) e il rinnovamento dell’attuale gamma. La Casa spagnola ha inoltre fissato un obiettivo ambizioso per i prossimi tre anni: consegnare 500.000 auto nel medio termine (finora ne sono state vendute quasi 200.000), espandersi in nuovi mercati ed entrare in nuovi segmenti.

Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Cupra Terramar

La Cupra Terramar sarà una SUV sportiva lunga circa quattro metri e mezzo che si posizionerà sopra la Formentor nella gamma del brand iberico. Prodotta in Ungheria (più precisamente nello stabilimento Audi di Győr), monterà motori endotermici e ibridi plug-in, questi ultimi in grado di garantire un’autonomia in modalità elettrica di quasi 100 km.

Cupra Tavascan

La Cupra Tavascan arriverà nel 2024 e avrà molti elementi stilistici in comune con la concept Tavascan Extreme E svelata lo scorso anno. Con questo modello la Casa spagnola entrerà in nuovi mercati.

Cupra UrbanRebel

La Cupra UrbanRebel debutterà invece nel 2025 e sarà una piccola elettrica (4,03 metri di lunghezza) a trazione anteriore sviluppata sul pianale Small MEB del Gruppo Volkswagen e prodotta in Spagna a Martorell. Una “segmento B” a emissioni zero tanto sportiva – motore da 226 CV e solo 6,9 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h – quanto efficiente (fino a 440 km di autonomia per la versione range).

Tag
cupra
Leggi l'articolo su Icon Wheels