News

Audi: nuovi motori e pacchetti per la gamma Q

di Junio Gulinelli -

In arrivo nuove meccaniche e nuovi pack per la famiglia delle SUV dei Quattro Anelli

Dire che il segmento SUV continua ad essere sulla cresta dell’onda ormai non è nulla di nuovo, un’affermazione banale. Specificarne il valore, e come cresce l’interesse verso le sport utility può essere già più interessante.

Nello specifico il segmento a ruote alte ha raggiunto nel 2018 una quota di mercato pari al 35%, praticamente irraggiungibile. E all’interno della gamma Audi il 44% delle vetture vendute sono proprio SUV.

Più domanda, più offerta. Così recita la legge di mercato e la Casa di Ingolstadt risponde ampliando le opzioni per la sua famiglia ‘Q’ con l’arrivo di nuove motorizzazioni e nuovi pacchetti speciali. Ecco le novità introdotte:

Audi Q8 con il nuovo 3.0 TFSI myld-hybrid

 

title

La nuovissima ammiraglia dei Quattro Anelli, che qualche fortunato avrà già avuto modo di vedere su strada, o nel proprio garage, riceve in listino la nuova motorizzazione V6 3.0 TFSI a iniezione diretta di benzina da 340 CV e 500 Nm di coppia. Dotato di tecnologia mild-hybrid (e sistema a 48 volt), questo propulsore è aiutato da un alternatore-starter collegato all’albero motore e alimentato da batterie agli ioni di litio, in grado di recuperare sino a 12 kW.

Grazie a questo nuovo powertrain l’Audi Q8 è in grado veleggiare con il motore spento in un ampio range di velocità, mentre la funzione start/stop interviene già da 22 km/h. In questo modo i consumi rimangono contenuti tra i 10,6 e11,1 litri ogni 100 chilometri con emissioni di 241-251 grammi/km di CO2.

In quanto a prestazioni l’Audi Q8 V6 3.0 TFSI scatta da 0 a 100 km/h in meno di 6 secondi e dichiara una velocità massima di 250 km/h. La trasmissione è affidata al Tiptronic ad otto rapporti e la trazione è integrale quattro.

I prezzi per questa variante della Q8 partono da 78.100 euro.

Audi Q5: un nuovo diesel e un nuovo benzina

 

title

Per quanto riguarda invece le novità della SUV minore, l’Audi Q5, al V6 3.0 TDI da 286 CV in listino si affianca ora la variante da 231 CV e 500 Nm di coppia, denominata 45 TDI, non soggetta a superbollo. Audi Q5 3.0 (45) TDI, forte della trazione integrale permanente quattro e della trasmissione automatica tiptronic a 8 rapporti, scatta da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi e raggiunge una velocità massima di 228 km/h. Dichiara consumi nel ciclo combinato di 8,1-8,5 litri ogni 100 chilometri ed emissioni di 211-224 grammi/km di CO2.

Sul fronte benzina, il SUV di medie dimensioni dei Quattro Qnelli potrà essere ordinato con il nuovo propulsore 2.0 (45) TFSI quattro S tronic da 245 CV e 370 Nm di coppia. Il quadricilindrico a iniezione diretta monta anch’esso la tecnologia mild-hybrid, a 12 Volt, a tutto vantaggio dell’efficienza. Sulla carta l’Audi Q5 2.0 (45) TFSI quattro S tronic accelera da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi, raggiunge i 237 km/h di velocità massima ed è caratterizzata da consumi di 8,5-9,3 litri/100 km a fronte di emissioni di CO2 di 191-211 g/km*. I prezzi in Italia partono da 55.750 euro per l’Audi Q5 3.0 (45) TDI quattro tiptronic e da 56.100 euro per l’Audi Q5 2.0 (45) TFSI quattro S tronic.

Audi Q2: Identity Titan, Identity Contrast o Identity Black

 

title

La più piccola della famiglia SUV di Audi, la Q2, riceve in gamma tre nuovi pacchetti opzionali.

Il pacchetto Audi Identity Titan, riservato alla versione Admired, include i cerchi in lega da 18” a 5 razze in look titanio e il pacchetto esterno look nero, mentre il pacchetto Audi Identity Contrast, destinato alle varianti Admired ed S line Edition, prevede cerchi in lega da 18” a 5 razze parzialmente lucidi in grigio a contrasto, pacchetto S line exterior e, relativamente a quest’ultimo, verniciatura a contrasto dedicata.

Al top della gamma si colloca infine la Audi Q2 Identity Black, basata sulla versione S line Edition e caratterizzata dai cerchi in lega Audi Sport da 19” a 5 razze a rotore in nero lucido, dal pacchetto look nero ampliato, che include i blade e le calotte dei retrovisori laterali in nero brillante, dai cristalli posteriori oscurati e dai terminali di scarico neri.