Business

Citroën SpaceTourer Rip Curl Concept: le foto del Jumpy camper

La Citroën SpaceTourer Rip Curl Concept è un prototipo che anticipa le forme di un camper basato sulla multispazio francese. Ideale per i surfisti

La Citroën SpaceTourer Rip Curl Concept è un prototipo che anticipa le forme di un camper 4×4 (con un sistema di trazione integrale realizzato da Dangel) allestito da Pössl e basato sulla multispazio francese, variante passeggeri del veicolo commerciale Jumpy.

Il secondo progetto frutto della collaborazione tra il Double Chevron e l’azienda australiana specializzata nel settore surf (dopo la versione speciale della C4 Cactus del 2016) è derivato dalla versione intermedia M (lunghezza di 4,95 metri) ed è in grado di accogliere 4 persone in modalità notte su due cuccette matrimoniali.

title
Credits: Copyright William CROZES @ Continental Productions

Citroën SpaceTourer Rip Curl Concept: gli esterni

La Citroën SpaceTourer Rip Curl Concept omaggia nel design i van dei surfisti: carrozzeria bicolore (kaki per la parte superiore, beige per quella inferiore) con un profilo giallo fluo.

Da non sottovalutare, inoltre, il tetto rialzabile in color kaki, i cerchi in alluminio diamantati da 17” che riprendono il beige della parte inferiore della carrozzeria e le protezioni anteriori e posteriori effetto alluminio che strizzano l’occhio al mondo delle crossover.

title
Credits: William CROZES @ Continental Productions

Citroën SpaceTourer Rip Curl Concept: gli interni

Nell’abitacolo della Citroën SpaceTourer Rip Curl Concept spiccano i sedili bicolore (parte principale rivestita in pelle kaki e Alcantara grigia scura usata per la parte superiore dello schienale, gli appoggiatesta, i medaglioni dei pannelli delle porte e il bordo del sedile) e i tocchi giallo fluo a contrasto.

Dentro il camper transalpino troviamo anche un angolo cottura integrato composto da fornello,  lavandino e vani portaoggetti, un blocco cottura amovibile, un frigorifero, un tavolo scorrevole e a scomparsa e i sedili anteriori girevoli.

La dotazione della Citroën SpaceTourer Rip Curl Concept comprende anche la doccia con tendina integrata nel portellone posteriore collegata ad un serbatoio d’acqua situato in uno dei vani interni, un contenitore stagno per le tute, una stazione meteo, una cassaforte da fissare sotto al veicolo per riporre le chiavi quando si va in acqua e numerosi accessori Fatboy come il divanetto esterno Lamzac, la lampada portatile e il plaid. Le cinghiette nel sottotetto permettono inoltre di agganciare due tavole da surf nell’abitacolo.

title
Credits: Copyright William CROZES @ Continental Productions

Citroën SpaceTourer Rip Curl Concept: il motore

La Citroën SpaceTourer Rip Curl Concept monta il noto motore 2.0 turbodiesel BlueHDI da 150 CV abbinato ad un cambio manuale a sei marce e ad un sistema di trazione integrale disinseribile realizzato da Dangel.