News

Audi SQ8 TDI: a tutto diesel

435 CV, look sportivo e alte prestazioni per la maxi SUV di Ingolstadt

In Casa Audi dopo il lancio di vari modelli ’S’ con motore TDI da 347 CV e turbo elettrico, è ora il turno dell’ammiraglia a ruote alte dei Quattro Anelli: la SQ8 TDI. La Maxi SUV sportiva, a gasolio, di Ingolstadt arriva con 435 CV di potenza, alte prestazioni e tre turbo, di cui uno elettrico.

Oltre 400 CV e prestazioni da super sportiva

 

Il motore che spinge la nuova Audi SQ8 TDI è il noto V8 TDI da quattro litri, già montato su altre sportive del Gruppo, come la Porsche Panamera, la Bentley Bentayga o la stessa Audi Q7. Attualmente si trova sotto al cofano della Volkswagen Touareg V8  TDI, nella sua versione convenzionale da 421 CV. La principale differenza del V8 Audi rispetto a quello Volkswagen è rappresentata da un terzo turbo compressore elettrico. Il risultato non è solo u maggiore potenza ma anche una risposta molto più istantanea.

Il powertrain dell’Audi SQ8 TDI – omologato secondo la normativa Euro 6D-Temp, sviluppa 435 CV, oltre ad una coppia massima di 900 Nm, costante tra i 1.250 e i 3.250 giri. Abbinato alla trasmissione automatica tiptronic ad otto rapporti e alla trazione integrale, le permette di scattare da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi, mentre la velocità massima è autolimitata a 250 km/h.

Telaio

Oltre alle quattro ruote sterzanti, il telaio dell’Audi SQ8 TDI dispone anche di barre stabilizzatrici attive e del differenziale autobloccante posteriore a controllo elettronico, oltre al differenziale centrale attivo che distribuisce la coppia sui due assi. La sospensione pneumatica è stata poi tarata appositamente per darle maggiore precisione e rapidità in curva.

Kit estetico

 

A livello estetico l’Audi SQ8 TDI porta un po’ più in là la presenza visiva della Q8. Il frontale sfoggia inedite cromature e nuove modanature nella parte inferiore del paraurti. Appoggia inoltre su nuovi cerchi con misure fino a 22 pollici e al posteriore il diffusore integra quattro terminali dis carico . L’abitacolo è dominato dai sedili sportivi e dalle ultime tecnologie di Casa Audi, tra cui il Virtual Cockpit e differenti pannelli sulla plancia e sulla console centrale.