News

PSA Italia ed Enel X: accordo per la mobilità elettrica

di Marco Coletto -

PSA Italia ed Enel X hanno siglato un accordo rivolto ai clienti dei modelli elettrici e ibridi di Peugeot, Citroën, Opel e DS

Il gruppo PSA Italia ed Enel X hanno siglato un accordo rivolto ai clienti delle auto elettriche e ibride plug-in di Peugeot, Citroën, Opel e DS.

Una partnership che prevede l’installazione di 800 punti di ricarica presso la rete di concessionarie e l’integrazione del servizio Free2Move all’interno del network di Enel X: in poche parole si potrà accedere a tutte le colonnine pubbliche Enel X (al momento sono circa 9.300) attraverso l’app di Free2Move.

Le soluzioni di ricarica Enel X

Enel X ha sviluppato tre soluzioni di ricarica personalizzate: il pacchetto Home per i privati (possibilità di installare nel proprio garage una JuiceBox da 3,7 kW o 7,4 kW), il pacchetto Street per la carica pubblica (possibilità di acquistare un bonus per l’utilizzo delle colonnine) e il pacchetto Full Recharge che integra entrambe le esperienze.

PSA Italia: l’elenco e i prezzi delle auto elettriche

DS

  • DS 3 Crossback E-Tense da 39.600 euro

Opel

  • Corsa-e da 30.800 euro

Peugeot

  • e-208 da 33.600 euro
  • e-2008 da 38.050 euro

PSA Italia: l’elenco e i prezzi delle auto ibride plug-in

Citroën

  • C5 Aircross Hybrid da 41.550 euro

DS

  • DS 7 Crossback E-Tense da 51.050 euro

Opel

  • Grandland X Hybrid 42.550 euro
  • Grandland X Hybrid4 46.900 euro

Peugeot

  • 3008 Hybrid da 44.430 euro
  • 3008 Hybrid4 da 51.930 euro