News

I break musicali di Volvo

di Alessandro Pasi -

Al Volvo Studio di Milano è ripresa una bella iniziativa in outdoor: la Break in Jazz, un ciclo di appuntamenti con protagonisti giovani jazzisti laureati ai Civici Corsi di Jazz del capoluogo lombardo, Accademia di alta qualità, fondata e diretta dal maestro Enrico Intra

Cambiano i colori delle città, si ricomincia a vivere all’aperto. A Milano, al Volvo Studio, nei pressi di piazza Gae Aulenti e della BAM, Biblioteca degli alberi, di cui peraltro la Casa svedese è sponsor, hanno ripreso una bella iniziativa in outdoor. Si chiama Break in Jazz, un ciclo di appuntamenti con protagonisti giovani jazzisti laureati ai Civici Corsi di Jazz del capoluogo lombardo, Accademia di alta qualità, fondata e diretta dal maestro Enrico Intra.

I prossimi appuntamenti, in totale sicurezza, sono programmati per il 9 e il 16 giugno. La prima data avrà come protagonista Andrea Giustiniani con Omaggio a Mick Goodrick, metre il 16 sarà la volta di Emma Lecchi con un omaggio a Dee Dee Bridgewater.

La proposta dei concerti di Break in Jazz al Volvo Studio Milano punta a valorizzare i giovani talenti e le eccellenze (in linea con l’approccio tipico di Volvo che mette sempre la persona al centro) accompagnando al tempo stesso la città nel suo rilancio, analogamente a quanto accaduto nel 2020 alla conclusione del primo lockdown.

«Anche quest’anno è per noi importante dimostrare come nulla possa sbarrare la strada al pensiero creativo» dice Chiara Angeli, Head of Commercial Operations di Volvo Car Italia e responsabile dell’attività del Volvo Studio Milano: «Ospitando i concerti di Break in Jazz intendiamo offrire al pubblico la possibilità di ascoltare ottima musica prodotta da giovani talenti, in una situazione di massimo confort e in tutta tranquillità. Così, il Volvo Studio non fa che ribadire la propria missione: diffondere i valori della Cultura in senso lato oltre che del marchio Volvo. Ci piace dunque pensare che questo sia il nostro contributo alla nuova ripresa di Milano, una città alla quale dobbiamo molto e che ha accolto il Volvo Studio con il più grande favore fin dall’inizio».

Il Volvo Studio Milano è un punto di riferimento a Milano, non è uno store, ma un concept globale di Volvo Car Group che ha trovato proprio in questa città la prima applicazione. Inaugurato nel 2017, è concepito come un ambiente tipicamente scandinavo, con forme modellate dalla luce e realizzato con materiali ecologici, in primis il legno. È insomma un luogo per ritrovarsi (oltre che per vedere le ultime novità di Volvo): non a caso dedica ampio spazio all’arte e alla musica, ospitando regolarmente concerti di due delle rassegne musicali più importanti di Milano: Piano City e JAZZMI.

tag
Volvo