News

Auto dell’Anno 2022: le sette finaliste

di Marco Coletto -

Oggi sono state svelate le sette finaliste del premio Auto dell'Anno 2022: Cupra Born, Ford Mustang Mach-E, Hyundai Ioniq 5, Kia EV6, Peugeot 308, Renault Mégane E-Tech e Skoda Enyaq IV. Un'edizione priva di vetture tedesche (evento che non si verificava dal 2002) all'insegna della mobilità elettrica

Oggi sono state svelate le sette finaliste del premio Auto dell’Anno 2022 (che verrà assegnato il prossimo 28 febbraio): Cupra BornFord Mustang Mach-EHyundai Ioniq 5Kia EV6Peugeot 308Renault Mégane E-TechSkoda Enyaq iV. Un’edizione priva di tedesche (evento che non si verificava dal 2002) all’insegna della mobilità a emissioni zero: sei “nomination” sono infatti andate a vetture elettriche e l’unica proposta termica – la 308 – può comunque vantare nella propria gamma una versione ibrida plug-in.

title

Cupra Born

La Cupra Born è una compatta elettrica spagnola “tutto dietro” (motore e trazione posteriore) in vendita a 38.900 euro.

La “segmento C” iberica a emissioni zero – spinta da un propulsore da 204 CV – condivide il pianale con molti altri modelli del Gruppo Vw (Audi Q4 e-tron e Q4 e-tron SportbackSkoda EnyaqVolkswagen ID.3 ID.4).

CURIOSITÀ: Cupra è un brand molto giovane ma è già alla seconda nomination consecutiva. Lo scorso anno la Formentor si piazzò in terza posizione.

title

Ford Mustang Mach-E

La Ford Mustang Mach-E è una SUV media elettrica statunitense disponibile a trazione posteriore (un motore) o integrale (due motori) in vendita a prezzi che partono da 49.900 euro.

Tre le varianti di potenza: 269, 294 e 351 CV.

CURIOSITÀ: Ford non vince il premio Auto dell’Anno dal lontano 2007 (S-Max).

title

Hyundai Ioniq 5

La Hyundai Ioniq 5 è una SUV media elettrica coreana disponibile a trazione posteriore (un motore) o integrale (due motori).

In vendita a prezzi che partono da 44.750 euro, è disponibile in tre varianti di potenza: 170, 218 e 305 CV.

CURIOSITÀ: La Ioniq 5 è la prima Hyundai della storia finalista del premio Auto dell’Anno ma non la prima coreana: i “cugini” della Kia hanno già portato a casa quattro nomination.

title

Kia EV6

La Kia EV6 è una SUV media elettrica coreana disponibile a trazione posteriore (un motore) o integrale (due motori) in vendita a prezzi che partono da 49.500 euro.

Tre i livelli di potenza: 229, 325 e 585 CV.

CURIOSITÀ: Kia è famosa per le sue crossover ma le tre precedenti nomination nel premio Auto dell’Anno sono arrivate grazie a modelli “tradizionali”: la Ceed (2008 e 2019) e la Stinger (2018).

title

Peugeot 308

La terza generazione della Peugeot 308 è una compatta francese disponibile in due varianti di carrozzeria – berlina e station wagon SW – sviluppata sullo stesso pianale della 3008.

In vendita a prezzi che partono da 23.750 euro, ha una gamma motori composta da cinque unità sovralimentate: due 1.2 tre cilindri benzina PureTech da 110 e 131 CV, due 1.6 ibridi plug-in benzina da 181 e 225 CV e un 1.5 diesel BlueHDi da 131 CV.

CURIOSITÀ: La Peugeot 308 ha già vinto il premio di Auto dell’Anno nel 2014 con la seconda serie. La “segmento C” del Leone superò in quell’occasione due elettriche: la BMW i3 e la Tesla Model S.

title

Renault Mégane E-Tech

La quinta generazione della Renault Mégane sarà solo elettrica. Bisognerà aspettare febbraio 2022 per ordinarla (i prezzi non sono ancora stati comunicati) e il mese di marzo per vederla in concessionaria.

La gamma motori sarà composta da due unità a emissioni zero da 130 e 218 CV.

CURIOSITÀ: L’ultima vittoria (nonché l’ultimo podio) della Renault nel premio Auto dell’Anno risale al lontano 2006 con la terza serie della Clio.

title

Skoda Enyaq iV

La Skoda Enyaq è una SUV media elettrica ceca disponibile a trazione posteriore (un motore) o integrale (due motori) in vendita a prezzi che partono da 36.600 euro.

Offerta in quattro varianti di potenza (149, 179, 204 e 265 CV), condivide il pianale con molti altri modelli del Gruppo Vw: Audi Q4 e-tronQ4 e-tron SportbackCupra BornVolkswagen ID.3 e ID.4.

CURIOSITÀ: La Skoda ha sfiorato due volte il podio dell’Auto dell’Anno conquistando due quarti posti con la Roomster (2007) e la Yeti (2010).