Business

Jeep e Alfa Romeo: nuove auto per la Polizia

Renegade e Giulietta per i Reparti di Prevenzione Crimine e i Commissariati e due Giulia come "staffetta"

La Jeep Renegade (2.0 Mjt 4WD 120 CV) e l’Alfa Romeo Giulietta (1.6 JTDm) sono entrate a far parte di una flotta di auto della Polizia destinata ai Reparti di Prevenzione Crimine e ai Commissariati di P.S.

Durante la cerimonia di consegna a Roma è stata inoltre presentata l’Alfa Romeo Giulia Veloce in allestimento Polizia Stradale: due esemplari Q4 a trazione integrale (in comodato d’uso) dotati del motore 2.0 turbo a benzina da 280 CV che saranno usati come staffetta ufficiale delle Autorità Istituzionali.

L’ingresso della Jeep Renegade e delle Alfa Romeo Giulietta e Giulia nella flotta delle auto della Polizia segue altre partnership del gruppo FCA con la Polizia di Stato: tra le altre forniture segnaliamo la Tipo 5 porte per le Prefetture e le Questure, le Panda 4×4 e la Punto per i Commissariati, lo Scudo e il Doblò per le Unità Cinofili e il Ducato per il trasporto di uomini e merci.

Guida all'acquisto

Jeep Renegade: guida all'acquisto

Tutto quello che c'è da sapere sulla SUV straniera più amata dagli italiani