Anteprime

Toyota GT86 e Subaru BRZ: ci sarà la seconda generazione?

di Junio Gulinelli -

Dopo i rumors della fine dello scorso anno torna a rifarsi avanti l'idea di un bis per le coupé sportive giapponesi

Toyota e Subaru avrebbero confermato che ci sarà una seconda generazione del binomio formato dalla GT86 e dalla BRZ. Ma non solo, Nel primo caso Toyota avrebbe an che dichiarato che l’obiettivo e rendere la coupé accessibile una sorta di baby Sopra.

Nonostante alla fine dello cocrso anno i rumors avevano dato per spacciata la gamma, scartando l’ipotesi di una nuova generazione, entrambi i marchi giapponesi avrebbero smentito, confermando che invece ci sarà un bis. Il portavoce di Subaru negli Stati Uniti, Ron Kinno, avrebbe assicurato ai microfoni di Carscoop di non condividere l’informazione diffusa da Japan’s Best Car, assicurando invece che starebbero lavorando a una nuova generazione della BRZ, senza però rilasciare ulteriori info al riguardo.

In Toyota invece si sarebbero sbilanciati un po’ di più. Brodie Bott di Toyota Australia, avrebbe infatti confermato che la nuova GT86 è già in cammino verso la produzione, aggiungendo che si tratta di un modello molto importante per la Casa giapponese e che sarà una sorella minore della nuova Supra.

Con queste dichiarazioni, dunque, sembrerebbe che le due Case sarebbero intenzionate a proseguire la collaborazione per lo sviluppo della seconda generazione della coupé sportiva, con l’obiettivo di abbattere i costi per entrambe.

+I tempi però no sarebbero così brevi, bisognerebbe in tal caso aspettare ancora 2-3 anni per vedere le nuove Toyota GT86 e Subaru BRZ.

Archivio

Toyota GT86 2017

Arriva il restyling della coupé sportiva a trazione posteriore giapponese, la Toyota GT86 MY 2017. In Italia il nuovo modello avrà un prezzo di partenza di 31.700 euro

Archivio

Subaru BRZ: negli USA arriva il MY 2017

La coupè giapponese si rinnova Oltreoceano, in attesa di scoprire la nuova versione europea