News

Il garage privato di Nico Rosberg: passione per le ‘ali di gabbiano’

Dalla mitica 300 SL Gullwing alla C 63 AMG per l'uso quotidiano... 

Dieci giorni fa Nico Rosberg, al volante della Mercedes W07, si proclamava Campione del Mondo di Formula 1 ad Abu Dhabi. Nessuno si sarebbe immaginato che di lì a pochi giorni avrebbe scioccato il mondo intero annunciando il suo ritiro immediato dalle corse. La sua montagna l’ha scalata, la sua missione l’ha compiuta e, per il Campione del Mondo della categoria regina delle corse automobilistiche, non c’è più motivo di continuare a correre, visto che nella storia ormai c’è già entrato a pieno titolo. Ha appeso il casco al chiodo, sì, ma la sua passione per i motori che da sempre lo ha infiammato dentro non si è certo spenta. E da vero innamorato di automobili, a 31 anni vanta già un garage di casa pieno di pezzi d’arte, la maggior parte dei quali, naturalmente, targati Mercedes. Il più leggendario di questi ha fatto la storia dell’automobilismo, la iconica Mercedes 300 SL ‘Ali di Gabbiano’ del 1955. Parcheggiata nel suo garage privato poi ci sono anche una 300 SL del ’58 e una 280 SL Pagoda del 1970 del valore di circa 100.000 euro. Ma la collezione di Rosberg non è fatta solo di auto storiche: come auto di famiglia, ora che avrà più tempo da dedicarle, Nico userebbe una confortevole ma allo stesso tempo sportiva Mercedes-AMG C63 berlina. La sua Mercedes SLS AMG da 571 CV, probabilmente, la userà invece quando si sentirà un po’ nostalgico del suo passato da pilota… chissà. 

Archivio

Nico Rosberg: figlio d'arte con talento

Storia del campione del mondo F1 2016

Archivio

Nico Rosberg: addio alla F1

Clamoroso annuncio a sorpresa del campione del mondo 2016