News

Crash test Euro NCAP maggio 2021: 5 stelle per due Genesis

di Marco Coletto -

Nella sessione di maggio 2021 dei crash test Euro NCAP due Genesis (la G80 e la GV80) hanno conquistato cinque stelle. Solo quattro stelle per la Citroën C4

Nella sessione di maggio 2021 dei crash test Euro NCAP le Genesis G80GV80 hanno conquistato cinque stelle mentre la Citroën C4 si è dovuta accontentare di quattro stelle.

L’auto migliore testata questo mese è stata la Genesis G80: l’ammiraglia “premium” coreana – non ancora commercializzata in Italia, così come la “cugina” crossover GV80 – ha ottenuto un punteggio molto alto anche grazie alla ricchissima dotazione di sistemi di assistenza alla guida (monitoraggio dello stato psicofisico del conducente, cofano attivo in caso di urto con i pedoni e sistema di chiamata d’emergenza avanzato) e ha mostrato qualche lieve criticità nella protezione del torace del conducente, nella conformazione del sedile posteriore che non protegge al meglio il collo del passeggero e nella protezione del bacino del pedone in caso di investimento.

La grande SUV “premium” coreana Genesis GV80 si è comportata in modo simile alla G80 e ha ottenuto valutazioni leggermente inferiori a causa dell’assenza del cofano attivo e del maggior peso della vettura (che determina una maggiore aggressività in caso di urto con un altro mezzo).

La Citroën C4 non ha convinto del tutto i tecnici dell’Euro NCAP: la compatta francese se l’è cavata molto bene nell’urto laterale contro barriera e palo ma ha deluso in diverse altre “materie”.  Qualche esempio? La debole o marginale protezione del femore dei passeggeri anteriori e del collo dei bambini nelle prove di urto frontale, l’escursione eccessiva del passeggero verso l’altro occupante in caso di urto laterale e qualche défaillance della frenata automatica in alcuni scenari con il pedone.