Business

Jeep: 19 Grand Cherokee per i Carabinieri

La Jeep Grand Cherokee è entrata a far parte della flotta delle auto dei Carabinieri

La Jeep Grand Cherokee è entrata a far parte della flotta delle auto dei Carabinieri: 19 esemplari della SUV statunitense – contraddistinti dalla classica livrea blu istituzionale ed equipaggiati con un motore 3.0 V6 turbodiesel CRD da 190 CV abbinato a un cambio automatico a 8 rapporti – saranno utilizzati dalle unità antiterrorismo.

Jeep Grand Cherokee: la dotazione per i Carabinieri

L’allestimento delle Jeep Grand Cherokee per i Carabinieri comprende: blindatura per diversi componenti del veicolo (parabrezza, cristalli laterali, pneumatici e carrozzeria), sospensioni rinforzate, lampeggianti a LED blu sul portellone posteriore collocati ai lati della targa e il sistema Odino che si collega in tempo reale con le banche dati delle Forze di Polizia, Motorizzazione e Ania e che funziona su un tablet Android da 7” posto su binari scorrevoli posizionati sul cruscotto.