News

Audi A4, si rinnova il motore mild-hybrid da 245 CV

Arrivano anche alcune piccole novità sulla dotazione di serie della familiare tedesca

La nuova Audi A4 – familiare di fascia alta più apprezzata dal pubblico italiano – porta al debutto il rinnovato motore 45 TFSI da 245 CV con tecnologia mild-hybrid. Il 4 cilindri in linea 16V da 1.984cc a iniezione diretta della benzina, sovralimentato mediante turbocompressore, eroga una coppia di 370 Nm. È abbinato alla trasmissione a doppia frizione S tronic a 7 rapporti e spinge la familiare tedesca fino a 250 km/h autolimitati, con uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi (6,5 per la Avant). I consumi nel ciclo combinato sono nell’ordine dei 6,3-6,4 l/100km con emissioni pari a 144/146 gr/km (pressoché simili per la Avant).

Mild-Hybrid e trazione quattro

La tecnologia mild-hybrid si avvale di una rete di bordo a 12 volt e di un alternatore-starter azionato a cinghia che consente sia l’ottimizzazione della funzione start/stop sia lo spegnimento e la riaccensione del motore in fase di veleggio a qualsiasi velocità. Inoltre il sistema permette di utilizzare l’energia cinetica in fase di recupero e impiegarla per ricaricare la batteria dello starter. La trazione quattro con tecnologia ultra prevede invece una ripartizione della coppia al retrotreno solo quando necessario.

Novità nella dotazione

Oltre alle novità tecniche, la famiglia A4 accoglie anche alcuni aggiornamenti nella dotazione. Sin dagli allestimenti d’ingresso troviamo oggi proiettori a LED e gruppi ottici posteriori a LED. Non meno rilevante è l’arricchimento del pacchetto Business, che prevede ora anche il sistema d’informazioni peri l conducente con display a colori da 7 pollici ad alta risoluzione. Le nuove Audi A4 equipaggiate con il motore 45 TFSI S tronic sono proposte a partire da 47.450 euro nel caso della berlina e da 49.050 nel caso della Avant.